sabato, Aprile 13, 2024

L’intelligenza artificiale Gemini arriva su Google Messaggi: novità e limitazioni

Google INTEGRA L’Intelligenza Artificiale DI GEMINI IN GOOGLE MESSAGGI

Google sta compiendo un passo significativo nell’integrazione dell’intelligenza artificiale nelle sue applicazioni di Messaggistica. Gemini, infatti, sta per essere rilasciato nell’App Google Messaggi per un gruppo selezionato di beta tester. Questa mossa conferma le indiscrezioni e le analisi dell’APK che suggerivano l’imminente arrivo di questa integrazione.

COME PROMEMORIA, GEMINI È UN MODELLO LINGUISTICO AVANZATO DI GRANDI DIMENSIONI (LLM) CHE, COME ChatGPT, È IN GRADO DI COMPRENDERE IL LINGUAGGIO NATURALE E FORNIRE RISPOSTE UTILI. QUESTO CHATBOT SUPER INTELLIGENTE È IN GRADO DI GENERARE IDEE, TRADURRE LINGUE, CREARE CONTENUTI CREATIVI E RISPONDERE IN MODO INFORMATIVO ALLE DOMANDE DEGLI UTENTI, ANCHE QUANDO SONO APERTE, IMPEGNATIVE O INSOLITE.

L’INTEGRAZIONE DI GEMINI SU GOOGLE MESSAGGI

Per avere la possibilità di utilizzare Gemini in Google Messaggi, è necessario:
– Essere un beta tester di Google Messaggi (basta iscriversi al programma di beta testing tramite il link dell’app sul Play Store).
– Utilizzare un dispositivo compatibile, come Pixel 6 o più recente, Pixel Fold, Samsung Galaxy S22 o successivo, o un Samsung Galaxy Z Flip/Fold.
– Avere le funzioni di chat RCS abilitate.
– Possedere un account Google personale (non workspace o gestito da Family Link).
– Avere almeno 18 anni.
– Impostare la lingua del telefono in inglese (o in italiano).

DISPONIBILITÀ E LIMITAZIONI

Anche se si soddisfano tutti i criteri, l’accesso a Gemini su Google Messaggi potrebbe richiedere del tempo, poiché la funzionalità è ancora in fase di lancio. Inoltre, è importante notare che le conversazioni con Gemini non sono crittografate end-to-end, nonostante siano in RCS, e che la chat con Gemini è un’esperienza individuale, non accessibile o inoltrabile in altre conversazioni.

Il futuro dell’intelligenza artificiale nella messaggistica

L’integrazione di Gemini in Google Messaggi segna un passo significativo nel campo dell’intelligenza artificiale applicata alla comunicazione. Con la capacità di generare risposte intelligenti e informate, Gemini potrebbe cambiare radicalmente il modo in cui le persone interagiscono tramite le chat.

Le potenzialità di Gemini vanno al di là della semplice assistenza virtuale, comprendendo anche la creazione di contenuti e idee creative. Questo chatbot super intelligente potrebbe trasformare radicalmente l’esperienza degli utenti di Google Messaggi, offrendo risposte immediate e accurate alle domande più complesse.

In conclusione, l’integrazione di Gemini in Google Messaggi rappresenta un passo avanti nell’utilizzo dell’intelligenza artificiale per migliorare le interazioni online. Resta da vedere come questa innovazione influenzerà il modo in cui le persone comunicano e interagiscono tramite le chat, aprendo nuove prospettive per il futuro della messaggistica virtuale.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: