tik tok vietati

TikTok di proprietà cinese ha preso d’assalto il mondo, ma non tutti ammirano l’app.

I senatori americani Josh Hawley e Rick Scott questa settimana hanno introdotto una legislazione che vieta a tutti i dipendenti federali di utilizzare TikTok su dispositivi governativi.

A causa, hanno detto, delle preoccupazioni relative alla sicurezza informatica e alla possibile spionaggio da parte del governo cinese.

“TikTok è di proprietà di una società cinese che include membri del Partito Comunitario Cinese nel suo consiglio di amministrazione ed è tenuto per legge a condividere i dati degli utenti con Pechino”, secondo Hawley .

LEGGI  Quanto costa fare pubblicità su TikTok? Ecco le tariffe

“La società ha anche ammesso che raccoglie i dati degli utenti mentre la loro app è in esecuzione in background”, inclusi messaggi e immagini condivisi, sequenze di tasti e dati sulla posizione, ha affermato in una nota.

Se approvato, il disegno di legge vieterebbe a determinate persone di scaricare o utilizzare TikTok su qualsiasi dispositivo emesso dagli Stati Uniti o da una società governativa.

“L’uso di app come TikTok da parte di dipendenti federali su dispositivi governativi è un rischio per le nostre reti e una minaccia per la nostra sicurezza nazionale”, ha affermato Scott .

LEGGI  Zoom  supera Exxon Mobil nel valore di mercato

“Dovremmo essere tutti molto preoccupati per la minaccia della Cina comunista”, ha continuato, “e spero che i miei colleghi si uniranno a me per attuare immediatamente questo divieto e proteggere la nostra sicurezza nazionale”.

<qTikTok non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.