lunedì, Aprile 15, 2024

Microsoft OneDrive, tutte le novità: nuovo design e integrazione con AI Copilot

Microsoft annuncia oggi la terza generazione del suo spazio di Archiviazione Cloud OneDrive, completa del sistema Copilot basato sull’Intelligenza Artificiale dell’azienda, un aggiornamento del design Fluent e grandi miglioramenti al modo in cui le aziende condividono e utilizzano i documenti cloud.

OneDrive ospita trilioni di file per consumatori e aziende, con 2 miliardi di file aggiunti ogni giorno. Microsoft lo è ora in revisione molta esperienza di lavoro in OneDrive per le aziende, con molti miglioramenti della qualità della vita che renderanno la gestione e l’utilizzo dei file molto migliori sul Web, in Windows e nelle varie App di office di Microsoft.

Microsoft sta revisionando l’app Web principale di OneDrive con un nuovo design Fluent. Si avvicina maggiormente all’interfaccia di Windows 11 e alle recenti modifiche alle app di Office e si adatta anche agli ultimi aggiornamenti di progettazione di Esplora file. Ora c’è una sezione “Per te” con consigli sui file basata sull’intelligenza artificiale in alto, proprio come Esplora file.

I file importanti per la tua giornata lavorativa vengono immediatamente visualizzati qui e possono essere visualizzati qui sia che si trovino in OneDrive, Teams o altrove. Microsoft ha davvero aggiornato OneDrive per renderlo uno sportello unico per trovare e gestire tutti i tuoi file.

Questa visualizzazione Web aggiornata include anche una visualizzazione condivisa aggiornata, che ora include tutti i file condivisi su Teams, tramite Posta Elettronica e in altri modi in cui i documenti di Office sono stati condivisi con te. Anche l’interfaccia utente di condivisione principale è stata migliorata e anche la gestione delle autorizzazioni per i file è stata semplificata.

Se lavori su una serie di file con i colleghi, c’è anche una nuova visualizzazione delle persone per renderlo molto più semplice. Puoi concentrarti sui file su cui stai lavorando con i colleghi semplicemente trovando il loro volto o nome. Puoi anche filtrare questa visualizzazione per nome o appuntare in alto i colleghi con cui lavori a stretto contatto.

Ora puoi anche scegliere i colori delle tue cartelle e, quando condividi con i colleghi, anche loro vedranno la scelta del colore.

Forse l’aggiunta più utile è la possibilità di aggiungere ai preferiti i file OneDrive che verranno spostati su Windows 11, OneDrive sul Web e altrove. Pertanto, se aggiungi ai preferiti una cartella OneDrive in Esplora file su Windows 11, troverai la cartella nell’elenco dei preferiti su OneDrive sul Web.

Anche l’esperienza di ricerca in OneDrive è stata revisionata con funzionalità AI, rendendo più semplice trovare amici e familiari nelle Immagini archiviate sul servizio di archiviazione cloud di Microsoft. Questi verranno testati con i consumatori in un’anteprima limitata a partire da questo mese, con un’anteprima pubblica fissata per l’inizio del 2024.

Microsoft ha anche migliorato la creazione di file in OneDrive. La prossima estate arriverà un nuovo pulsante “aggiungi nuovo” con un elenco di suggerimenti di modelli per presentazioni e altri documenti, su cui potrai passare il mouse sopra per visualizzarne un’anteprima o semplicemente iniziare da un documento vuoto.

Anche OneDrive sta diventando molto più veloce da usare, con un supporto offline migliorato. Microsoft afferma che OneDrive sul Web viene avviato due volte più velocemente, con ordinamento istantaneo, scorrimento migliorato e supporto offline migliorato. Presto sarai in grado di avviare OneDrive nel Browser, il tutto senza una connessione Internet. File su richiesta sarà disponibile anche nella versione del browser in modo da poter contrassegnare i file come disponibili offline. Sia la modalità offline che File su richiesta sono ottime funzionalità che in precedenza erano limitate all’app desktop OneDrive principale ma arriveranno all’inizio del 2024.

Una cosa che molti utenti aziendali di OneDrive hanno chiesto è la possibilità di aprire qualsiasi documento da OneDrive sul Web nelle app desktop native. Microsoft aggiungerà questa funzionalità a dicembre, con la possibilità di aprire elementi come file CAD o PDF. Microsoft sta inoltre aggiungendo una nuova visualizzazione multimediale che include tutte le foto e le risorse Video in un’unica posizione.

Questa nuova esperienza OneDrive sarà presto disponibile anche nella sezione file di Microsoft Teams e nella parte di navigazione dei file di Outlook. Microsoft prevede che la nuova visualizzazione OneDrive in Outlook sarà disponibile a dicembre.

Microsoft prevede inoltre di integrare il suo sistema AI Copilot in OneDrive a dicembre per tutti coloro che dispongono di una licenza Microsoft 365 Copilot. Copilot offrirà un riepilogo giornaliero di file, come una funzione di recupero per i documenti su cui tu e i tuoi colleghi state lavorando. Ciò includerà un elenco di modifiche importanti ai file e uno sguardo riepilogativo ai nuovi commenti. Microsoft afferma che organizzerà in modo intelligente questi riepiloghi in base al contesto e alla pertinenza.

Puoi provare la maggior parte delle modifiche all’interfaccia di OneDrive su onedrive.com oggi, con altri in arrivo all’inizio del 2024.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: