venerdì, Febbraio 3, 2023
HomeMicrosoftMicrosoft Loop: come usarlo e sfruttare le sue potenzialità

Microsoft Loop: come usarlo e sfruttare le sue potenzialità

Microsoft ha presentato un nuovo strumento di collaborazione progettato per aiutarti a creare contenuti dinamici da condividere con gli altri. Conosciuto come Microsoft Loop , il nuovo strumento è in gran parte un rebranding del framework Fluid dell’azienda , attraverso il quale puoi aggiungere elementi collaborativi ai tuoi documenti e progetti.

In quanto tale, Loop è pensato per consentirti di incorporare testo, immagini, grafici, tabelle, attività e altri contenuti live nelle app Microsoft 365 come Outlook, OneNote

In un post sul blog, Microsoft ha definito Loop una “nuova app che combina un’area di lavoro potente e flessibile con componenti portatili che si muovono liberamente e rimangono sincronizzati tra le app, consentendo ai team di pensare, pianificare e creare insieme”.

L’idea alla base di Loop come app e componente integrato è che il contenuto che aggiungi verrà aggiornato automaticamente in base ai dati di origine e faciliterà la collaborazione tra i tuoi team aziendali.

Microsoft Loop è costituito da tre diversi elementi: componenti Loop, pagine Loop e aree di lavoro Loop.

Componenti di Microsoft Loop

microsoft-loop-component.jpg

 Componente Microsoft Loop

Immagine: Microsoft

Una nuova interpretazione dei componenti Fluid, i componenti Loop sono stati soprannominati da Microsoft come “unità atomiche di produttività che ti aiutano a collaborare e portare a termine il tuo lavoro nel flusso del tuo lavoro”.

Questi componenti possono essere elementi semplici come elenchi, tabelle e note o contenuti più complessi come un’opportunità di vendita del cliente acquisita da Microsoft Dynamics 365 . Incorporando questi componenti in un’e-mail, chat, riunione virtuale, documento o pagina Loop dedicata, ti assicuri che il contenuto rimanga aggiornato e sincronizzato in modo che tu e i tuoi colleghi abbiate sempre le informazioni più recenti.

Nel suo post sul blog, Microsoft ha affermato di aver dato il via a due componenti Loop progettati per la collaborazione. Uno è un tavolo di voto che consente ai membri del team di discutere le attività e prendere decisioni insieme. L’altro è un tracker di stato attraverso il quale tu e gli altri membri potete visualizzare i progressi compiuti su un progetto o un’attività specifica.

Oltre ai componenti creati dalla stessa Microsoft, gli sviluppatori di terze parti saranno in grado di creare i propri componenti Loop. Ma questa funzionalità non arriverà almeno fino alla primavera del 2022, poiché Microsoft ha dichiarato che avrebbe condiviso maggiori dettagli alla conferenza Build del prossimo anno, che probabilmente si svolgerà a maggio.

Pagine Microsoft Loop

microsoft-loop-page.jpg

 Pagina Microsoft Loop

Immagine: Microsoft

Microsoft fa riferimento alle pagine Loop come “telai flessibili in cui è possibile organizzare i componenti e inserire altri elementi utili come file, collegamenti o dati per aiutare i team a pensare, connettersi e collaborare”.

Queste pagine hanno lo scopo di aiutare te e i membri del tuo team a pensare collettivamente a un progetto o un’attività. Le pagine sono anche dinamiche nel senso che possono iniziare in piccolo e poi crescere man mano che il progetto si espande.

Ciclo di aree di lavoro

microsoft-loop-workspace.jpg

Area di lavoro Microsoft Loop

Immagine: Microsoft

Un’area di lavoro Loop è uno spazio virtuale condiviso in cui tu e altri membri del team potete visualizzare e organizzare tutti i contenuti relativi a un progetto. L’idea qui è di aiutarti a vedere cosa stanno facendo e su cui lavorano gli altri membri, rispondere alle idee di altre persone e visualizzare i progressi compiuti verso un obiettivo condiviso. Con un’area di lavoro Loop, puoi collaborare come gruppo contemporaneamente o individualmente, se necessario.

Microsoft ha affermato che i componenti Loop integrati inizieranno a essere implementati su app Microsoft 365 come Teams, Outlook e OneNote questo mese. La società non ha offerto alcun ETA sull’app Loop dedicata, se non per dire che fornirà maggiori informazioni sulla sua disponibilità nei prossimi mesi.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial