sabato, Aprile 13, 2024

Minacce e adozione del cloud nel settore finanziario: studio Netskope Threat Labs

**L’ADOZIONE DEL cloud NEI SERVIZI FINANZIARI**

Il settore dei servizi finanziari sta vivendo una profonda trasformazione digitale, orientando sempre più le proprie operazioni verso il cloud. Stando al rapporto di Netskope Threat Labs, questa tendenza risulta in crescita esponenziale, con il 61% delle aziende finanziarie che utilizza servizi cloud per ospitare e gestire dati sensibili. Questa migrazione massiccia verso il cloud offre vantaggi come l’accessibilità ai dati e la riduzione dei costi operativi, ma pone anche nuove sfide in termini di Sicurezza.

**LE App CLOUD PIÙ POPOLARI E UTILIZZATE**

Le 10 app cloud più popolari nel settore dei servizi finanziari riflettono gli altri settori, con una notevole eccezione. Microsoft Teams è molto più popolare nei servizi finanziari, con il 35% dei dipendenti che utilizza Teams, rispetto al 21% negli altri settori. Scorrendo la classifica, in testa c’è OneDrive, seguita da Microsoft Teams, SharePoint, Google Drive e Gmail. Poi Outlook.com, Azure Blob Storage, Google Cloud Storage, Amazon S3 e Twitter.

**MALWARE E RANSOMWARE NEL SETTORE DEI SERVIZI FINANZIARI**

Il report di Netskope sottolinea che malware e ransomware rappresentano una minaccia costante: nel secondo semestre del 2020, il 34% delle organizzazioni finanziarie ha subito attacchi di questo tipo. In particolare, l’uso di tecniche sofisticate come phishing e spear-phishing sta diventando sempre più frequente da parte dei cybercriminali.

**ABUSO DELLE APP CLOUD PER LA CONSEGNA DI MALWARE**

Le app cloud, pur essendo strumenti indispensabili per la digitalizzazione del settore finanziario, possono diventare una via d’ingresso per i malware. Il rapporto rivela che ben l’85% degli attacchi malware utilizza le app cloud per infiltrarsi nelle reti aziendali. Questo fenomeno mette in evidenza la necessità di implementare strategie più efficaci per la protezione dei dati sensibili ospitati sul cloud.

**LE PRINCIPALI FAMIGLIE DI MALWARE E RANSOMWARE NEI SERVIZI FINANZIARI**

Netskope Threat Labs individua le principali famiglie di malware e ransomware che minacciano il settore finanziario. Tra queste figurano nomi noti come Emotet, Trickbot e Ryuk. Questi attacchi mirano principalmente alla violazione dei dati personali dei clienti e alla consegna di ransomware attraverso tecniche di phishing sempre più sofisticate.

**L’INTERAZIONE DEGLI UTENTI CON LE APP CLOUD**

L’interazione degli utenti con le app cloud è un aspetto cruciale per la sicurezza del settore finanziario. Secondo Netskope, gli utenti interagiscono in media con 36 diverse app cloud ogni giorno lavorativo. Questa elevata interattività aumenta l’esposizione al rischio di violazioni della sicurezza, sottolineando l’importanza dell’educazione digitale degli utenti e della formazione del personale.

**RACCOMANDAZIONI PER UNA MAGGIORE SICUREZZA**

Per affrontare queste sfide, Netskope suggerisce una serie di raccomandazioni. Tra queste, la necessità di adottare una strategia di sicurezza “zero trust”, implementare misure di protezione dei dati come la crittografia, educare gli utenti sui rischi legati all’uso delle app cloud e monitorare continuamente le attività sospette. Inoltre, è fondamentale collaborare con partner tecnologici affidabili che possano garantire soluzioni di sicurezza avanzate ed efficaci.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: