lunedì, Aprile 15, 2024

Le grandi aziende devono pagare 1.000 euro al mese per la verifica Twitter

Twitter è stato nell’occhio del ciclone per settimane. Da quando Elon Musk ha preso il pieno controllo del social network blue bird, le polemiche non hanno smesso di nascere. Licenziamenti di massa , mutate le condizioni di Twitter Blue…

Solo pochi giorni fa vi abbiamo parlato dell’arrivo di Twitter Blue in Spagna, per avere una serie di vantaggi tramite un abbonamento a pagamento. E ora abbiamo appena scoperto che Elon Musk ha trovato un nuovo modo per monetizzare la sua piattaforma.

Niente di più e niente di meno che addebitare alle aziende $ 1.000 al mese per mantenere il badge di verifica sui loro account Twitter ufficiali . Inoltre, ogni account satellite avrà un prezzo di $ 50 al mese.

Twitter vuole che le aziende facciano il checkout: $ 1.000 da verificare

La fonte della fuga di notizie è Matt Navarra, un esperto leaker che ha una vasta esperienza nel settore, quindi possiamo dare completa accuratezza alla documentazione che ha condiviso. In esso, possiamo vedere un messaggio di Twitter rivolto alle grandi aziende, che annuncia che addebiterà alle aziende che vogliono mantenere il proprio badge di verifica $ 1.000 al mese, più $ 50 extra al mese per ogni account secondario.

Ad esempio, Samsung ha un account globale, per il quale pagheresti $ 1.000 al mese. A questo dobbiamo aggiungere l’account ufficiale di Samsung Spagna, Samsung Germania… Per ciascuno di questi account, il produttore dovrebbe pagare 50 dollari in più, quindi il business è tondo per Twitter.

E cosa succede se un’azienda non vuole pagare? Bene, perderà il suo distintivo d’oro e diventerà un account in più. “In qualità di abbonato ad accesso anticipato, guadagnerai un segno di spunta d’oro per la tua organizzazione e badge di appartenenza per i tuoi associati “, afferma l’e-mail. “Se desideri iscriverti, Verified for Organizations costa $ 1.000 al mese e $ 50 per ID affiliato aggiuntivo al mese con un mese di abbonamento gratuito.”

Twitter non ha rivelato ufficialmente queste informazioni, quindi dovremo attendere che l’azienda confermi questo nuovo pagamento, ma tutto indica che un buon numero di aziende dovrà passare attraverso la scatola. E tenendo conto che Twitter è ancora un social network con un volume di utenti molto elevato, è probabile che la stragrande maggioranza delle aziende preferisca pagare. Sembra quindi che Elon Musk abbia trovato un modo per iniziare a rendere redditizia la sua nuova società…

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: