HomeAppL'app di Samsung che permette agli utenti iPhone di provare l'esperienza Galaxy

L’app di Samsung che permette agli utenti iPhone di provare l’esperienza Galaxy

Proprio questa settimana vi abbiamo parlato di un nuovo studio che ruota attorno agli adolescenti negli Stati Uniti e al loro amore eterno per gli iPhone . Inoltre, Tim Cook ha recentemente menzionato durante una chiamata sugli utili che c’è stato un grande aumento degli utenti che lasciano Android per l’iPhone. Sebbene Android sia ancora il più grande sistema operativo mobile al mondo con un enorme margine, è chiaro che la nave ha una perdita.

Samsung non deve essersi persa questa notizia. Apparentemente in risposta, il più grande produttore di smartphone al mondo ha lanciato silenziosamente una nuova app web per gli utenti di iPhone. L’app “iTest” di Samsung mette una versione fittizia di Android su un iPhone, dando all’utente la possibilità di avere un’idea dell’esperienza del Samsung Galaxy senza dover cambiare hardware.

L’app gratuita sta vedendo alcune promozioni in Nuova Zelanda al momento, ma gli utenti di tutto il mondo possono provarci. Se hai un iPhone 7 o più recente, puoi fare clic qui per vedere di persona.

Samsung iTest: quasi come la cosa reale

Secondo MacRumors , l’app iTest è sorprendentemente robusta. Puoi aprire app, controllare il cassetto delle app e persino visitare il Galaxy Store. Vedrai anche notifiche fittizie periodiche per avere un’idea di quale sia l’esperienza complessiva.

Ovviamente ci sono molte limitazioni. Molte app hanno poche funzionalità e la maggior parte ti porta solo a una splash page statica. Le tue notifiche reali arriveranno anche tramite iOS, non iTest, quindi ciò potrebbe rovinare un po ‘l’esperienza.

Tuttavia, in realtà è piuttosto interessante vedere One UI su un iPhone fatto bene senza bisogno di installazione. Anche Samsung non ha remore ad andare per la gola. Ad esempio, il Galaxy Store si concentra molto sulla disponibilità di Fortnite, che gli utenti iPhone non possono più giocare.

Il tempo dirà se questa strategia guadagna effettivamente alcune conversioni da iOS ad Android. Tuttavia, devi consegnarlo a Samsung per aver escogitato nuovi modi per mostrare agli utenti di iPhone che le cose non sono poi così diverse dall’altra parte del recinto.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial