HomeAmazon Prime VideoL'amicizia di Elrond e Durin ne Gli Anelli del Potere SPIEGATA

L’amicizia di Elrond e Durin ne Gli Anelli del Potere SPIEGATA

Legolas e Gimli hanno sviluppato un rispetto reciproco e un profondo affetto l’uno per l’altro durante Il Signore degli Anelli. La loro relazione è stata particolarmente significativa in una storia piena di grandi amicizie perché elfi e nani raramente sono stati compagni leali.

Ma nonostante la storia delle due razze, The Rings of Power ha già introdotto un’altra inaspettata amicizia: Elrond e Durin IV. Ma la loro stretta relazione non è del tutto inaspettata. È successo durante l’unica volta nella storia della Terra di Mezzo in cui elfi e nani andavano davvero d’accordo.

Tuttavia, se questo fosse buono o meno è tutta un’altra questione.

L’amicizia di Elrond e Durin in Gli anelli del potere

I primi due episodi di The Rings of Power non hanno rivelato esattamente quando lo spettacolo si svolge durante la Seconda Era . Ma sappiamo che Elrond e Durin IV, figlio del re Durin III di Khazad-dum, non si vedevano da 20 anni. Non è un grosso problema per un elfo senza età come Elrond. Ma è per “Durin’s Folk”. Durante quell’era i nani di quella stirpe avevano un’aspettativa di vita di circa 300 anni.

Anche se non sappiamo nemmeno quando i due si sono incontrati per la prima volta, possiamo fare una stima informata. I nani sono considerati pronti per la battaglia a 30 . Non sono considerati adulti, però, almeno fino ai 65 anni. E raggiungono la “vecchiaia” a 240. Re Durin, come minimo, sembra vicino alla vecchiaia, mentre suo figlio no.

Re Durin III sul suo trono a Khazad-dum in Gli anelli del potere

Anche la moglie ei figli di Durin IV ci dicono qualcosa di importante. ” I nani si sposavano raramente prima dei novant’anni o più .” Il mezzo Durin IV ha probabilmente almeno 100 anni. Combinando tutto ciò che sappiamo sul ciclo di vita di un nano, è quindi ragionevole immaginare che lui ed Elrond siano diventati amici dopo che Durin era abbastanza grande per combattere. O quando Durin è diventato adulto. Quindi devono conoscersi da 40 a 50 anni, minimo. Tuttavia, quel numero potrebbe facilmente superare un secolo o più se Durin è più vecchio.

Come e perché sono diventati amici, però? I viaggi di Elrond quasi certamente lo portarono nel regno di Durin.

Il Regno degli Elfi di Eregion e il Regno dei Nani di Khazad-dum

Durin IV si trova davanti ai soldati di Khazad-dum in The Rings of Power

Gil-galad, l’Alto Re dei Ñoldor, incaricò Elrond di lavorare con Celebrimbor. Quel maestro fabbro elfo governa l’Eregion, un regno di Ñoldor che Elrond conosce già bene. Galadriel, l’amico intimo di Elrond, un tempo governava quella terra. E come araldo di Gil-Galad, Elrond avrebbe visitato spesso l’Eregion per secoli.

Eregion è anche molto vicino a Khazad-dum, dove re Durin regna a Moria. Eregion si trova al cancello ovest di Moria. Sia per affari ufficiali che per piacere, Elrond probabilmente visitava Khazad-dum a volte, dove sarebbe stato accolto. Elrond aveva combattuto al fianco dei nani durante la Guerra d’Ira che dominò la Prima Era.

Soldati nani scortano Elrond attraverso l'enorme Khazad-dum su The Rings of Power

Più tempo Elrond trascorreva a Khazad-dum e nelle sue vicinanze, più avrebbe incontrato Durin IV. Qualunque siano le loro interazioni, ne è derivata una ricca amicizia. Doveva essere stato per Elrond dare a Durin il seme di un albero elfo Lindon e per Durin fare tesoro di quel dono come un terzo figlio.

Naturalmente, la vicinanza non spiega del tutto la loro amicizia. I due avevano millenni di relazioni tese tra le loro razze da superare.

Animosità tra elfi e nani nel mondo de Il Signore degli Anelli

Legolas e Gimli hanno dovuto conquistare reciproci sentimenti di animosità risalenti a migliaia e migliaia di anni tra le loro razze. Eppure, non c’è una vera buona ragione per cui sia esistita quella cattiva volontà. Anche il più famigerato momento di conflitto tra elfi e nani non spiega la loro antipatia di lunga data. Soprattutto perché spesso lavoravano insieme durante i primi giorni della Terra di Mezzo.

La vera tensione è meno su eventuali incidenti specifici e più sul loro rispettivo status nel mondo.

Gli elfi sono i “figli” maggiori di Ilúvatar, l’essere supremo del mondo fantastico di JRR Tolkien. (Gli uomini dovevano essere i secondi.) Ma prima ancora che gli elfi si risvegliassero nella Terra di Mezzo, Aulë, uno dei Valar – esseri potenti appena sotto Ilúvatar – creò elfi nelle profondità delle montagne della Terra di Mezzo. Ilúvatar non aveva permesso ad Aulë di generare la vita. Ma ebbe pietà dei nani e li lasciò dormire fino alla nascita degli elfi. I nani si svegliarono un secolo dopo gli elfi.

Una nave che naviga in lontananza nella Terra di Mezzo da The Rings of Power.

Nani ed elfi sono intrinsecamente diversi. Gli elfi saggi e belli sono esseri alti e nobili di grazia e abilità. A malapena calpestano la terra e non invecchiano. Possono vivere per sempre, poiché gli elfi sono la razza della Terra di Mezzo più vicina ai Valar, con i quali avrebbero dovuto vivere a Valinor (dove Galadriel si rifiutò di andare).

Nel frattempo, i nani non sono graziosi. Aulë non aveva idea di che aspetto avessero gli elfi e cercò di indovinare il progetto di Ilúvatar. Sono robusti, forti e robusti con un’incredibile resistenza. A differenza degli elfi, possono anche farsi crescere la barba, anche la maggior parte delle loro donne, che i nani maschi sono più numerosi di 2-1. Li tengono lunghi e folti. I nani eccellono anche come minatori e fabbri, creando oggetti che persino gli elfi invidiano. Per tutte queste ragioni e altre ancora, i nani sono notoriamente testardi, orgogliosi e riservati. (Non dicono nemmeno alle altre razze i loro veri nomi.) Sono anche intensamente leali l’uno all’altro. Ma per quanto possano essere difficili i nani, aiuteranno comunque uno sconosciuto nel bisogno.

Allora perché l’animosità se entrambe le razze sono intrinsecamente buone? Perché gli elfi che sono rimasti nella Terra di Mezzo credevano di essere al di sopra di tutte le altre razze. Questo è un grande motivo per cui non sono tornati a Valinor, dove sarebbero sempre stati al di sotto dei Valar. Nel frattempo, gli orgogliosi nani avevano una scheggia sulla spalla che risale alla loro stessa creazione come imitazioni dei figli prediletti di Ilúvatar. È come se gli elfi, simili agli angeli, ei nani, come la pietra fatta di carne, fossero progettati per non piacersi l’un l’altro. L’animosità condivisa faceva parte della loro stessa natura.

Abbiamo visto come Legolas e Gimli lo hanno superato. Ma come è successo migliaia di anni prima con Elrond e Durin? Il tempismo è tutto.

L’amicizia tra elfi e nani durante la seconda era della Terra di Mezzo

Soldati nani scortano Elrond attraverso l'enorme Khazad-dum su The Rings of Power

Il sottotesto del lavoro di JRR Tolkien rivela perché elfi e nani non si piacevano l’un l’altro. Ma una lettera che l’autore scrisse nel 1951 a Milton Waldman afferma esplicitamente l’unico caso in cui le due razze erano vere amiche. Ed è esattamente il momento in cui Elrond e Durin si sarebbero incrociati. Ecco cosa scrisse Tolkien :

“…a Eregion, ai piedi occidentali delle Montagne Nebbiose, adiacente alle Miniere di Moria, il principale regno dei Nani nella Seconda Era. Sorse per la prima e unica volta un’amicizia tra il popolo solitamente ostile (di Elfi e Nani) e l’artigianato raggiunse il suo massimo sviluppo.

Durin IV su Gli anelli del potere

Il Signore degli Anelli ci ha mostrato come un nano e un elfo sono diventati amici, ma The Rings of Power ha già introdotto un duo del genere. Quello che deve ancora rivelare è come Elrond e Durin sono diventati amici e se la loro relazione personale ha portato all’unità tra tutti i nani e gli elfi, anche per un breve momento.

Naturalmente, come tutte le cose nella Terra di Mezzo, non ci può essere il bene senza la cattiva, persino l’amicizia. E sappiamo tutti a cosa ha portato il più alto sviluppo dell’artigianato nella Terra di Mezzo: la forgiatura degli anelli del potere.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial