sabato, Aprile 20, 2024

Microsoft Edge: Nuova Funzionalità di Ricerca rivoluziona il Browser

Microsoft Edge INTRODUCE UNA NUOVA FUNZIONALITÀ DI RICERCA CHE POTREBBE RIVOLUZIONARE IL SETTORE DEI Browser

Mikhail Parakhin, CEO Advertising and Web Services presso Microsoft, ha annunciato una nuova e interessante funzione che potrebbe rivoluzionare l’utilizzo di Microsoft Edge e, più in generale, l’intero settore dei browser.

Stiamo parlando di una ricerca online effettuabile su due Motori di ricerca in contemporanea. Di fatto è possibile paragonare le SERP di due engine diversi, ottenendo una panoramica ancora più ampia sulle proprie ricerche.

In tal senso, lo stesso Parakhin, ha chiarito come in futuro potrebbe essere introdotta un’opzione per poter selezionare un motore di ricerca “di backup”. Il tutto per facilitare lettura e interpretazioni dei risultati da parte dell’utente.

IL DOPPIO MOTORE DI RICERCA PROPOSTO DA EDGE È ANCORA IN FASE EMBRIONALE

Nonostante l’introduzione sia interessante, appare ancora una funzionalità alquanto grezza. A livello di visualizzazione e personalizzazione, il doppio motore di ricerca sembra palesare ancora dei limiti che, con tutta probabilità, saranno oggetto di attenzione da parte degli sviluppatori Microsoft. A dispetto di ciò, va comunque considerato come un cambiamento interessante in prospettiva futura.

Dal punto di vista dell’utente, infatti, la doppia ricerca offre una panoramica potenzialmente più completa sulla query digitata dall’utente. Ragionando il tutto in ottica motori di ricerca, l’implementazione di questa funzione in un settore dominato da Google potrebbe aprire dei piccoli spiragli anche per engine concorrenti.

Nel prossimo futuro sarà interessante se e come altri browser seguiranno l’esempio di Edge, implementando funzionalità simili.

Fonte: techradar.com

Il nuovo sistema di ricerca proposto da Microsoft Edge potrebbe cambiare radicalmente il modo in cui gli utenti interagiscono con i motori di ricerca. La possibilità di confrontare contemporaneamente i risultati di due motori diversi offre una visione più ampia e completa delle informazioni disponibili su internet.

Mentre la funzionalità è ancora in fase di sviluppo e presenta alcune limitazioni, è evidente che potrebbe avere un impatto significativo sul settore dei browser e influenzare le scelte degli utenti.

L’introduzione di questa novità potrebbe anche rappresentare una sfida per Google, attualmente dominante nel settore dei motori di ricerca. L’apertura a nuove possibilità offerta da Microsoft Edge potrebbe spingere altri browser a seguire l’esempio e offrire funzionalità simili, cambiando radicalmente il panorama online.

In conclusione, la nuova funzionalità di ricerca di Microsoft Edge rappresenta un passo avanti significativo nel settore dei browser e potrebbe avere un impatto duraturo sul modo in cui le persone navigano sul web. Resta da vedere come altri attori del settore risponderanno a questa sfida e come evolverà l’utilizzo dei motori di ricerca nell’era digitale.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: