mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeInstagramOra qualsiasi account può condividere link su Instagram Stories

Ora qualsiasi account può condividere link su Instagram Stories

Sta finalmente accadendo: da oggi chiunque può aggiungere collegamenti alle proprie storie su Instagram. Sul serio.

Mercoledì, Instagram ha annunciato un aggiornamento che consentirà a chiunque di aggiungere collegamenti nelle proprie storie. In precedenza, questa era una comodità offerta solo agli account verificati o agli utenti 10.000 o più follower. Ma ora, Instagram sta aprendo la funzione a tutti gli altri sull’app.

“Dall’organizzazione e all’educazione su equità, giustizia sociale e benessere mentale alla presentazione di nuovi prodotti ai clienti, la condivisione dei link è utile in molti modi, quindi ora diamo accesso a tutti”, ha affermato la società in un comunicato stampa .

Aggiungere collegamenti alle tue storie è facile come aggiungere musica o creare un sondaggio .

Ecco come puoi aggiungere collegamenti alla tua storia di Instagram.

1. Crea il tuo post della storia

Scatta la tua foto o carica contenuti nella tua storia.

2. Seleziona lo strumento adesivo

Quando sei soddisfatto dell’aspetto dei tuoi contenuti, fai clic sullo strumento adesivo dalla barra di navigazione in alto. Qui vedrai le opzioni per aggiungere una posizione, una menzione, una domanda, una GIF e altro. Vedrai anche l’opzione per aggiungere un collegamento.

3. Tocca l’adesivo “Link”

Ora hai la possibilità di aggiungere il link che desideri! Tocca “Fine” quando sei soddisfatto e posiziona l’adesivo sulla tua storia, dove ritieni che sia il migliore.

Immagine Mashable

Instagram ha affermato che potrai toccare l’adesivo per vedere le variazioni di colore. La società sta lavorando su modi per personalizzare ancora di più l’adesivo, tuttavia, al fine di rendere più chiaro dove il collegamento porterà gli utenti quando lo toccano.

Instagram ha affermato che si adopererà per garantire che gli account che condividono contenuti dannosi tramite l’adesivo del collegamento, come incitamento all’odio o disinformazione, perdano l’accesso all’adesivo.

Questo avviene in un momento particolarmente disordinato per Facebook e Instagram. Nelle ultime settimane, diversi informatori sono usciti dall’azienda con documenti interni che mostrano che l’azienda sta dando la priorità al profitto rispetto al benessere dei suoi utenti.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial