HomeNotizieIl OnePlus 10 Pro si spezza in due nei test

Il OnePlus 10 Pro si spezza in due nei test

OnePlus 10 Pro è uscito in Cina e, sebbene abbia alcune specifiche di punta , tra cui un processore Snapdragon 8 Gen 1 e una batteria da 5.000 mAh, si scopre che potrebbe non essere il telefono più durevole sul mercato. Lo YouTuber Zack Nelson, creatore del famoso canale JerryRigEverything, ha sottoposto OnePlus 10 Pro al suo solito test di durata e quando ha spinto al centro del telefono per provare a piegarlo, si è spezzato quasi a metà.

Guarda tu stesso: il test di piega per la parte del video inizia alle 6:57 (ed è qui che dovrebbe iniziare il video incorporato di seguito).

Quando Nelson preme per la prima volta OnePlus 10 Pro, il vetro posteriore inizia a rompersi e molte delle crepe appaiono sotto la protuberanza della fotocamera simile a un piano cottura del telefono . Quando spinge di nuovo, quelle crepe si trasformano in un’interruzione completa, facendo sì che la parte superiore del telefono inizi a piegarsi.

Una volta che OnePlus 10 Pro è completamente rotto, Nelson strappa il resto del vetro posteriore per dare un’occhiata all’interno del telefono. Il telefono scatta proprio sopra la batteria e sembra che il posizionamento della cella di OnePlus – il cui bordo superiore si allinea con il pulsante del volume sul lato – abbia contribuito a creare le condizioni perfette per Nelson per spezzarlo a metà a mani nude. C’era anche un esterno in metallo più sottile attorno al telefono di quanto si aspettasse, il che potrebbe aver permesso anche la rottura del telefono.

Mentre il motivo esatto per cui OnePlus 10 Pro si è rotto quando Nelson ha applicato una certa forza non è chiaro, vale la pena notare che stava facendo di tutto per cercare di spingere il telefono ai suoi limiti strutturali. È improbabile che molti utenti medi cercheranno di rompere il proprio telefono a metà (per favore non provarlo a casa).

Ma il test di Nelson mostra che il telefono è suscettibile di danni se piegato troppo, cosa che dovresti tenere a mente se vuoi averne uno per te. OnePlus non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento sul video o se prevede di apportare modifiche a OnePlus 10 Pro per renderlo più durevole.

OnePlus non è l’unica azienda ad essere stata esaminata per i dispositivi facilmente piegabili. Alcuni proprietari hanno riferito che i loro telefoni iPhone 6 e 6 Plus si sono piegati, incluso Dan Seifert di The Verge, e documenti interni rilasciati nell’ambito di una causa hanno rivelato che Apple sapeva che i telefoni erano più inclini a piegarsi rispetto all’iPhone 5S. Nel 2018, Nelson ha anche scoperto che l’iPad Pro rilasciato quell’anno poteva rompersi se piegato e anche il ROG Phone 5 di Asus nel 2021 non ha resistito bene .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial