domenica, Novembre 27, 2022
HomeMicrosoftMicrosoft lancia Blocco note con modalità oscura per Windows 11

Microsoft lancia Blocco note con modalità oscura per Windows 11

Microsoft sta testando una riprogettazione della sua venerabile app Blocco note , aggiungendo alcune funzionalità moderne apprezzate come una modalità oscura, una migliore interfaccia di ricerca/trova e sostituzione, migliore annullamento e altro ancora.

Mentre gli aggiornamenti visivi come l’aggiunta della modalità oscura, il menu di scelta rapida aggiornato e il nuovo materiale di adozione dei temi di Windows sono piacevoli, gli aggiornamenti funzionali saranno probabilmente il più grande aggiornamento per chiunque scriva effettivamente nel Blocco note. Nella versione corrente dell’app fornita con Windows 11, lo strumento di ricerca testo e lo strumento Trova e sostituisci sono due diverse finestre pop-up, accessibili tramite due diverse scorciatoie da tastiera. La riprogettazione li combina in un’unica barra mobile invece di qualcosa che sembra essere dell’era XP.

Trova e sostituisci ha ancora alcune stranezze nell’anteprima (come non avvolgere automaticamente), ma è sicuramente un’esperienza più moderna.

Microsoft dice anche che sta aggiungendo l’annullamento in più passaggi, che sostituisce il sistema di annullamento della vecchia versione che ti consente di tornare indietro di un solo passaggio. Non funziona ancora come potresti aspettarti da un’app moderna, permettendoti di premere Ctrl-Z per eliminare una parola alla volta, ma ha chiaramente più memoria rispetto alla vecchia versione di Blocco note.

Il nuovo sistema di annullamento di Blocco note è un miglioramento, ma sarebbe difficile definirlo moderno.

Un’altra cosa spiacevole dell’anteprima è che Word Wrap è ancora disattivato per impostazione predefinita. Ha una nuova casa nel menu Visualizza, tuttavia, e con il pulsante Carattere che va al menu a discesa Modifica, il menu “Formato” del vecchio Blocco note non c’è più.

Sembra che Microsoft si concentri su aggiornamenti più piccoli per far sembrare il Blocco note meno una reliquia, piuttosto che riempirlo di nuove funzionalità e trasformarlo in un’app completamente diversa. Mi sembra la mossa giusta, data l’esistenza del fratello forse meno noto di Notepad , WordPad , che è più vicino a Microsoft Word che a un editor di testo in chiaro. (WordPad ti consente anche di visualizzare e modificare i file .docx, a differenza anche della nuova versione di NotePad.)

La riprogettazione del Blocco note dovrebbe essere disponibile per Windows 11 Insider utilizzando il canale Dev. Se stai eseguendo la versione di prova del sistema operativo e non la vedi, potresti voler controllare un aggiornamento in Microsoft Store. Tutti gli altri dovranno probabilmente aspettare un po’ per ottenerlo, ma è bello vedere che Microsoft continua la tendenza ad aggiornare alcune delle sue app integrate come Blocco note, Foto e Paint insieme ai suoi prodotti più grandi come Office e, naturalmente, Finestre.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial