HomeInstagramInstagram aggiunge opzioni di collaborazione per feed post

Instagram aggiunge opzioni di collaborazione per feed post

Instagram ha aggiunto un nuovo modo per gli utenti di collaborare su feed post e Reels , mentre aggiunge anche alcune nuove funzionalità incentrate sulla musica e allineate all’AR per incoraggiare il coinvolgimento musicale (*cough* TikTok) all’interno dell’esperienza IG.

Prima di tutto sulla sua nuova opzione “Collabs”: come puoi vedere in questi screenshot, gli utenti saranno ora in grado di invitare altri dalla schermata di tagging nel post-compositore per collaborare a un post o Reel.

Come puoi vedere nella nota nella terza schermata sopra, gli utenti verranno avvisati delle richieste di collaborazione con un pop-up in-app, il che spiega ulteriormente che, se accettato, quel post collaborativo verrà quindi visualizzato nelle griglie del profilo di entrambi gli utenti, ed essere mostrato a ciascuno dei loro segmenti di pubblico nell’app (in base ai normali parametri dell’algoritmo).

Entrambi gli utenti appariranno anche nel post/reel finale e ciascuno sarà in grado di accedere a informazioni organiche, inclusi i conteggi delle visualizzazioni, i conteggi dei like, ecc.

Instagram Collaborations

È interessante notare che Instagram tiene a sottolineare che “il suo non è un modo per co-creare contenuti, piuttosto per co-autore di un post o di una bobina”. Il che ha senso, dato che il post proverrà da un unico creatore. Ma il messaggio di fondo qui è che questo non è un processo di pubblicazione collaborativo, come un post di Brand Partnership , ma piuttosto un mezzo per taggare gli amici e massimizzare la portata tra le connessioni in comune nell’app.

Che si appoggia all’approccio di coinvolgimento di tipo TikTok per coinvolgere gli amici e creare comunità nell’app. L’opzione Duet di TikTok è un approccio più aperto e creativo su questo fronte, mentre TikTok chiede anche agli utenti di taggare gli altri nella didascalia delle loro clip per aumentare la partecipazione (nota: Reels include anche un prompt “Tag friends”).

Gli elementi di collaborazione di Instagram si allineano con gli stessi e consentiranno agli utenti di generare più copertura e coinvolgimento facendo vedere i loro post a un pubblico più ampio e combinato di ciascun partner di collaborazione.

Che potrebbe, in teoria, essere applicabile anche ai brand. Ma ancora una volta, Instagram ha già i suoi tag di contenuti brandizzati e strumenti di collaborazione in atto per questo tipo di partnership, quindi non proprio uno strumento di marca, solo per uso personale. Anche se sarà interessante vedere se e come verrà utilizzato per tale scopo, soprattutto in considerazione della recente repressione della FTC sulle sponsorizzazioni non dichiarate .

Oltre a questo, Instagram aggiunge anche alcuni nuovi strumenti di creazione incentrati sulla musica , con ” Superbeat”, che aggiunge effetti a un video, allineato al ritmo di una canzone, e testi “Dynamic” e “3D”, fornendo nuovi modi per visualizzare i testi delle canzoni durante i video clip.

Strumenti musicali di Instagram

Dato il ruolo di primo piano che la musica svolge nella condivisione di TikTok, Instagram è molto desideroso di integrare lo stesso, con la piattaforma che ha anche aggiunto una nuova scheda “Audio” ai suoi elenchi di ricerca ad agosto, che consente agli utenti di trovare Reel che hanno utilizzato campioni di qualsiasi canzone .

E questi nuovi effetti musicali sembrano interessanti, ma se saranno un successo e impediranno agli utenti di passare a TikTok invece… probabilmente no.

Questo è sempre stato parte del problema con l’approccio di Instagram qui, e Facebook più in generale: sebbene siano in grado di creare strumenti e opzioni visive di bell’aspetto e persino innovativi, tendono a non avere il senso culturale per cogliere le nuove tendenze e costruire strumenti che poi portano alla condivisione e al coinvolgimento virali.

Che è quello che mi aspetto che accada qui: questi sembrano piuttosto belli e potrebbero, forse, prendere piede. Ma alla fine, le didascalie vocali del robot di TikTok rimarranno più popolari, nonostante siano molto meno avanzate, e TikTok o Snapchat probabilmente usciranno con un altro strumento che sembra meno raffinato e meno avanzato, ma fa essenzialmente la stessa cosa e finirà per essere un successo più grande.

La consapevolezza culturale è fondamentale ed è difficile assumere ruoli tecnici. Ma come le tendenze continuano a mostrarci, ancora e ancora, non sono solo le funzionalità migliori e più avanzate a vincere, sono quelle che catturano gli utenti che guidano la maggior consapevolezza e valore per le app.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial