HomeTwitterNuova funzione Twitter Circle: limita chi può visualizzare i tweet

Nuova funzione Twitter Circle: limita chi può visualizzare i tweet

Questa nuova funzionalità di Twitter chiamata Circle, ora disponibile per “alcuni” utenti di Twitter, ti consente di limitare chi può vedere i tuoi tweet. Può contenere fino a 150 persone.

Ecco l’annuncio condiviso oggi da @TwitterSafety :

Mentre in generale, l’idea su Twitter è quella di raggiungere quante più persone possibile, ci sono casi in cui potresti non volere che ciò accada.

Quello che sappiamo. Poco finora, come quando questo verrà distribuito a più persone. Ma ecco cosa sappiamo finora di Twitter Circle:

  • Aggiungi persone: scegli fino a 150 utenti da includere nella tua cerchia di Twitter.
  • Twitta solo a quelle persone: solo le persone nella tua cerchia di Twitter possono visualizzare e rispondere ai tuoi tweet.
  • Modifica la tua cerchia: gli utenti di Twitter non riceveranno alcuna notifica se li rimuovi dalla tua cerchia.

Se rispondi a un tweet che qualcuno ha inviato a una cerchia, gli altri membri della cerchia possono vedere e reagire alla tua risposta.

Perché ci preoccupiamo. Come confermato dalle risposte al nostro sondaggio sull’acquisto di Twitter da parte di Elon Musk , gli esperti di marketing considerano Twitter tossico. La parola pozzo nero non sarebbe ingiusta. Ho sentito da molte persone nel settore della ricerca che non si preoccupano più di twittare per paura di essere attaccati. Molti esperti di marketing hanno abbandonato Twitter negli ultimi mesi/anni a causa della sua natura tossica.

La possibilità di limitare i tweet potrebbe avere alcuni casi d’uso interessanti per marchi e aziende (pensa: contenuto esclusivo), ma non è certo un punto di svolta. Riuscirà a riconquistare gli ex utenti? dubbioso.

Ma se sei rimasto con Twitter così a lungo e vuoi evitare alcuni degli elementi tossici che derivano dai tweet per tutti, potresti trovare che questa sia una caratteristica gradita.

Hai i flashback di Google+? Se è così, non sei solo. Se ricordi, una caratteristica chiave del social network fallito di Google era le cerchie : la possibilità di trascinare e rilasciare i tuoi contatti in varie cerchie (ad esempio, famiglia, amici, lavoro).

Puoi quindi specificare chi ha visto il contenuto che hai condiviso. Quindi potresti sostanzialmente mostrare contenuti completamente diversi a un pubblico diverso o lo stesso contenuto a tutti.

Sembrano le liste e i gruppi di Facebook? Esattamente. Google+ Circles non era nemmeno “nuovo” allora, a parte il nome.

Twitter Circle è fondamentalmente solo una forma leggermente diversa della stessa funzione offerta su altre piattaforme (ad esempio, Close Friends su Instagram), così come la propria (tweet protetti). E a differenza di Google+, ottieni solo una cerchia.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial