HomeDisney Plus"Occhio di Falco" ha raggiunto la fine: cosa c'è nella scena post-crediti?

“Occhio di Falco” ha raggiunto la fine: cosa c’è nella scena post-crediti?

È un’antica tradizione del Marvel Cinematic Universe. Una volta che un film o uno spettacolo è andato in onda nella sua interezza, ci sono sempre uno o due piccoli pungiglioni dopo i titoli di coda che continuano ad espandere il canone e ci stimolano per il prossimo progetto.

Quando si tratta di Occhio di Falco , c’è sicuramente una scena post-crediti da fare, ma non è come nulla che sia venuto prima.

Hawkeye è una miniserie in sei parti che segue il tiro con l’arco Avenger Clint Barton (Jeremy Renner) mentre affronta con riluttanza la protetta Kate Bishop (Hailee Steinfeld). Mentre Clint cerca di ripulire il suo passato da vigilante durante il Blip, Kate indaga su un omicidio legato alla fidanzata di sua madre Eleanor (Vera Farmiga). Visto che la serie chiude tutto con un bel fiocco natalizio, cosa succede alla fine della serie? E, cosa più importante, cosa succede nella scena post-crediti?

La scena dei titoli di coda di ‘Hawkeye’, spiegata.

Occhio di Falco ha realizzato più di quanto i fan si aspettassero durante la sua corsa di sei settimane. Non solo ha finalmente puntato i riflettori su Clint Barton dal suo debutto 10 anni fa in Thor , ma è stata anche tecnicamente la prima storia del MCU a portare ufficialmente i personaggi Marvel Netflix nel canone più ampio con la comparsa di Wilson Fisk. Kingpin (Vincent D’Onofrio). In sei episodi, è stato in grado di presentare una storia di Natale contenuta in modo rinfrescante mentre continuava ad espandere l’universo.

Alla fine, Clint è in grado di mettere da parte il suo passato di Ronin e riconciliarsi con Yelena Belova (Florence Pugh), che inizialmente aveva pianificato di ucciderlo per vendicare sua sorella. Kate prende anche la difficile decisione di far arrestare sua madre per l’omicidio di un ricco magnate e di collaborare con Fisk per tutta la sua carriera. Sebbene il destino finale di Fisk sia piuttosto ambiguo, Clint e Kate riescono a salvare la situazione. E Clint fa anche ritorno a casa dalla sua famiglia in tempo per Natale .

Ma per tutto ciò che Occhio di Falco ha fatto per espandere l’MCU, ogni buon fan della Marvel probabilmente si starà chiedendo cosa succede durante la scena post-crediti. Ha Valentina Allegra de Fontaine (Julia Louis-Dreyfus) consegnare un altro messaggio criptico? Altri personaggi Marvel Netflix fanno la loro comparsa? Ha Spider-Man visualizzato nella base di piani di New York alla fine?

Sfortunatamente, non era nessuno dei precedenti. Anche se c’era una scena extra durante i titoli di coda, non è proprio quello che i fan avrebbero potuto aspettarsi. Tra la sequenza animata dell’outro e il rullino dei titoli di coda c’è un messaggio che dice “Buone vacanze dai Marvel Studios”, seguito da un numero completo di canzoni e balli dal musical dell’universo, Rogers: The Musical .

musical occhio di falco

Il musical immaginario descrive l’attacco dei Chitauri a New York City, dove i Vendicatori sono apparsi per la prima volta come una squadra. Il musical ironico presenta un numero intitolato “I Could Do This All Day”, uno slogan spesso usato da Steve Rogers / Captain America (Chris Evans) durante i film di Captain America . La canzone viene brevemente introdotta nel primo episodio di Occhio di Falco, ma viene presentata nella sua interezza alla fine della serie. Non ci sono altre scene dopo.

Per quanto ai Marvel Studios piaccia prendere in giro i suoi film e film in uscita, negli ultimi tempi hanno giocato altre cose vicino al petto. Avengers: Endgame è stato il primo film del MCU in 11 anni a non presentare scene a metà o dopo i titoli di coda. Il finale segreto della serie Loki ha annunciato solo una seconda stagione piuttosto che mostrare fisicamente qualcosa. E ora, Occhio di Falco è l’ultima voce che non fa presagire nulla per il futuro, ma è anche la prima a presentare un musical alla fine!

La serie ha aperto l’universo più di quanto chiunque si aspettasse, ma è stato bello vedere Clint Barton avere una storia dolce e autosufficiente in mezzo ad altri eventi innovativi in ​​tutto il Marvel Cinematic Universe.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial