sabato, Aprile 13, 2024

Mercato Sicurezza di Rete 2023: SaaS e Virtuali in Ascesa, Hardware in Calo

# MERCATO SSE IN AUMENTO VERTIGINOSO

Quasi 5 miliardi di dollari sono dovuti all’aumento vertiginoso del 30% del mercato SSE (Security Service Edge), alimentato dall’adozione diffusa del lavoro da remoto e delle applicazioni cloud che richiedono l’approccio SaaS di SSE. La divergenza tra soluzioni Hardware, SaaS e virtuali sottolinea una tendenza più ampia del settore verso soluzioni di Sicurezza più agili e incentrate sul cloud, mentre le aziende cercano di superare le complessità delle moderne minacce informatiche e le esigenze in evoluzione di un panorama aziendale digital-first.

# PALO ALTO NETWORK E ZSCALER I LEADER DEL 2023

In questo scenario, fa presente Dell’Oro, Palo Alto Networks e Zscaler sono emersi come vincitori: Palo Alto Networks ha ampliato la propria quota di fatturato numero uno per i firewall a oltre il 25% e Zscaler ha conquistato una quota senza precedenti del 30% del mercato SSE per mantenere decisamente la sua posizione numero uno.

# MERCATO WAF SEMPRE PIÙ RESILIENTE, TIENE IL COMPARTO FIREWALL

Il rapporto Dell’Oro sulla sicurezza di rete del quarto trimestre 2023 rivela, fra le altre cose, che il mercato dei firewall è cresciuto a una sola cifra nel 2023 fino a quasi 13 miliardi di dollari, evidenziando la sua rilevanza duratura nelle strategie di difesa aziendale, mentre il mercato WAF (Web Application Firewall) ha mostrato una notevole resilienza, registrando un aumento contenuto a doppia cifra, prevalentemente grazie all’adozione di soluzioni basate su SaaS. Un marcato cambiamento nelle dinamiche di mercato ha visto il Nord America e l’Emea registrare una crescita dei ricavi a una cifra contenuta nel 2023, in gran parte attribuita alla digestione dell’hardware e alle più ampie incertezze economiche.

# UN CAMBIAMENTO “RIVOLUZIONARIO”

“In un anno segnato dalla ricalibrazione economica e dall’introspezione strategica nel campo della sicurezza di rete, la gravitazione del settore verso SaaS e soluzioni virtuali è stata a dir poco rivoluzionaria”, afferma Mauricio Sanchez, Direttore senior, Enterprise Security and Networking presso il Gruppo Dell’Oro. “Il moderato tasso di crescita del 2023, giustapposto all’esplosivo aumento della domanda di misure di sicurezza adattabili e incentrate sul cloud, dipinge un quadro vivido di un settore a un bivio, che traccia con entusiasmo il suo percorso verso un futuro più resiliente e agile”.

In questo contesto, il mercato della sicurezza di rete nel 2023 ha mostrato nuove dinamiche e tendenze che stanno definendo il settore e influenzando le scelte delle aziende alla ricerca di soluzioni efficaci e flessibili per proteggere le proprie reti e dati sensibili. Con l’aumento dell’adozione del lavoro da remoto e delle applicazioni cloud, le soluzioni SaaS e virtuali stanno emergendo come la nuova frontiera della sicurezza informatica, ridefinendo il panorama competitivo e consolidando l’importanza di marchi come Palo Alto Networks e Zscaler.

Il futuro della sicurezza di rete sembra dunque essere sempre più incentrato sul cloud e su soluzioni agili che possano adattarsi rapidamente alle minacce in evoluzione, offrendo alle aziende la possibilità di proteggere i propri asset digitali in modo efficace e efficiente. La sfida per le aziende sarà quindi quella di abbracciare queste nuove tecnologie e approcci per garantire la sicurezza delle proprie reti in un ambiente sempre più complesso e interconnesso.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: