sabato, Febbraio 4, 2023
HomeNotizieGuerra in Ucraina 2022La Polonia aggiusta la ferrovia abbandonata per accogliere gli ucraini in fuga

La Polonia aggiusta la ferrovia abbandonata per accogliere gli ucraini in fuga

Alleati in tutto il mondo, grandi e piccoli, stanno offrendo sostegno ai residenti dell’Ucraina le cui vite sono state scosse dall’invasione russa. Nella vicina Polonia, uomini in abiti arancioni sono stati incaricati di ricostruire i binari ferroviari da tempo defunti che collegano l’Ucraina al paese.

Quando il passaggio sarà ripristinato, dovrebbe essere in grado di supportare il trasporto di profughi che affluiscono nel paese negli anni a venire. La linea ferroviaria è fuori mano e richiede un lavoro atroce, e NPR mette in luce questi sforzi dei polacchi, messi in campo per il bene di un amico.

I binari, situati lungo una remota area montuosa, furono installati per la prima volta nel XIX secolo. Sono stati inutilizzati per decenni e, per riportarli indietro, lavoratori fisicamente forti stanno scavando manualmente le rocce che un tempo bloccavano la linea con i loro picconi e rastrelli.

La ferrovia di 18 miglia “si è deteriorata oltre l’uso”, riferisce NPR , e gli operai stanno rimuovendo i suoi legami di legno marciti con quelli nuovi al freddo.

La Polonia ha già accolto più di 1,5 milioni di persone dall’Ucraina sulla scia del conflitto russo e il presidente polacco Andrzej Duda sta commissionando progetti per accogliere il cambiamento. I binari ferroviari rinnovati sono uno dei piani a lungo termine del governo per sostenere le speranze dei rifugiati di costruire una vita migliore e più sicura all’estero.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial