HomeScienzaL'arma ipersonica cinese che ha allarmato i massimi leader militari statunitensi

L’arma ipersonica cinese che ha allarmato i massimi leader militari statunitensi

L’arma ipersonica che la Cina ha testato quest’estate, allarmando i leader militari statunitensi, ha sparato qualcosa in volo mentre si trovava nell’atmosfera da qualche parte sul Mar Cinese Meridionale, secondo quanto riportato dal Financial Times , citando persone che avevano familiarità con l’intelligence.

I dettagli sul test di luglio sono trapelati da quando FT ha segnalato per la prima volta il test il mese scorso, rivelando che l’arma ipersonica testata ha orbitato intorno al pianeta prima di correre verso il suo obiettivo.

FT ha caratterizzato l’arma come una sorta di sistema di bombardamento orbitale frazionario simile a quello sviluppato dai sovietici durante la Guerra Fredda, ma con un veicolo planante ipersonico anziché una testata tradizionale.

Riferire che l’arma ipersonica cinese ha rilasciato un proiettile, forse un missile o qualche forma di contromisura, in volo è stato confermato da funzionari statunitensi che hanno parlato con il Wall Street Journal .

La Cina ha negato di aver testato un’arma, sostenendo di aver testato la tecnologia di volo spaziale riutilizzabile, ma i leader militari statunitensi hanno descritto il test in modo diverso nei commenti pubblici.

“Quello che abbiamo visto è stato un evento molto significativo di un test di un sistema d’arma ipersonico. Ed è molto preoccupante”, ha detto il presidente dei capi di stato maggiore congiunti, il generale Mark Milley, durante un’intervista televisiva a Bloomberg . “Non so se è un bel momento Sputnik, ma penso che sia molto vicino a quello. Ha tutta la nostra attenzione”.

Anche il generale John Hyten, vicepresidente del Joint Chiefs of Staff fino al suo ritiro dal servizio militare alla fine della scorsa settimana, ha descritto il test in un’intervista a CBS News .

“Hanno lanciato un missile a lungo raggio”, ha detto. “Ha fatto il giro del mondo, è sceso da un veicolo planante ipersonico che è scivolato fino in Cina, che ha avuto un impatto su un obiettivo in Cina”.

Hyten ha detto che “dal punto di vista della tecnologia, è piuttosto impressionante”, ma ha aggiunto che forse non è stato un momento Sputnik.

“Sputnik ha creato un senso di urgenza negli Stati Uniti”, ha detto. “Il test del 27 luglio non ha creato quel senso di urgenza. Penso che probabilmente dovrebbe creare un senso di urgenza”.

Nessuno dei due generali ha menzionato nulla sul sistema d’arma che spara un proiettile all’interno dell’atmosfera, potenzialmente una dimostrazione di una capacità avanzata, anche se è difficile dirlo con certezza date le limitate informazioni disponibili.

FT ha riferito che gli scienziati militari statunitensi della Defense Advanced Research Projects Agency stanno esaminando come la Cina sia riuscita a rilasciare un carico utile secondario da un veicolo planante ipersonico.

I rapporti sui test sulle armi ipersoniche della Cina arrivano mentre gli Stati Uniti si sforzano di sviluppare le proprie armi ipersoniche, che volano a velocità superiori a Mach 5, cinque volte la velocità del suono, e possono manovrare lungo percorsi imprevedibili per aggirare i sistemi di difesa missilistica, per competere con Cina e Russia.

Il generale David Thompson, vice capo delle operazioni spaziali per la Space Force, ha avvertito nel fine settimana che gli Stati Uniti devono “recuperare molto rapidamente” se vogliono rimanere competitivi con le armi ipersoniche.

“Non siamo così avanzati come i cinesi oi russi in termini di programmi ipersonici”, ha detto.

Il mese scorso, Hyten si è lamentato della lentezza con cui il Dipartimento della Difesa sta perseguendo i missili ipersonici, esortando il suo successore a reinserire la velocità nel processo.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial