HomeSerie TVPerché Broly di "Dragon Ball Z" è così forte?

Perché Broly di “Dragon Ball Z” è così forte?

Dragon Ball Z è stata una serie di anime d’azione che è andata avanti per nove stagioni. Era incentrato sul combattente Sayian Goku, che venne sulla Terra quando era un bambino. Durante la serie, i suoi spin-off e i molteplici giochi, molti combattenti degni e potenti sono stati schierati per combattere Goku. Uno dei più potenti di quei combattenti era un compagno Sayian di nome Broly.

Broly è stato introdotto per la prima volta nello spin-off del film Dragon Ball Z: Broly — The Legendary Super Sayian , uscito nel 1993 in Giappone. Tuttavia, Broly non era uno dei personaggi principali o una caratteristica in nessun arco narrativo della serie principale, quindi mancava nel manga e nell’anime originali. Poiché Broly non ha una linea principale di continuità, il suo livello di potenza e le sue abilità variano un po’, a differenza di altri Saiyan, come Goku, Gohan o Vegeta, la cui progressione tendeva ad essere più lineare. Per questo motivo, Broly finisce a vari livelli di potenza, diventando più forte man mano che sembra eguagliare chiunque stia combattendo. Diamo un’occhiata al motivo per cui Sayian muscoloso e dai capelli verdi è così forte.

Il leggendario Super Saiyan

Dragon Ball Z: Broly — Il leggendario Super Saiyan ha introdotto Broly nella linea temporale di Dragon Ball Z e si è svolto durante la Cell Saga. Goku fu chiamato nel mondo di King Kai per cercare di fermare l’enorme potere che stava distruggendo la galassia. Allo stesso tempo, un uomo Saiyan di nome Paragus è arrivato sulla Terra in un’astronave, dicendo a Vegeta che era un Saiyan sopravvissuto all’esplosione del pianeta Vegeta. Paragus ha invitato Vegeta su un nuovo pianeta, affermando di aver costruito un nuovo pianeta Vegeta per onorare l’eredità di Vegeta come principe. Ma per rivendicare il pianeta, ha dovuto fermare la potente forza che stava distruggendo la galassia, il leggendario Super Saiyan.

Vegeta acconsentì, e così senza saperlo, Goku e Vegeta avevano lo stesso obiettivo. Prima che Vegeta potesse trovare il forte Saiyan, incontrò il figlio di Paragus, Broly. Broly era timido, senza pretese e non sembrava il tipo da guerriero forte. È stato rivelato attraverso dei flashback che Re Vegeta ha tentato di uccidere Paragus e Broly, gettandoli via dal pianeta, perché il livello di potenza di Broly era diverso da qualsiasi altro bambino. Da bambino, allenandosi e combattendo con suo padre, Broly è diventato sempre più forte e più difficile da influenzare. Per proteggere il mondo, suo padre ha imposto un collare a Broly, uno che avrebbe permesso a Paragus di controllarlo, reprimendo la sua rabbia. Ma Paragus si rese conto che poteva usare il potere di Broly, il potere del Super Saiyan Leggendario, per concentrare i suoi attacchi, vendicandosi di Vegeta per il maltrattamento della sua famiglia da parte di suo padre.

Il piano che Paragus aveva stabilito per Vegeta era di lasciare che una cometa colpisse questo Nuovo Vegeta, uccidendolo nel frattempo. Ma Paragus non prevedeva che l’energia latente di Broly venisse scatenata dall’apparizione di Goku. Da bambino, prima di essere mandato fuori dal pianeta, Broly giaceva accanto a Goku, allora noto come Kakarot, nella stanza dei bambini sul pianeta Vegeta. Anche se il livello di potenza di Broly era fuori scala, era un bambino tranquillo. Kakarot d’altra parte era debole per essere un Saiyan, e non riusciva a smettere di piangere. Il suo pianto agitava Broly da bambino e anche sentire la voce di Goku da adulto lo faceva infuriare.

Il puro potere di Broly derivava dal suo odio e dalla sua rabbia e questo ha attivato la sua vera forma di Super Saiyan leggendario. Il potere era abbastanza forte da liberarsi dal collare e dai braccialetti che Paragus usava per controllare Broly. Una volta trasformato in un Super Saiyan, Vegeta ha tentato di abbatterlo e ha fallito. Una volta trasformato nel leggendario Super Saiyan, le cose sono peggiorate. Tutti i Saiyan sono spinti da emozioni diverse, Goku è stato spinto dal suo bisogno di divertirsi con i suoi avversari, di vincere. Vegeta era spinto ad essere più forte di Goku. Broly era guidato solo dalla rabbia. Pertanto, più la squadra di Vegeta, Goku, Gohan, Trunks, Piccolo e il Maestro Muten ha combattuto contro di lui, più lui è diventato apparentemente potente, capace e disposto a distruggere interi pianeti.

Fortunatamente, Goku prendendo in prestito l’energia del resto del gruppo era abbastanza forte da abbattere la bestia imponente. Non prima di vendicarsi di suo padre, distruggendo il baccello in cui si trovava Paragus, usandolo per fuggire dal pianeta prima che fosse distrutto dalla cometa. Lanciando il baccello nella cometa, Broly ha ucciso suo padre e ha garantito che nessuno lo avrebbe controllato di nuovo. Dopo che Goku è riuscito a sconfiggerlo, si presume che Broly sia morto e Goku ha usato la trasmissione istantanea per riportare tutti sulla Terra.

Seconda venuta

Non sarebbe stato fino al prossimo film Dragon Ball Z: Broly — Second Coming, che è stato rilasciato in Giappone nel 1994, che abbiamo scoperto che Broly era sopravvissuto, è scappato in un baccello che si è schiantato sulla Terra. Broly non supera di molto i poteri che aveva nel film originale nel sequel. Ma è possibile, e probabile, che Broly abbia aumentato il suo potere perché era un Saiyan. Saiyan Power è stato ben documentato in tutta la serie originale, con Goku che diventa più forte dopo ogni esperienza di pre-morte o in alcuni casi dopo la sua morte. Lo stesso potere sarebbe stato attivato per qualsiasi Saiyan che avesse vissuto un’esperienza simile. Nelle normali battaglie, se un combattente Saiyan, a causa dei suoi geni guerrieri, dovesse essere portato a morte, i suoi corpi imparerebbero dall’esperienza e diventerebbero più forti per questo. Presumibilmente, questo stesso potere latente è stato fatto emergere in Broly dopo la sua pre-morte sul nuovo pianeta Vegeta, per mano di Goku.

Laddove un Goku potenziato è riuscito a sconfiggere Broly nel primo film, il secondo film si è svolto in modo leggermente diverso. Goku era morto di recente, prima degli eventi del secondo film, rinunciando alla propria vita per salvare la Terra dall’autodistruzione Cell, che era anche in grado di diventare più forte grazie ai suoi geni latenti. Quindi Goku sarebbe di nuovo, più forte, e si stava allenando mentre era morto. Broly era dormiente, sdraiato nel suo baccello finché non sentì Goten, il figlio di Goku. Broly si imbatté in Goten e Trunks, e vedere e sentire Goten fu sufficiente per attivare la sua rabbia, perché Goten somigliava a Goku da bambino.

Alla fine, ci è voluto Goku per tornare prima che Broly venisse sconfitto. Gohan, Goku e Goten combinati, tutti nelle loro forme Super Saiyan, con Gohan nella sua forma Super Saiyan 2 hanno lanciato un devastante attacco Kamehameha combinato. Anche questo non si è dimostrato abbastanza poiché Broly si è difeso dal loro attacco. Ci sono voluti Trunks che ha sparato una palla ki a Broly, che ha rotto la sua difesa e ha permesso al Kamehameha di raggiungerlo, facendo esplodere il Super Saiyan Leggendario sopraffatto nel sole. Quindi, Broly non c’era più. Ma non sarebbe la prima volta che Dragon Ball resuscita qualcuno.

Bio-Broly

Dragon Ball Z: Bio-Brolyè stato rilasciato anche in Giappone nel 1994. Broly tecnicamente non è in questo film, poiché la trama ruota attorno a un uomo ricco, Mr. Satan, che vuole vendicarsi di Hercule e spodestarlo come il combattente più forte sulla Terra. Per fare questo impiega scienziati per creare combattenti biologicamente ingegnerizzati, che sembrano mostri. Queste creature sono state facilmente eliminate dall’Androide 18, Goten e Trunks, ma quando Goten e Trunks si sono avventurati nel loro laboratorio, hanno trovato Broly. Questo clone biologicamente modificato di Broly è meno potente dell’originale morto nel secondo film. I miglioramenti biologici hanno portato anche alla sua caduta, ma viene anche sconfitto da Crilin, Androide 18, Goten e Trunks. Ma anche se fosse più forte, non è Broly, quindi andiamo avanti. Vale la pena notare che Re Kai dice a Goku che Goku è ancora morto a questo punto,

Dragon Ball Super: Broly

L’ultima e più potente versione di Broly non è stata introdotta in Dragon Ball Z. Invece il personaggio è stato riconnesso per Dragon Ball Super . Questa versione di Broly è stata introdotta nel film del 2018 Dragon Ball Super: Broly . Questa volta Broly si sarebbe scontrato con Goku e Vegeta di Dragon Ball Super , ambientato dopo Dragon Ball Z. Questa versione del personaggio aveva un’origine completamente diversa, ricollegando Broly da The Legendary Super Saiyan. Questa volta, Broly è stato inviato su un pianeta inospitale, per conquistarlo da bambino. Paragus, suo padre, consapevole della gelosia di Re Vegeta riguardo a quanto suo figlio stesse diventando potente rispetto al suo, rubò una nave per unirsi a suo figlio e portarlo via da quel pianeta.

Allo stesso tempo, Bardack e Gine, i genitori di Goku, stavano mandando Kakarot sulla Terra, in modo che potesse vivere una vita migliore perché Bardack sapeva che Freezer stava per spazzare via i Saiyan. Pertanto, Broly non aveva la stessa rabbia nei confronti di Kakarot della sua precedente incarnazione. Il film è poi passato a Dragon Ball Super , dopo gli eventi di The Tournament of Power. Goku e Vegeta si prepararono affinché Freezer appena risorto venisse sulla Terra per combattere. Freezer aveva inviato alcuni dei Freezer Force a raccogliere le Sfere del Drago, quindi presumevano che il loro combattimento fosse arrivato.

Nel frattempo, Cheelai e Lemo, due membri della Freezer Force, si erano praticamente imbattuti in Paragus e Broly. Paragus era più vecchio, stagionato, ma Broly era forte, nel fiore degli anni. Vedendo che Broly era potente, consegnarono la coppia a Freezer. Paragus, ossessionato dall’idea di vendicarsi di Re Vegeta per aver esiliato Broly, stava praticamente sbavando all’idea di scatenare Broly su Vegeta, una volta che Freezer disse a Paragus che era ancora vivo. Si diressero verso la Terra mentre il tormentato Broly raccontava una triste storia della sua vita a Cheelai e Lemo.

Questo Broly era arrabbiato, ma non verso Goku. Paragus è stato duro con lui per tutta la vita, lo ha costretto a combattere, perché un giorno Broly potrebbe avere la possibilità di vendicarsi per quello che è successo sul pianeta Vegeta. Quindi, quando è stato liberato sulla Terra, ha attaccato Vegeta dopo essere stato comandato da suo padre. Mentre Vegeta inizia il combattimento senza sentire troppa pressione, si trasforma rapidamente in un Super Saiyan, qualcosa che Broly e Paragus non hanno mai visto. Dopo che Broly ha abbinato la sua forza, Vegeta ha ritenuto necessario trasformarsi in un Super Saiyan God, mandando Broly su una montagna.

Tuttavia, Broly era speciale. Un Saiyan senza coda, Broly potrebbe in qualche modo attingere all’energia di una Grande Scimmia, senza la trasformazione, quindi senza gli inconvenienti. Normalmente, quando i Saiyan guardano nella luna piena, si trasformano in una Grande Scimmia e sono al massimo della loro potenza, ma sono anche lenti a causa delle loro dimensioni. L’unico aspetto negativo era che questo stato irato non poteva essere controllato. Goku si unì alla battaglia dopo il tentativo di Vegeta di sconfiggere il Saiyan Irato e alla fine usò la sua forma Super Saiyan Blue contro Broly.

Ad ogni passo Broly diventava più potente, ma vederlo lottare contro Goku rendeva Freezer preoccupato. Per potenziare ulteriormente Broly, Freezer esegue Paragus e chiama Broly per farlo sembrare un’esplosione vagante. Questo ha funzionato e Broly è diventato un Super Saiyan per la prima volta, che era più di quanto Goku e Vegeta nelle loro forme Super Saiyan Blue potessero gestire. La coppia è riuscita a scappare, aspettando il momento in modo da poter eseguire la danza fusion per diventare Gogeta. È importante notare che a questo punto Broly era così forte che Freezer dalla forma d’oro è riuscito a tenerlo a bada per un’ora, e anche Whis ha schivato i suoi attacchi.

Questa versione di Broly era più forte della versione precedente perché poteva sfruttare il potere della Grande Scimmia mentre sosteneva la forma del Super Saiyan. Ci volle il potere amplificato della forma di fusione Super Saiyan Blue di Goku e Vegeta per sconfiggere Broly, ma prima che potessero Cheelai usò le Sfere del Drago per rimandare Broly sul pianeta su cui lo avevano trovato. Broly era al sicuro; suo padre era morto. Era tornato alla sua vecchia vita, ma questa volta aveva degli amici. Tuttavia, Freezer fa sapere che la sua intenzione era quella di usare Broly per vendicarsi ancora dei Saiyan. Ma Goku è stato quello che ha fornito i tre rifornimenti, per mantenere Broly forte. Perché a Goku piaceva combattere Broly, e anche Broly apparentemente voleva combattere di nuovo. Questo è quando Goku afferma che Broly potrebbe essere più forte di Beerus, il Dio della Distruzione, e gli dice che il suo nome è Kakarot,

Ecco qua. La forza di Broly viene da luoghi diversi a seconda della sua storia. In Dragon Ball Z , è a causa del suo odio per Goku e del suo status di Super Saiyan Leggendario, e in Dragon Ball Super , è perché il personaggio può sfruttare i poteri della Grande Scimmia e perché è stato trattato duramente da suo padre, e perciò era pieno di rabbia. C’è sempre la possibilità che Broly possa tornare, più forte di prima, in un nuovo film di Dragon Ball Super .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial