venerdì, Luglio 19, 2024

Mercato smartphone 2024: Samsung e marchi emergenti in crescita, Xiaomi +33,8%

**VENDITA Smartphone PRIMO TRIMESTRE 2024: Xiaomi +33,8% E FRENATA iPhone**

Grazie al lavoro della società di ricerca IDC è stato possibile analizzare il mercato degli smartphone per quanto riguarda il primo trimestre del 2024.

L’intero settore, a quanto pare, ha visto la spedizione di ben 289,4 milioni di prodotti, con un aumento complessivo del 7,8% rispetto ai primi 90 giorni della scorsa annata.

Va comunque detto che Apple ha comunque fatto registrare un aumento considerevole lo scorso anno e, in tal senso, un decremento di questo tipo potrebbe essere più che fisiologico.

**IL MERCATO SMARTPHONE 2024 ALL’INSEGNA DI Samsung E DEI MARCHI EMERGENTI**

La più grande sorpresa è il produttore cinese Transsion, oggi ancora poco conosciuto, capace di far registrare una potenziale crescita su base annua pari all’84,99%. L’azienda, a quanto pare, sta spingendo forte sui mercato come America Latina, Medio Oriente, Africa e Sud Est asiatico. Sempre nel contesto del paese asiatico, si comporta molto bene anche Xiaomi, con una crescita del 33,8%.

Un portavoce di IDC ha voluto analizzare i dati raccolti, evidenziando come la ripresa del mercato smartphone continui, con Samsung e Apple che restano saldamente i leader del settore.

Secondo i ricercatori, questi due brand prestigiosi rappresentano la fascia alta del settore, con Xiaomi, Huawei, OPPO/OnePlus e Transsion che stanno cercando di ritagliarsi una fetta di utenza, coprendo fasce di prezzo meno elevate. A testimonianza di quanto appena affermato, proprio Huawei sta facendo scalpore online per il lancio di uno smartphone a meno di 40 euro.

**CONCLUSIONE**

In conclusione, il mercato degli smartphone nel primo trimestre del 2024 ha visto un mix di consolidamento dei grandi player come Samsung e Apple insieme all’emergere di nuovi marchi come Transsion e Xiaomi. Questa diversificazione dell’offerta potrebbe portare benefici agli utenti finali, con una maggiore scelta a disposizione e possibili innovative tecnologiche adatte ad ogni fascia di prezzo. Resta da vedere come evolverà il mercato nei prossimi trimestri e se queste tendenze si confermeranno nel lungo termine.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: