domenica, Ottobre 2, 2022
HomeMissioni SpazialiLa Cina pianifica 3 missioni sulla Luna dopo aver scoperto un nuovo...

La Cina pianifica 3 missioni sulla Luna dopo aver scoperto un nuovo minerale lunare

La Cina punta a lanciare tre missioni senza pilota sulla luna dopo aver scoperto un nuovo minerale lunare che potrebbe essere una fonte di energia in futuro.

La corsa allo spazio tra Cina e Stati Uniti sta accelerando dopo che l’amministrazione spaziale nazionale di Pechino ha ottenuto il via libera per il lancio di tre orbiter sulla luna nei prossimi 10 anni, ha annunciato sabato. La notizia è stata riportata per la prima volta da Bloomberg.

Arriva il giorno dopo che la Cina è diventata il terzo paese a scoprire un nuovo minerale lunare, che ha chiamato Changesite-(Y), secondo il quotidiano cinese Global Times .

La missione cinese Chang’e-5 ha recuperato campioni dalla luna nel 2020 ed è stata descritta dal Global Times come un “minerale fosfato in cristallo colonnare” trovato nelle particelle di roccia lunare. Il minerale contiene elio-3, che potrebbe essere una futura fonte di energia.

La scoperta potrebbe esercitare una maggiore pressione sugli Stati Uniti per aumentare i loro sforzi dopo che la loro missione sulla luna Artemis I è stata posticipata per la seconda volta .

L’estrazione lunare potrebbe essere la prossima fonte di tensione tra i paesi poiché la NASA sta anche sondando il polo sud della luna dove la Cina prevede di costruire una stazione di ricerca in collaborazione con la Russia.

La Cina ha accelerato i suoi sforzi nell’esplorazione spaziale negli ultimi tempi costruendo una stazione spaziale , lanciando una serie di missioni per raccogliere campioni lunari e mettendo un rover chiamato Zhurong su Marte all’inizio di quest’anno per rivaleggiare con la NASA.

Gli Stati Uniti rimangono l’unico paese a mettere gli astronauti sulla luna, con l’ultimo sbarco quasi 50 anni fa nella missione Apollo 17, secondo il sito web della NASA .

La missione statunitense Apollo 11 è stata la prima a riportare sulla Terra campioni da un altro pianeta nel luglio 1969, con circa 49 libbre (22 chilogrammi) di materiale dalla superficie della luna.

L’amministrazione spaziale nazionale cinese è stata contattata per un commento.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial