venerdì, Luglio 19, 2024

Nominati i D.I.C.E. Awards 2024: Spider-Man 2 in testa

DIC.E. Awards 2024: le nomination dei premi più prestigiosi dell’industria videoludica

L’Academy of Interactive Arts & Sciences, l’organizzazione che celebra l’eccellenza nel mondo dei Videogiochi, ha svelato le nomination dei D.I.C.E. Awards 2024, la ventisettesima edizione dello show storicamente considerato come l’equivalente videoludico degli Oscar.

I TITOLI IN LIZZA E LE LORO NOMINATION

Tra i candidati figurano alcuni dei videogiochi più acclamati e chiacchierati del 2023, per un totale di ben 56 titoli in lizza almeno per un premio. In pole position c’è Marvel‘s Spider-Man 2, che si avvia verso la cerimonia di premiazione del 15 febbraio 2024 forte di ben nove nomination, inclusa quella per il Gioco dell’Anno. Seguono a breve distanza Alan Wake 2 con otto candidature, Baldur’s Gate 3 con sette e Cocoon con sei.

Le nomination spaziano tra varie categorie, dalle più tradizionali come il Gioco dell’Anno, alle più specifiche come quella per l’Outstanding Achievement in Animation.

LE CATEGORIE PIÙ IMPORTANTI

Fra le categorie più importanti ci sono senza dubbio il Gioco dell’Anno, dove i nomi più altisonanti sono Marvel’s Spider-Man 2, Alan Wake II, Baldur’s Gate 3, The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom e Cocoon. Segue l’Outstanding Achievement in Game Direction, dove spiccano nominati come Baldur’s Gate 3, Cocoon, The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom, Marvel’s Spider-Man 2 e Super Mario Bros. Wonder.

A seguire troviamo l’Outstanding Achievement in Animation, dove nomi come Marvel’s Spider-Man 2, Final Fantasy 16 e Super Mario Bros. Wonder si giocano il premio, e l’Outstanding Achievement in Original Music Composition, con candidati come Alan Wake 2, Marvel’s Spider-Man 2 e Star Wars Jedi: Survivor.

L’Outstanding Achievement in Game Design vede invece la presenza di giochi come Baldur’s Gate 3, Cocoon, The Legend of Zelda: Tears of the Kingdom e Super Mario Bros. Wonder, mentre l’Outstanding Achievement in Story vede nominati come Alan Wake 2, Baldur’s Gate 3 e Thirsty Suitors.

I GIOCHI INDEPENDETI E LE ALTRE CATEGORIE

Un’altra categoria interessante è quella per l’Outstanding Achievement for an Independent Game, che premia il miglior gioco indie dell’anno, con nominati come Cocoon, Dredge e Venba. Inoltre, non manca la categoria Online Game of the Year, che vede nominati giochi come Call of Duty: Modern Warfare 3, Street Fighter 6 e Diablo IV, tra gli altri.

Altre categorie rilevanti sono quelle per l’Outstanding Achievement in Character, Mobile Game of the Year e Immersive Reality Technical Achievement, che mettono in luce l’eccellenza in aree specifiche dell’industria videoludica.

IL GRANDE APPUNTAMENTO

I vincitori, ricordiamo, verranno rivelati presso l’Aria Resort di Las Vegas il 15 febbraio 2024, al culmine della lunga settimana celebrativa del D.I.C.E. Summit 2024. L’anno scorso è stato Elden Ring a vincere il premio GOTY ai DICE Awards 2023, mentre l’anno prima ancora ha trionfato It Takes Two. Chi vincerà stavolta?

In attesa di scoprirlo, l’attenzione dell’industria videoludica e degli appassionati è già tutta puntata su questo grande evento, destinato a celebrare il meglio dell’anno trascorso e a influenzare la percezione dei videogiochi del futuro. Attendiamo dunque con ansia il verdetto dei D.I.C.E. Awards 2024.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: