domenica, Ottobre 2, 2022
HomeMotoriIl Regno Unito consentirà di guardare la TV nelle auto a guida...

Il Regno Unito consentirà di guardare la TV nelle auto a guida autonoma

Con i veicoli a guida autonoma che potrebbero arrivare sulle strade del Regno Unito entro la fine dell’anno, il governo sta iniziando a mettere in atto regole per soddisfarli, ha riferito la BBC . 
Come parte di ciò, consentirà ai conducenti di veicoli autonomi di guardare la TV da uno schermo di infotainment in modalità di guida autonoma, purché siano pronti a riprendere il controllo. Questa è una modifica di una legge in vigore dal 1986 che proibisce ai conducenti di vedere un “apparato di ricezione televisiva” quando sono al volante.

Non consentirà ancora l’uso dei telefoni cellulari, che sono stati ufficialmente vietati nel Regno Unito lo scorso anno. Questo perché le case automobilistiche possono implementare la tecnologia per impedire allo schermo integrato di un’auto di visualizzare contenuti quando il conducente deve riprendere il controllo, ma non possono fare lo stesso su uno smartphone. Il governo ha anche deciso che le compagnie di assicurazione e non le persone saranno responsabili per i sinistri in una serie di circostanze. Le modifiche saranno una “misura provvisoria” fino a quando non sarà possibile mettere in atto una serie completamente nuova di regole entro il 2025.

Le auto a guida autonoma non sono ancora legali nel Regno Unito, ma il Dipartimento dei trasporti (DfT) ha affermato che potrebbero essere pronte più avanti nel 2022. Un anno fa, il governo ha annunciato che potrebbero arrivare auto di base a guida autonoma con sistemi di mantenimento della corsia automatizzati sulle strade britanniche entro la fine dello scorso anno.

Il governo del Regno Unito ha previsto che la tecnologia a guida autonoma potrebbe “migliorare la sicurezza stradale in tutta la Gran Bretagna riducendo l’errore umano, che è un fattore che contribuisce all’88% di tutte le collisioni stradali registrate”. Nel frattempo, però, la tecnologia della guida autonoma non è andata da nessuna parte negli ultimi anni, a parte alcune eccezioni come la GM’s Cruise che offre corse in taxi pubblico senza conducente a San Francisco.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial