lunedì, Ottobre 3, 2022
HomeElon MuskL'Internet satellitare Starlink di Elon Musk è ora disponibile in Italia

L’Internet satellitare Starlink di Elon Musk è ora disponibile in Italia

Il servizio Internet di Starlink è ora disponibile in 32 paesi in tutto il mondo, ha twittato la società di proprietà di Elon Musk . I paesi e le regioni contrassegnati sulla mappa come “disponibili”, comprese parti di Australia, Brasile, Cile, Stati Uniti, Canada e gran parte dell’Europa, possono ricevere la loro attrezzatura “immediatamente”. Il servizio è stato costantemente ampliato dall’uscita dalla versione beta dell’anno scorso, con disponibilità in 12 paesi a partire da settembre 2021 e 25 paesi lo scorso febbraio.

La mappa di Starlink mostra le aree contrassegnate come “disponibili” (azzurro), “lista d’attesa” (blu medio) e “prossimamente” (blu scuro). Il servizio ha una potenziale portata quasi globale a latitudini inferiori a circa 60 gradi nord, ma la disponibilità è garantita paese per paese. 

I kit sono recentemente aumentati di prezzo e ora costano $ 549 per i titolari di prenotazione o $ 599 per i nuovi ordini e includono un’antenna parabolica satellitare, un supporto, un alimentatore e un router Wi-Fi. Anche i prezzi dei servizi sono aumentati da $ 99 a $ 110 al mese. Gli utenti ora possono anche aggiungere una funzione di portabilità , consentendo loro di portare il kit durante il viaggio, per un costo aggiuntivo di $ 25 al mese.  

L’azienda si rivolge principalmente alle regioni remote che non possono essere collegate in altro modo, tanto per cominciare. Offre velocità di tutto rispetto di 104,97/12,04 Mbps (download/upload) negli Stati Uniti a partire dal quarto trimestre del 2021, quasi fino a velocità Internet fisse negli Stati Uniti. In teoria, le velocità aumentano man mano che l’azienda aggiunge più satelliti e stazioni a terra. La latenza è più lenta della banda larga fissa (40 rispetto a 14 millisecondi) ma di gran lunga migliore rispetto ad altre opzioni satellitari tra cui HughesNet (729 millisecondi) e Viasat (627 millisecondi).

Starlink non è stato senza polemiche. Gli astronomi si sono lamentati del fatto che le migliaia di satelliti nella sua costellazione hanno interferito con le osservazioni del telescopio terrestre e la società ha recentemente perso 40 satelliti a causa di una tempesta geomagnetica. Inoltre, la licenza di Starlink per operare in Francia è stata temporaneamente annullata dal regolatore nazionale ARCEP, con una decisione finale attesa a breve. 

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial