lunedì, Novembre 28, 2022
HomeVideogiochiPentiment, la nostra recensione

Pentiment, la nostra recensione

La storia reale è un’ambientazione interessante per i giochi da usare. Coinvolgere eventi del mondo reale per raccontare una storia può essere complicato, ma Pentiment lo fa con calma.

Pentiment è un progetto appassionato di un piccolo team di sviluppatori all’interno di Obsidian. È ambientato nella piccola città di Tassing in Baviera, tra la fine del XV e l’inizio del XVI secolo. È una città con una netta divisione tra i contadini ei loro campi, i prodotti artigianali dei cittadini e il doppio monastero che si profila proprio in fondo al vicolo.

Ogni abitante, sorella e monaco di Tassing ha una storia. Ogni famiglia ha rami che crescono e si intrecciano. Potrebbe sembrare un posto troppo piccolo per mantenere un segreto. Ma come scopre presto il protagonista Andreas Maler, quelle apparenze ingannano.

È una combinazione di storia e dettagli, insieme a un fantastico impegno per la direzione artistica, che danno a Pentiment un vero senso del luogo. È un’avventura di ruolo che riempie le sue case di dettagli da scoprire e scelte difficili da fare. Perché qualcuno è stato assassinato, e tocca sia ad Andreas che a te scoprirlo.

Pentiment ( PC [recensione], Xbox Series X | S)
Sviluppatore: Obsidian
Editore: Microsoft
Rilasciato: 15 novembre 2022
Prezzo consigliato: $ 19,99

Quel bel giorno a Tassing

La storia inizia con Andreas che si sveglia nella città di Tassing in un giorno normale. È un artista operaio che prende residenza nella locale abbazia di Kiersau. Lì, allo scriptorium dell’abbazia, lavora su commissione dei fratelli, componendo gradualmente il suo capolavoro. Una volta terminato, può partire per Norimberga, dove lo attendono un laboratorio, una moglie e un futuro.

La maggior parte di Pentiment è giocata in un’avventura punta e clicca. Il giocatore, nei panni di Andreas, può passeggiare per la città e interagire con la gente del posto. È basato sui dialoghi, anche se qua e là compaiono alcuni enigmi e minigiochi. Nessuno di loro era particolarmente difficile e per lo più serviva a uno scopo narrativo; che si tratti di spezzare bastoncini per accendere o risolvere un codice, nulla sembrava troppo denso o sembrava uno stato di fallimento.

Piuttosto, la spinta è verso l’apprendimento. Parte di questo è ottenere informazioni dai personaggi. All’inizio, è solo conoscere il tuo vicino. E più tardi, dopo che alcuni eventi sono accaduti e un corpo è stato scoperto, si tratta di scoprire cosa potrebbero nascondere i tuoi vicini.

I confronti con giochi come Disco Elysium sono facili da fare. Tuttavia, qui non c’è molto gioco di ruolo, almeno in un duro senso di lancio dei dadi. All’inizio, puoi selezionare alcune informazioni sulla storia delle origini per Andreas. Se sei come il mio, puoi trasformare il tuo Maler in uno che ha abbandonato la scuola di medicina a cui piaceva fare a pugni. Oppure puoi fargli diventare un dotto teologo o immergersi nell’occulto. Diverse aree in cui ha viaggiato possono influenzare le lingue e le usanze che gli sono familiari.

Questi non bloccano realmente l’accesso in alcun modo, ma offrono opzioni per l’estrapolazione. A volte, ciò significa una scelta di dialogo in più e, in un caso, anche una soluzione di puzzle alternativa. Il più delle volte, ha aggiunto sapore all’esperienza. Il mio Andreas aveva una storia prima di arrivare a Tassing, e ha influenzato la sua permanenza in molti piccoli modi.

In Paradiso

Una fetta media di Pentiment , una volta iniziato il periodo di scoperta, vedrà Andreas correre per la città e informarsi con la gente del posto. Questi di solito consumano tempo e quel tempo è prezioso. Fare dei favori a qualcuno potrebbe indurli ad aprirsi con te. Ma potrebbe anche metterti in una posizione svantaggiata con gli altri.

Un primo esempio mette Andreas tra l’incudine e il martello. Può aiutare qualcuno nelle faccende domestiche, ma anche assistere in qualche lieve blasfemia nel processo. Mentre questo potrebbe renderlo loro caro e farli aprire sul motivo per cui detestano intensamente un altro personaggio, potrebbe anche metterti in disgrazia con il reverendo locale e l’abbazia.

Il pentiment è pieno di scelte, grandi e piccole. E raramente sono anche facili. Ho dovuto abbandonare abbastanza presto ogni speranza di una “via d’oro”, poiché non sembra l’obiettivo qui. Invece, Pentiment si concentra molto di più su come decidi di trascorrere il tuo tempo, cosa ne fai e come ciò influisce sulle persone intorno ad Andreas. Diverse decisioni che ho preso mi hanno pesato fino a quando non sono passati i titoli di coda e Pentiment non tira pugni nell’affrontare le conseguenze sia a breve che a lungo termine delle tue azioni.

Il mondo alla tua porta

Essendo un romanzo storico, Pentiment è anche profondamente intriso della sua tradizione. È una parte importante dell’attrattiva iniziale di Pentiment e il team di Obsidian è entrato in dettagli incredibili assicurandosi che Tassing sembrasse ambientato nell’area e nell’epoca giuste.

Le divisioni nella ricchezza peggiorano nel tempo, così come i rancori di lunga data tra la chiesa e coloro che sono abbastanza grandi da amare ancora le pratiche pagane. Dialoghi su un nuovo arrivato di nome Martin Lutero, diverse traduzioni di testi classici e le dinamiche di potere della città collocano Pentiment esattamente nel suo periodo di tempo. Un glossario in-game aiuta anche a mantenere tutto nel contesto, se hai bisogno di un aggiornamento.

Anche la direzione artistica lo sottolinea. Tutto Pentiment è visualizzato in uno splendido stile illustrativo classico. Ma il mio tocco preferito è il modo in cui vengono visualizzate le conversazioni. Il dialogo di ogni personaggio viene mostrato come diversi tipi di comunicazione, sia che si tratti di una sceneggiatura fiorente o di semplici caratteri, fino a un set di timbri e stampe per la tipografia locale.

Ognuno ha il proprio tipo assegnato e cambierà anche quando Andreas apprende alcuni dettagli sul background o sull’istruzione di qualcuno. Gli errori di battitura saranno fatti e corretti al volo, le lettere stampate e colorate e le frasi sacre lasciate per la fine, poiché richiedono inchiostro di colore diverso. È un dettaglio meraviglioso che non è mai passato di moda durante le mie circa 20 ore con Pentiment . Tuttavia, se i caratteri si rivelano difficili da leggere, sono disponibili numerose opzioni di accessibilità per perfezionarli.

Segreti a lungo sepolti

Tutto ciò crea un’incredibile base storica e un senso del luogo, che Pentiment utilizza per raccontare una storia onesta ed emotiva. Il mistero dell’omicidio è un’attrazione iniziale, ma anche i problemi di Andreas e i problemi dei cittadini sono componenti chiave. Personaggi come le sorelle Matilda e Illuminata, il fratello Piero, Otto, Claus e altri sono intensamente memorabili, con trame che hanno risuonato profondamente con me.

Senza rivelare troppo, la storia di Pentiment mostra come le decisioni e le scelte si svolgono in un periodo di tempo. E come, nel corso degli anni, i conflitti interni ed esterni hanno esercitato pressioni su coloro che vivono a Tassing in modi diversi. Nessuna città vive isolata e Pentiment mostra come i problemi che sembrano lontani dalla tua porta siano molto più vicini di quanto pensi.

Per questo motivo, la scrittura e la storia di Pentiment sono un punto culminante assoluto e alcuni dei miei ritmi preferiti dell’anno. Il mondo e i suoi abitanti crescono e soffrono e affrontano così tante cose nel corso del tempo che ti affezioni a loro. Ci sono alcune discussioni davvero toccanti e scritti su fede, credo, potere, leggi e diritti. La mia cartella degli screenshot è disseminata di frammenti che mi hanno fatto fermare e mettere in pausa per un momento, sia per una tregua premurosa che per un pugno emotivo allo stomaco.

Danza macabra

Dove Pentiment a volte fatica è ottenere informazioni esatte per il giocatore e comunicare l’investimento di tempo per determinati lead. Spesso i personaggi ti faranno sapere se una certa azione sta per consumare un segmento della tua giornata. Ma esaminare altri contatti o immergersi in alcune attività secondarie non consumerà un segmento della tua giornata.

Quando il tempo stringe e Andreas ha una scadenza, questo può portare a qualche indecisione. Individuare tutto è anche un’altra questione. Sebbene il glossario del gioco contenga mappe, informazioni sui personaggi e persino indizi, non ti dice dove si trovano determinati personaggi. Durante alcune parti, mi ritrovavo a correre in giro per la città, cercando di trovare una persona specifica e determinare se parlare con loro sarebbe stata una chiacchierata veloce per qualche informazione extra, o mi sarebbe costata una parte della mia giornata.

Il mouse e la tastiera possono sembrare pignoli, soprattutto quando si tenta di fare clic su un termine del glossario all’interno di una scelta. A volte è stata una danza attenta tra esaminare un termine e fare una scelta, e ho dovuto saltare dentro e fuori per annullare alcune decisioni che non intendevo prendere. Pentiment utilizza anche solo una funzione di salvataggio automatico, il che significa che se non stai attento, puoi bloccarti in determinate scelte. È bello prevenire il salvataggio, che sembrava un po ‘antitetico rispetto al focus della storia, ma meno quando stai solo cercando di ripristinare una selezione accidentale. Sono piccole frustrazioni, ma una l’ho incontrata più di un paio di volte.

Storia tangibile

Mentre ripenso al mio tempo con Pentiment , continuo a tornare indietro a un momento. Una sezione di gioco frequente ti fa scegliere con chi Andreas condivide un pasto per la giornata. Questi momenti offrono la possibilità di ottenere un’idea di alcune famiglie. Comprendere la loro dinamica può informare la tua indagine o semplicemente saziare una curiosità.

Per gran parte della mia giovinezza ho mangiato con famiglie contadine. Man mano che la conversazione procede, selezioni quale alimento mangiare. In un caso, la famiglia mette davanti a te più di se stessa. Mostra un po’ di carattere, in quel momento, poiché ti viene data una sensazione tangibile sia delle loro lotte che della loro perseveranza nonostante loro. Mantengono l’ospitalità, anche di fronte a tasse e pressioni inasprite.

Poi ho mangiato con l’abate, che ha cercato di raccontarmi le proprie fatiche, davanti a una sfarzosa tavolata. E Pentiment mi ha chiesto come mi sentivo riguardo al ruolo della chiesa nella lotta attuale. Ragazzi, avevo delle opinioni.

Pentiment è un’avventura narrativa avvincente che ti spinge a prendere decisioni e poi a vedere come si manifestano queste conseguenze. Ma ha anche una dedizione nel mostrare come le persone, tanto quanto la città e gli intrighi continui, devono convivere con tutto ciò che accade. È un mistero di omicidio, ma è anche una storia lunga decenni su persone che cercano di guadagnarsi una vita in una piccola città chiamata Tassing. È stupendo, realizzato e sicuramente si adatta al disegno di legge per chiunque cerchi un intrigo storico con un cuore complesso ma serio dentro.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial