lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeMissioni SpazialiLa NASA ha sospeso l'intera missione su Marte

La NASA ha sospeso l’intera missione su Marte

Il raggiungimento del volo a motore su un altro mondo è una delle grandi imprese del volo spaziale dell’ultimo decennio. Dal suo primo breve salto il 19 aprile 2021, l’elicottero Mars Ingenuity ha successivamente effettuato altri 27 voli, viaggiando per quasi 7 km attraverso la superficie del pianeta rosso e esplorando davanti al rover Perseverance della NASA. Ha ampiamente superato le aspettative e le speranze dei suoi scienziati e ingegneri.

Ma recentemente, il piccolo elicottero automatizzato ha avuto problemi con l’accumulo di polvere sui suoi pannelli solari, afferma la NASA . Questa polvere riduce la capacità del veicolo di ricaricare le sue sei batterie agli ioni di litio. E proprio come l’elicottero ha bisogno di tutta l’energia solare che può ottenere, l’emisfero settentrionale di Marte si sta avvicinando alla fine dell’inverno, che arriverà tra poco più di due mesi.

A causa di questi problemi con la batteria, il 3 maggio il team di controllori di volo dell’elicottero presso il Jet Propulsion Laboratory della NASA ha perso il contatto con l’elicottero. Stavano monitorando da vicino la salute del loro minuscolo veicolo spaziale, in particolare lo stato di carica delle batterie. Dopo aver perso il contatto, gli ingegneri hanno capito che l’ array di gate programmabile sul campo dell’Ingenuity, essenzialmente il suo computer di volo, è entrato in modalità di spegnimento a causa della mancanza di alimentazione. In una situazione del genere, praticamente tutta l’elettronica di bordo dell’elicottero si è spenta per proteggerlo dalle fredde temperature notturne, oltre i 100° Fahrenheit sotto lo zero. Ciò includeva l’orologio interno.

Con questa ipotesi di lavoro, gli ingegneri della Terra hanno compiuto un passo straordinario per salvare il loro coraggioso elicottero. Ingenuity è  atterrato su Marte nel febbraio 2021 come piccolo componente del rover Perseverance , molto più grande , che utilizza come ponte per comunicare con la Terra. Dopo lo spegnimento all’inizio di questo mese, gli ingegneri hanno pensato che quando il Sole è sorto e le batterie di Ingenuity hanno iniziato a caricarsi, avrebbe cercato di comunicare con il vicino rover. Solo, poiché il suo orologio interno si era ripristinato, quando  Ingenuity ha provato a chiamare Perseverance , il rover non sarebbe stato in ascolto.

Quindi, il team di ingegneri ha ordinato a Perseverance di interrompere tutte le sue attività scientifiche in corso per un’intera giornata per sedersi essenzialmente lì e ascoltare attentamente la chiamata di Ingenuity . Il significato di questa decisione è che l’elicottero è stato inizialmente visto come una dimostrazione di tecnologia aggiuntiva. Alcuni membri del team di leadership del rover non volevano nemmeno il rischio aggiuntivo di portare con sé Ingenuity . L’elicottero avrebbe dovuto effettuare cinque voli sperimentali in 30 giorni e poi essere messo da parte. Ora, l’intera missione su Marte è stata sospesa, quasi 13 mesi dopo il primo volo di Ingenuity , nella speranza di salvare il piccolo veicolo.

Fortunatamente,  Ingenuity ha chiamato a casa dopo circa 24 ore. Secondo la NASA, il collegamento era stabile e il pannello solare è riuscito a caricare le batterie al 41%. Gli ingegneri affermano di sperare di riprendere la campagna di volo di Ingenuity entro i prossimi giorni dopo aver portato le batterie dell’elicottero a piena carica.

Sfortunatamente, questo potrebbe essere l’inizio della fine per un elicottero che ha ampiamente superato tutte le aspettative. Gli ingegneri della NASA hanno dovuto adottare alcune misure abbastanza drastiche per preservare  la carica della batteria di Ingenuity . Ad esempio, ora hanno comandato ai riscaldatori dell’elicottero di accendersi solo quando la temperatura della batteria scende a -40°, molto più fredda del precedente punto di 5° Fahrenheit. Non si sa quanti dei componenti standard del veicolo se la caveranno senza questo riscaldamento aggiuntivo durante le fredde notti marziane.

E Marte diventerà sempre più freddo e più scuro per le prossime 10 settimane con l’intensificarsi dell’inverno.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial