venerdì, Giugno 21, 2024

Meta testa il cross-posting tra Instagram, Threads e Facebook: l’evoluzione dell’ecosistema social

**META PUNTA SULL’ECOSISTEMA SOCIAL: CROSS-POSTING TRA Instagram E THREADS**

A quanto pare Meta punta tutto sull’interazione tra le sue piattaforme, in quello che potremmo definire un vero e proprio ecosistema social. Il colosso americano sta infatti testando il cross-posting tra Instagram e Threads, valutando di inserire anche Facebook nell’equazione.

**COS’È IL CROSS-POSTING?**

Il cross-posting è la possibilità di condividere contenuti tra diverse piattaforme social. Meta sta cercando di perfezionare questo processo per renderlo il più fluido e intuitivo possibile.

**COME FUNZIONERÀ IL CROSS-POSTING TRA INSTAGRAM E THREADS**

Gli utenti di Instagram possono ora scegliere se condividere automaticamente i loro nuovi post fotografici su Threads. Questa opzione, attualmente in fase di test, potrebbe diventare una caratteristica standard dell’esperienza su Instagram.

**META STA PROMUOVENDO THREADS ANCHE SU FACEBOOK**

L’azienda sta attivamente promuovendo i post di Threads nei feed di Facebook (e Instagram) anche per coloro che non utilizzano attivamente l’App Threads. Questo approccio aumenta la visibilità dei contenuti di Threads e potenzia il coinvolgimento degli utenti.

Inoltre, Meta sta incentivando i creatori di contenuti a utilizzare Threads più frequentemente. Attraverso un sistema di bonus, i creatori che pubblicano post di successo su Threads possono ricevere un compenso, stimolando una maggiore produzione di contenuti di qualità.

**TikTok CONTINUA LA SUA BATTAGLIA CONTRO IL GOVERNO DEGLI STATI UNITI**

Tuttavia, per un social americano che spopola ce n’è almeno uno cinese che affoga: TikTok continua la sua battaglia contro il governo degli Stati Uniti. ByteDance farà causa al governo USA per evitare il ban previsto per gennaio 2025.

In conclusione, Meta si sta concentrando sull’interconnessione tra le sue piattaforme social con il cross-posting tra Instagram e Threads. Questa strategia mira a favorire un’esperienza più integrata per gli utenti e a promuovere l’adozione di Threads come parte della routine sui social. Allo stesso tempo, TikTok affronta sfide legali contro il governo americano, evidenziando le complessità delle relazioni tra le aziende tech e le istituzioni governative.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: