HomeTutorialNon dovresti usare il telefono per i test di velocità di Internet

Non dovresti usare il telefono per i test di velocità di Internet

La maggior parte di noi usa i nostri telefoni praticamente per tutto, quindi sembra naturale prendere il telefono per eseguire un test di velocità sulla connessione Internet di casa. Ecco perché dovresti evitare di farlo e cosa fare invece.

Perché il tuo telefono mostra risultati imprecisi

Una domanda che spesso ci poniamo dai nostri vicini e amici preoccupati è “Ho eseguito un test di velocità su Internet. Perché è molto più lento di quello per cui sto pagando?”

Questa è certamente una domanda valida. Chi vuole pagare per il pacchetto Internet di fascia alta solo per ottenere le velocità di fascia economica? Di solito, quando scaviamo un po’ più a fondo, scopriamo che la persona ha eseguito un test di velocità sul proprio smartphone e sono sconvolti dal fatto che il risultato sia una frazione della velocità prevista. Ma questo risultato è prevedibile nella maggior parte dei casi.

Per capire perché le persone ottengono spesso i risultati dei test a bassa velocità durante i test da uno smartphone, dobbiamo guardare come funzionano i test di velocità.

Abbiamo esaminato in  dettaglio come funzionano i test di velocità di Internet  , ma ecco un punto importante da tenere a mente: il dettaglio chiave è questo: ogni volta che esegui un test di velocità, non stai collegando la tua connessione Internet generale al server del test di velocità . Stai collegando il dispositivo su cui stai eseguendo il test di velocità al server del test di velocità.

La connessione Wi-Fi del tuo telefono è un collo di bottiglia

Il dispositivo, in questo caso il telefono, deve prima navigare attraverso la rete domestica e ogni singola cosa tra quel dispositivo e il server del test di velocità è un potenziale collo di bottiglia. Nel momento in cui la larghezza di banda massima supera la capacità di qualsiasi componente hardware di rete tra il modem e il dispositivo di test, otterrai risultati imprecisi.

Se ottieni risultati del test di velocità che sono una frazione della velocità di Internet che paghi mentre usi il telefono, il probabile colpevole dietro il collo di bottiglia è il tuo router Wi-Fi e/o il dispositivo Wi-Fi su cui stai eseguendo il test su.

Come mai? Perché, fatta eccezione per le persone con connessioni più lente, la velocità complessiva della connessione Internet (misurata direttamente sul modem) è più veloce di quella che può gestire una singola connessione tra l’hardware Wi-Fi e qualsiasi dispositivo Wi-Fi.

Ciò include non solo gli smartphone, ma tutto il resto della rete tramite Wi-Fi inclusi tablet, laptop, console di gioco, dispositivi di streaming e smart TV. Se la velocità complessiva della tua banda larga è superiore a quella che può gestire l’attrezzatura Wi-Fi di casa, otterrai sempre risultati imprecisi eseguendo un test di velocità utilizzando un dispositivo Wi-Fi.

L’eccezione a questa regola, ovviamente, è se stai usando hardware davvero bello collegato a una connessione a banda larga lenta. Un nuovo router Wi-Fi abbinato a un nuovo smartphone ha una capacità di larghezza di banda più che sufficiente per superare una connessione DSL a 25 Mpbs.

Confronto dei test di velocità Wi-Fi ed Ethernet

Che aspetto ha questo in condizioni del mondo reale? Entriamo subito in un esempio che probabilmente sembrerà familiare a tantissime persone che hanno eseguito test di velocità utilizzando i loro smartphone e inconsapevolmente si imbattono nel problema del collo di bottiglia.

Supponi di avere una connessione Internet in fibra o via cavo gigabit. Ecco come potrebbe apparire un test di velocità condotto con il tuo telefono.

Il nostro primo test di esempio è stato eseguito utilizzando l’app Speedtest.net per iOS su un iPhone 13 connesso a una rete Wi-Fi 5 su una connessione in fibra gigabit in un luogo residenziale.

Circa 240 Mpbs per un singolo dispositivo non sono certo una velocità di connessione terribile, per essere sicuri. A quella velocità, non ci sono quantità di video in streaming o aggiornamenti di giochi per dispositivi mobili che farai che ti lasciano dire “Ugh, perché questo stupido telefono è così lento?” Ma chiaramente non è la velocità che ti aspetteresti da una connessione in fibra gigabit. Quindi, se eseguissi questo test subito dopo aver installato la fibra gigabit, probabilmente saresti un po’ costernato.

Abbiamo condotto lo stesso test, utilizzando lo stesso iPhone 13, ma connesso a un punto di accesso Wi-Fi 6 sulla stessa connessione Internet di casa.

Il passaggio da un punto di accesso Wi-Fi 5 a un punto di accesso Wi-Fi 6 produce un aumento significativo sia della velocità di caricamento che di download perché l’iPhone 13 può sfruttare i miglioramenti offerti dal Wi-Fi 6 . Ma non riflette ancora accuratamente la larghezza di banda della connessione Internet. Saresti più felice con questo test, ma probabilmente ti chiederai comunque perché stai pagando per Internet Gigabit se non lo ottieni.

Ecco lo stesso test, condotto con un computer desktop con Gigabit Ethernet utilizzando il sito Speedtest.net , il tutto connesso alla stessa rete domestica e connessione internet.

Un esempio di test di velocità condotto utilizzando una connessione Ethernet cablata e un computer desktop.

I risultati del test di velocità qui, circa 945 Mbps, riflettono maggiormente il tipo di velocità che ti aspetteresti da una connessione in fibra gigabit. Considerando che non abbiamo espulso tutti dalla LAN per condurre questo test o eseguirlo in totale isolamento, non siamo preoccupati che non sia un 1000/1000 perfetto. La contabilizzazione delle spese generali e dell’attività è abbastanza precisa.

Se avessimo testato la stessa connessione utilizzando la connessione Wi-Fi di un laptop e quindi avessimo collegato il laptop al router tramite Ethernet per eseguire nuovamente il test, potresti aspettarti di vedere gli stessi risultati nonostante il test sia stato condotto sullo stesso dispositivo. Ethernet supererà costantemente il Wi-Fi in qualsiasi tipo di test di velocità sostenuto.

Come dovrei testare la mia velocità di Internet?

Se testare la velocità di Internet utilizzando il telefono è fuori questione (nei casi in cui la velocità di Internet è superiore a quella che il telefono e il router Wi-Fi possono gestire), allora cosa dovresti fare?

Prova a livello di router

Ricordi solo un momento fa quando abbiamo sottolineato che un test di velocità sta effettivamente testando la connessione tra il dispositivo di test e il server di test di velocità? Idealmente, dovresti testare la tua velocità di Internet con un dispositivo connesso il più vicino ed efficientemente possibile al modem.

Se hai un router moderno con hardware interno robusto, ci sono buone probabilità che tu possa condurre un test di velocità sul router stesso accedendo al pannello di controllo del router e avviando il test lì. In termini di vicinanza ed efficienza, è piuttosto difficile battere l’esecuzione del test direttamente sull’hardware che convoglia la connessione Internet al resto della rete.

Prova utilizzando una connessione Ethernet

Un’altra buona soluzione, se non è possibile eseguire il test sul router, è utilizzare un dispositivo con un’interfaccia Ethernet come un laptop, un PC desktop o persino una console di gioco. Collega il dispositivo direttamente al modem ed esegui il test in questo modo. Se hai già una configurazione in atto con uno switch di rete collegato al tuo modem/router, puoi sempre collegarlo a quello.

Supponendo che tu non stia utilizzando un vecchio switch polveroso da 10/100 MB con il tuo nuovo modem in fibra o eseguendo il test con un laptop davvero vecchio con una porta da 10/100 MB, questo è buono come eseguire il test sul router stesso purché il tuo hardware è all’altezza.

Non puoi fare nessuno dei due? Contatta il tuo ISP

Se non disponi di un router che supporti i test sul dispositivo e la tua famiglia è completamente Wi-Fi senza dispositivi Ethernet con cui testare il router, dovrai prendere in prestito alcune apparecchiature da un amico o contattare il tuo ISP.

Ti consigliamo inoltre di contattare il tuo ISP se esegui il test di velocità con l’hardware appropriato e i risultati non sono quelli che ti aspetti, quindi possono aiutarti a escludere eventuali problemi. È possibile che qualcosa non sia configurato correttamente da parte loro.

In entrambe le situazioni (mancanza di test hardware o risultati che dimostrino che c’è un problema) possono sempre inviare un tecnico a casa tua per collegare uno strumento diagnostico direttamente alla linea ed escludere eventuali problemi di connessione o hardware dalla loro parte dell’equazione .

Se si scopre che il problema è in realtà la tua attrezzatura di rete perché il tuo router Wi-Fi è abbastanza vecchio per iniziare la formazione del conducente, probabilmente è il momento di passare a uno nuovo .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial