HomeMicrosoftIl nuovo Task Manager di Windows 11

Il nuovo Task Manager di Windows 11

La versione 22H2 di Windows 11 arriverà presto e non sarà una versione massiccia, ma ci saranno diversi miglioramenti della qualità e correzioni di bug. Microsoft ha già confermato le funzionalità in arrivo su Windows 11 con la versione 22H2 e gli utenti possono testarle aderendo al programma Windows Insider.

Una delle nuove funzionalità è il Task Manager ridisegnato. In Windows 11 22H2, Microsoft ha aggiornato Task Manager con un nuovo design basato su Fluent UI e WinUI.

Responsabile delle attività

Come puoi vedere negli screenshot sopra e sotto, il nuovo Task Manager abbandona l’interfaccia classica per un nuovo layout del menu dell’hamburger. Opzioni come “Processi, Prestazioni, Cronologia app, App di avvio, Utenti, Dettagli e servizi” sono state spostate nel menu dell’hamburger sul lato sinistro.

Gestore delle attività

Ciò renderebbe il Task Manager facilmente accessibile sui dispositivi touchscreen.

L’area superiore del Task Manager ora mostra la marca e il nome del dispositivo, il suo modello (se disponibile), un’immagine del dispositivo e la CPU o la RAM in uso.

Oltre a un nuovo design, Task Manager sta ottenendo anche la modalità Efficienza. Questa è una nuova funzionalità che offre opzioni per garantire che determinati processi in esecuzione non sottopongano a stress la CPU, portando a una reattività in primo piano più rapida e a una migliore efficienza energetica.

Windows 11

Con la modalità Efficienza, Microsoft spera di offrire agli utenti esperti il ​​controllo del consumo delle risorse di processo.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial