HomeCuriositàLa nuova metro di Londra ha 4 ascensori che si muovono lateralmente

La nuova metro di Londra ha 4 ascensori che si muovono lateralmente

La nuova linea della metropolitana di Londra da 25 miliardi di dollari è stata finalmente aperta all’inizio di quest’anno. La costruzione della linea Elizabeth ha richiesto 13 anni e aumenterà la capacità ferroviaria del centro di Londra fino al 10% quando sarà pienamente operativa, secondo Transport for London (TfL).

Stephen Jones Liverpool Street

 

Oltre a carrozze più larghe e stazioni con soffitti artistici, la linea Elizabeth offre anche ai pendolari la possibilità di provare qualcosa di leggermente diverso: un giro su ascensori di vetro che viaggiano orizzontalmente lungo una scala mobile, anziché verticalmente.

Stefano Jones

 

I quattro ascensori orizzontali si trovano alle stazioni di Farringdon e Liverpool Street. Entrambi hanno piattaforme sotto gli edifici esistenti, il che significa che era difficile installare pozzi verticali, ha affermato Martin Rowark, direttore degli appalti di Crossrail quando gli ascensori sono stati annunciati nel 2012.

Crossrail Ltd, Farringdon

 

Nel 2015, TfL ha affermato di aver anticipato che gli ascensori inclinati, prodotti dalla società finlandese Kone, sarebbero stati fino al 50% più efficienti rispetto a un normale ascensore verticale come questi, sempre alla stazione di Farringdon.

Linea Stephen Jones Elizabeth

 

Un portavoce di Kone ha affermato che gli ascensori sono più efficienti da installare perché non richiedono lo scavo di un pozzo o passerelle separati, ma corrono invece lungo le scale mobili.

Stefano Jones

 

Insider è andato alla stazione di Liverpool Street che ha due ascensori inclinati. Uno è a livello della strada.

Linea Elisabetta Stephen Jones

 

L’altro conduce ai livelli inferiori.

Ascensori della linea Stephen Jones Elizabeth

Gli ascensori sono separati dalla scala mobile da uno schermo di vetro.

Stefano Jones

La cabina dell’ascensore è simile a un normale ascensore, anche se ha porte su entrambi i lati e può trasportare 17 persone.

Stefano Jones

 

Gli ascensori hanno alcune somiglianze con una funivia, ma sono basati su ascensori verticali, ha detto il portavoce di Kone. Gli ascensori viaggiano con un angolo di 30 gradi lungo i binari di guida e sono trainati da un cavo e un contrappeso.

Stephen Jones, Linea Elisabetta

I passeggeri li azionano come farebbero con un normale ascensore premendo un pulsante. A Liverpool Street ci è voluto circa un minuto per premere il pulsante per arrivare in fondo.

Stefano Jones

TfL ha progettato tutte le stazioni della linea Elizabeth del centro di Londra in modo che abbiano un’accessibilità senza gradini. Gli ascensori inclinati consentono ai passeggeri con sedie a rotelle, passeggini o bagagli di grandi dimensioni di attraversare le stazioni, mentre amici e familiari utilizzano la scala mobile che corre direttamente accanto a loro, ha detto Rowark quando sono stati annunciati.

Stefano Jones

Il vano e la cabina dell’ascensore sono chiaramente visibili dalla scala mobile.

Stefano Jones

 

Non è possibile prendere gli ascensori inclinati fino al binario in nessuna delle due stazioni. Chiunque abbia bisogno di farlo deve passare a un ascensore convenzionale al secondo livello.

Stefano Jones

 

Non sono i primi ascensori orizzontali sulla rete di TfL. Il primo, e l’unico altro, è stato aperto alla stazione della metropolitana di Greenford nel 2015. TFL non ha confermato esattamente quanto più efficienti siano gli ascensori da funzionare quando richiesto da Insider.

Trasporto per la stazione di Londra Greenford

 

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial