HomeMarvelMs Marvel è il primo mutante della Marvel?

Ms Marvel è il primo mutante della Marvel?

Le modifiche della signora Marvel ai poteri di Kamala Khan sembravano segnare un significativo allontanamento dai fumetti, ma l’episodio 2 potrebbe aver cambiato questo prendendo in giro che Kamala è il primo mutante ufficiale del MCU. Durante i suoi primi due episodi,Ms. Marvelha lavorato per presentare il nuovo eroe del franchise, spiegando come eredita i suoi poteri prima di mostrare che impara a usarli efficacemente. In una deviazione dai fumetti, la serie mostra Kamala che attinge i suoi poteri da un misterioso braccialetto che eredita da sua nonna, garantendole la capacità di creare una “luce dura” su cui può stare in piedi o usare per “imboccare” i suoi pugni come lei fa nei fumetti.

La scoperta di questo braccialetto sembrerebbe fornire un’origine molto standard ai poteri dell’eroe, anche se potrebbe esserci più di quanto inizialmente suggerito. Fino a quando la Disney non ha acquisito la Fox , non c’era alcuna possibilità che i mutanti apparissero nell’MCU a causa di complicazioni con i diritti dello studio, anche se la fusione delle due società ora rende un tale crossover non solo una possibilità ma una quasi certezza. Dopo il cameo del Professor X di Patrick Stewart in Doctor Strange in the Multiverse of Madness , era solo questione di tempo prima che l’MCU iniziasse a fare riferimento ai mutanti più liberamente, e il primo indizio di ciò può essere trovato nell’episodio 2 di Ms. Marvel.

In tutti i fumetti e le serie animate Marvel, i mutanti sono definiti come esseri nati con un certo insieme di poteri. Queste abilità intrinseche non vengono acquisite attraverso una particolare storia di origine, ma piuttosto fanno parte del patrimonio genetico degli eroi. Il suggerimento di Bruno  nell’episodio 2 di Ms. Marvel che il misterioso braccialetto di Kamala abbia sbloccato i poteri dentro di lei potrebbe suggerire il movimento provvisorio del MCU nel territorio mutante. Con il franchise che ora detiene i diritti per utilizzare tutta la terminologia degli X-Men precedentemente di proprietà di Fox, ciò potrebbe significare che la signora Marvel è il primo mutante ufficiale del MCU.

Questa teoria deriva dal montaggio di addestramento nell’episodio 2 di Ms. Marvel . Usando una delle sue invenzioni per misurare l’energia di Kamala, Bruno afferma: ” il tuo potere non viene dal braccialetto, viene da dentro di te “, sottintendendo che il braccialetto è non la fonte dei poteri di Kamala, ma piuttosto solo l’oggetto attraverso il quale si materializzano. Se ci si deve fidare delle letture di Bruno – e la portata delle sue invenzioni nei primi due episodi di Ms. Marvel suggerisce che lo siano – allora questa linea apparentemente usa e getta è il primo suggerimento di veri poteri genetici, o “mutanti”, nel MCU .

La teoria è supportata dalla dichiarazione del funzionario del Dipartimento per il controllo dei danni che si riferisce a Kamala come a un ” individuo potenziato “, rispecchiando il gergo anti-mutante prevalente nei fumetti. Anche se il trailer di Ms. Marvel e il primo episodio sembravano suggerire che il braccialetto di Kamala fosse la fonte del suo potere, la preoccupazione di Damage Control e la teoria di Bruno mostrano invece che l’abilità era dentro di lei da sempre. Stando così le cose, il braccialetto potrebbe essere inteso come un meccanismo attraverso il quale si concentrano le abilità di Kamala, oppure potrebbe aver fornito un’esplosione di energia che ha risvegliato il suo potere dormiente.

Se il braccialetto ha risvegliato o potenziato i poteri di Kamala, l’origine del supereroe della signora Marvel è molto più vicina a quella di Wanda di quanto si pensasse in precedenza. Quando Scarlet è stata introdotta per la prima volta in Avengers: Age of Ultron , l’MCU non aveva i diritti sul catalogo dei mutanti, né su nessuno dei termini o delle frasi associati. Questo è il motivo della distanza di Wanda e Pietro dagli X-Men nel MCU, nonostante siano i figli di Magneto nei fumetti. Il franchise ha invece suggerito che Wanda fosse nata con alcune abilità telecinetiche che sono state poi amplificate dalla sua vicinanza alla Gemma della mente negli esperimenti Hydra.

Potrebbe essere il caso che l’MCU stia seguendo un percorso simile con Kamala, suggerendo che sia nata con determinati poteri che sono stati amplificati solo dal suo braccialetto. A causa dei problemi relativi ai diritti al momento dell’introduzione di Wanda, Scarlet Witch del MCU non è mai stato canonicamente indicato come un mutante, il che significa che Ms. Marvel potrebbe segnare la prima esplorazione del MCU in quell’arena. Sebbene potenzialmente utilizzi un metodo diverso per arrivarci, potrebbe essere il caso che la signora Marvel rispecchi più da vicino le origini dei fumetti dell’eroe di quanto inizialmente implicato nel trailer.

La transizione di Kamala in un supereroe si basa su una narrativa completamente diversa da quella mostrata nella serie Ms. Marvel . Nella trama di Infinity , Black Bolt innesca una bomba Terrigen, che avvolge la Terra in una nebbia, risvegliando tutti i geni inumani dormienti in coloro che tocca. Una di queste persone è Kamala, per la quale la Nebbia Terrigena garantisce capacità di metamorfosi di crescere e rimpicciolirsi a piacimento, nonché il potere di allungare le sue membra a grandi distanze.

Sebbene l’origine del fumetto di Kamala sia indubbiamente diversa da quella mostrata nell’MCU, la signora Marvel potrebbe seguire gli stessi principi del risveglio stabiliti nel materiale originale. Proprio come la Nebbia Terrigena, il braccialetto della nonna di Kamala serve a risvegliare le abilità latenti che sono state dentro Kamala per tutta la sua vita, garantendole la capacità di evocare una luce intensa proprio come la sua controparte dei fumetti può allungarsi. Se i poteri di Wanda fossero stati potenziati dall’incontro con la Gemma della Mente, la vera origine del braccialetto di Kamala potrebbe essere altrettanto potente.

Accenni di abilità genetiche e allineamenti con ex personaggi del MCU come Scarlet Witch potrebbero rendere Ms. Marvel il primo mutante ufficiale del franchise. La Disney ora possiede i diritti per usare frasi come “mutante”, che differiscono Kamala dall’origine apparentemente simile di Wanda e potenzialmente suggerendo che la serie allineerà ufficialmente Kamala con il genere mutante nei suoi episodi rimanenti. Se questo è il caso, allora Ms. Marvel potrebbe essere la chiave del MCU per portare finalmente gli X-Men nel loro universo condiviso.

Nuovi episodi di  Ms. Marvel vengono pubblicati ogni mercoledì su Disney+.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial