sabato, Aprile 13, 2024

Le nuove GPU RTX 500 e 1000 Ada Generation di NVidia democratizzano l’IA: ecco cosa significa

NVidia democratizza l’IA con le GPU RTX 500 e 1000 Ada Generation: che significa

In occasione dell’edizione di quest’anno del Mobile World Congress (MWC) di Barcellona, NVidia ha presentato le sue ultime novità: le GPU per notebook RTX 500 e RTX 1000 Ada Generation, basate sull’architettura Ada Lovelace.

INTENZIONE DI NVidia: DEMOCRATIZZARE L’Intelligenza Artificiale

L’obiettivo principale di NVidia sembra essere quello di democratizzare l’intelligenza artificiale consentendo l’utilizzo in ambito locale anche su PC entry-level. Attualmente, chi dispone di sistemi di fascia più bassa non è in grado di utilizzare modelli generativi senza appoggiarsi alle risorse disponibili sul cloud. Anche applicazioni come Fooocus, che migliora i programmi di fotoritocco ed editing delle Immagini, richiedono almeno una scheda Grafica NVidia RTX 3xxx/4xxx con 8 GB di VRAM. Questo è solo un esempio dei requisiti minimi richiesti da soluzioni basate sull’intelligenza artificiale.

COSA SONO DAVVERO LE GPU NVidia RTX 500 E 1000 ADA GENERATION

Le nuove GPU hanno suscitato grande interesse perché sono destinate ai notebook meno costosi. Secondo NVidia, le macchine con una GPU RTX 500 offrono prestazioni fino a 14 volte migliori rispetto alle configurazioni basate solo su CPU, soprattutto con modelli come Stable Diffusion. Le performance aumentano fino a 3 volte nelle attività di modifica delle foto e fino a 10 volte nel rendering grafico 3D basato sull’IA.

Le applicazioni per le nuove GPU RTX 500 e RTX 1000 si concentreranno sull’applicazione di effetti IA durante le videoconferenze, sull’upscaling Video e sull’accelerazione delle applicazioni basate sui modelli generativi. Ad esempio, utilizzando un video editor, sarà possibile semplificare compiti come la rimozione del rumore di fondo, aumentare la risoluzione delle immagini senza perdita di qualità e gestire videoconferenze di alta qualità in movimento. I nuovi modelli saranno disponibili sul mercato in primavera e saranno implementati sulle workstation mobili di produttori come Dell, HP, Lenovo e MSI.

LA SERIE COMPLETA DELLE SCHEDE NVidia RTX SOSTIENE LE APPLICAZIONI DI INTELLIGENZA ARTIFICIALE IN AMBITO LOCALE

Per gli utenti interessati a sfruttare l’IA per rendering avanzati e flussi di lavoro che coinvolgono data science e deep learning, NVidia offre le GPU per laptop RTX 2000, 3000, 3500, 4000 e 5000 Ada Generation. Queste schede consentono agli utenti di visualizzare rendering fotorealistici in tempo reale, addestrare modelli di data mining e utilizzare LLM (Large Language Models) per estrarre informazioni utili attraverso interfacce simili a chatbot.

In conclusione, NVidia punta a rendere l’intelligenza artificiale accessibile anche ai PC meno potenti, consentendo a un numero sempre maggiore di utenti di sfruttare al massimo le potenzialità dell’IA. Le nuove GPU RTX 500 e 1000 Ada Generation rappresentano un passo importante verso la democratizzazione dell’IA e l’innovazione nel settore tecnologico.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: