HomeMicrosoftMicrosoft ha intenzione di portare Word ed Excel nel Metaverso: ecco come!

Microsoft ha intenzione di portare Word ed Excel nel Metaverso: ecco come!

Il pensiero di usare un software come Excel potrebbe far apparire un’immagine di te seduto davanti al desktop e trascinando le celle con il mouse del tuo computer. Tuttavia, tutto questo è pronto per evolversi mentre il mondo fa la sua transizione nel metaverso multisensoriale, reso noto al mainstream da Meta (precedentemente noto come Facebook).

Sulla scia di Mark Zuckerberg, Microsoft ha ora annunciato che entrerà anche in mondi virtuali che non sono più limitati da schermi freddi e rigidi.

Il gioco, ovviamente, fa parte dei piani dell’azienda, con la speranza di far evolvere la piattaforma Xbox e i suoi giochi nel mondo 3D, ma Microsoft sta adottando un approccio più pratico del previsto e assume principalmente un ruolo di ciò per cui è tradizionalmente nota: creare strumenti di produttività per un lavoro più efficiente.

Bloomberg riferisce che app come PowerPoint ed Excel di Microsoft Office saranno in qualche modo coinvolte. Il gigante della tecnologia adatterà i suoi prodotti software in modo da sviluppare “una versione più aziendale del metaverso”, descrivono Dina Bass ed Emily Chang di Bloomberg.

Per ora, l’idea non familiare di interagire nel metaverso, dove le conversazioni virtuali potrebbero essere fatte sembrare come se fossi nella stessa stanza, può sembrare scoraggiante. Microsoft afferma che il suo desiderio è quello di creare strumenti pratici con vantaggi ovvi per la maggior parte, come l’opzione di ottenere supporto remoto per prodotti difettosi o la possibilità di consultare un medico in una clinica virtuale senza possibilità di infezione.

“Questa pandemia ha reso i casi di uso commerciale molto più mainstream, anche se a volte le cose dei consumatori sembrano fantascienza”, ha detto il CEO di Microsoft Satya Nadella a Bloomberg Television.

Immagine tramite Microsoft

La società sta iniziando con Teams, un programma ampiamente utilizzato spinto dall’inizio dell’era del lavoro a distanza, per la sua avventura nel metaverso. Attualmente sta testando avatar digitali per il software di videoconferenza e questi saranno pronti nella prima metà del 2022.

Con l’uso della tecnologia di realtà mista di Microsoft Mesh, le aziende saranno in grado di progettare spazi per riunioni coinvolgenti e condividere documenti e funzionalità di Office, compresi i mazzi PowerPoint, nel prossimo futuro.

Bloomberg spiega che le app compatibili con il metaverse sarebbero compatibili con gadget come HoloLens di Microsoft e gli occhiali Oculus di Meta, tra molti altri del genere. Un imminente strumento Dynamics 365 Connected Spaces inviterà inoltre le persone a esplorare le aree di vendita al dettaglio e di fabbrica.

Gli utenti senza un copricapo speciale non saranno tuttavia esclusi, poiché potranno comunque accedere ai contenuti condivisi in 2D.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial