HomeWhatsAppNovità di WhatsApp: messaggi che scompaiono dopo un tot di tempo

Novità di WhatsApp: messaggi che scompaiono dopo un tot di tempo

Da quando è stata integrata in WhatsApp, l’opzione per eliminare un messaggio è una delle più apprezzate, anche se a differenza di Telegram, su WhatsApp è molto soggetta a restrizioni poiché sembra essere in qualche modo limitata solo ai gruppi.

Messaggi che scompaiono da WhatsApp

Visto nelle versioni beta dell’app, i messaggi che scompaiono consistono nell’invio di messaggi con un timer per la loro “autodistruzione”, in modo che possano essere eliminati da soli dopo un certo tempo, un tempo che possiamo personalizzare. In questo modo, possiamo inviare un messaggio, una foto, un memo vocale, ecc. con un conto alla rovescia che lo cancellerà quando raggiunge lo 0. In pratica lo stesso di Snapchat, ma con i messaggi di WhatsApp.

Rinominato da “Disappearing Messages” in “Delete Messages” sull’app Android, alla fine del 2019 abbiamo visto che WhatsApp aveva eliminato tutti i riferimenti a singole chat, suggerendo che la funzione doveva essere esclusiva per i gruppi di WhatsApp.

Ma a quanto pare non sarà così, poiché come WABetaInfo ha scoperto , la funzione è in fase di test nelle versioni WhatsApp Android 2.20.83 e 2.20.84 e ne consente l’ utilizzo anche in chat individuali, quindi l’esclusività nei gruppi sembra annullato.

messaggi a tempo si cancellano whatsapp

Uno strumento per pulire le conversazioni su WhatsApp

I messaggi che scompaiono danno la sensazione che sarà uno strumento per mantenere un certo ordine e ‘pulizia’ all’interno delle conversazioni di WhatsApp, sia individuali che di gruppo, aiutando così l’app a non occupare troppo spazio nella memoria del cellulare / SD o che il backup giornaliero non pesa tanto.

Quando sarà disponibile? Bene, è la domanda da un milione di dollari. Potremmo vederla attivata tra un paio di settimane, oppure potrebbe essere implorato tanto quanto la Modalità oscura, che ha richiesto mesi e mesi. Sembra probabile è che uscirà nel 2020.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial