HomeNotizieLe nuove funzioni a pagamento di WhatsApp Business

Le nuove funzioni a pagamento di WhatsApp Business

WhatsApp continua la sua spinta nel mercato aziendale con la notizia di oggi che sta lanciando l’API WhatsApp Cloud a tutte le aziende in tutto il mondo. Introdotto nel beta test lo scorso novembre, il nuovo strumento per sviluppatori è una versione basata su cloud dell’API di WhatsApp Business, il primo prodotto aziendale redditizio di WhatsApp, ma ospitata sull’infrastruttura della società madre Meta.

Cos’è API WhatsApp Cloud

La società ha sviluppato la sua piattaforma Business API negli ultimi anni come uno dei modi chiave in cui l’app di messaggistica altrimenti gratuita avrebbe fatto soldi. Le aziende pagano WhatsApp in base al messaggio, con tariffe che variano in base alla regione e al numero di messaggi inviati. Alla fine dello scorso anno, decine di migliaia di aziende sono state create sulla versione non basata su cloud dell’API Business, inclusi marchi come Vodafone, Coppel, Sears Mexico, BMW, KLM Royal Dutch Airlines, Iberia Airlines, Itau Brazil, iFood , e Banca Mandiri, e altri. Questa versione locale dell’API è gratuita.

La versione basata su cloud, tuttavia, mira ad attirare un mercato di piccole imprese e riduce i tempi di integrazione da settimane a pochi minuti, ha affermato la società. È anche gratuito.

Le aziende integrano l’API con i loro sistemi di back-end, dove la comunicazione WhatsApp è solitamente solo una parte della loro strategia di messaggistica e comunicazione. Potrebbero anche voler indirizzare le loro comunicazioni a SMS, altre app di messaggistica, e-mail e altro ancora. In genere, le aziende lavoreranno con un fornitore di soluzioni come Zendeks o Twilio per facilitare queste integrazioni. I provider durante i beta test dell’API cloud avevano incluso Zendesk negli Stati Uniti, Take in Brasile e MessageBird nell’UE

Durante l’ evento live “Conversazioni” incentrato sulla messaggistica di Meta di oggi, il CEO di Meta Mark Zuckerberg ha annunciato la disponibilità pubblica globale della piattaforma basata su cloud, ora chiamata WhatsApp Cloud API.

“Le migliori esperienze di lavoro incontrano le persone dove si trovano. Già più di 1 miliardo di utenti si connettono con un account aziendale attraverso i nostri servizi di messaggistica ogni settimana. Stanno cercando aiuto, per trovare prodotti e servizi e per acquistare qualsiasi cosa, da articoli di grandi dimensioni a beni di tutti i giorni. E oggi sono lieto di annunciare che stiamo aprendo WhatsApp a qualsiasi azienda di qualsiasi dimensione in tutto il mondo con WhatsApp Cloud API”, ha affermato.

Ha affermato che la società ritiene che la nuova API aiuterà le aziende, grandi e piccole, a connettersi con più persone.

Oltre ad aiutare le aziende e gli sviluppatori a configurarsi più velocemente rispetto alla versione on-premise, Meta afferma che l’API Cloud aiuterà i partner a eliminare le costose spese del server e li aiuterà a fornire ai clienti un rapido accesso alle nuove funzionalità non appena arrivano.

WhatsApp Business: nuove funzionalità a pagamento

Alcune aziende potrebbero scegliere di rinunciare all’API e utilizzare invece l’app WhatsApp Business dedicata. Lanciata nel 2018, l’app WhatsApp Business si rivolge alle piccole imprese che desiderano stabilire una presenza ufficiale sul servizio WhatsApp e connettersi con i clienti. Fornisce una serie di funzionalità che non sarebbero disponibili per gli utenti dell’app di messaggistica WhatsApp gratuita, come il supporto di risposte rapide automatiche, messaggi di saluto, domande frequenti, messaggistica assente, statistiche e altro ancora.

Oggi, Meta introduce anche nuove potenti funzionalità per la sua app WhatsApp Business che saranno offerte a pagamento, come la possibilità di gestire le chat su un massimo di 10 dispositivi. L’azienda fornirà anche nuovi collegamenti WhatsApp click-to-chat personalizzabili che aiutano le aziende ad attirare clienti attraverso la loro presenza online, incluse, ovviamente, le altre applicazioni di Meta come Facebook e Instagram.

Questi faranno parte di un prossimo servizio Premium per gli utenti dell’app WhatsApp Business. Ulteriori dettagli, compreso il prezzo, saranno annunciati in un secondo momento.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial