HomeMotoriL'Inghilterra è il primo paese a imporre caricabatterie per veicoli elettrici per...

L’Inghilterra è il primo paese a imporre caricabatterie per veicoli elettrici per tutte le nuove case

È stato detto dal ministro dei Trasporti del Regno Unito, Rachel Maclean, che la nuova legislazione richiederà che tutti i nuovi edifici in Inghilterra, comprese le case, dispongano di caricabatterie per veicoli elettrici (VE).

Questo è stato originariamente annunciato nel 2019 e, secondo quanto riferito, il governo ha lavorato per incorporarlo da allora. È in linea con l’obiettivo del Regno Unito di cessare la vendita di auto a benzina e diesel entro il 2030 ,

anticipato dal 2040. La legge in sospeso, annunciata giovedì sulle questioni sui trasporti alla Camera dei Comuni, afferma che tutte le case e gli uffici dovranno includere un dispositivo di ricarica “intelligente” in grado di caricare automaticamente i veicoli durante i periodi non di punta.

In particolare, i nuovi blocchi di uffici dovranno installare un punto di ricarica ogni cinque posti auto. Forse questo potrebbe alleviare le ansie che alcuni automobilisti affrontano riguardo al passaggio dai veicoli convenzionali a quelli elettrici, soprattutto quando si tratta di parcheggio.

Maclean afferma anche che il governo del Regno Unito “intende [s] legiferare entro la fine dell’anno”.

Per incoraggiare il passaggio ai veicoli elettrici, il governo ha anche lanciato una nuova app, EV8 Switch, in cui gli utenti possono calcolare quanti soldi potrebbero risparmiare passando dal loro attuale veicolo a benzina o diesel a un veicolo elettrico.

Fornirà anche dettagli su quanta anidride carbonica potrebbe essere risparmiata, oltre a modi per migliorare la qualità dell’aria.

Inoltre, è stato affermato che l’attuale fondo per l’installazione di caricabatterie per veicoli elettrici in tutto il paese è stato esteso dal suo importo iniziale di £ 50 milioni (US $ 69.212.000). Ci sono anche più schemi di sovvenzione in atto.

“Abbiamo già impegnato 1,3 miliardi di sterline per accelerare il lancio di infrastrutture di ricarica su e giù per il paese”, afferma il segretario ai trasporti Grant Shapps.

“E mentre attendiamo con impazienza la COP26 e oltre, la nostra visione è che il Regno Unito sia in prima linea nel futuro del trasporto a emissioni zero, creando migliaia di posti di lavoro verdi nel processo”.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial