domenica, Ottobre 2, 2022
HomeAndroid"Perché il mio Android è lento?": 3 modi per risolvere i problemi...

“Perché il mio Android è lento?”: 3 modi per risolvere i problemi del tuo dispositivo

Siamo reali qui: quando il tuo telefono è difettoso e funziona troppo lentamente, è praticamente la cosa peggiore possibile.

Non spaventarti troppo, però: se il tuo dispositivo Android funziona lentamente, ripristinarlo dovrebbe essere un processo piuttosto rapido.

Prova queste soluzioni prima di andare in officina per le riparazioni, sostituire il telefono con un modello più recente o lanciare la cosa fuori dalla finestra in un impeto di rabbia.

Come risolvere i problemi del tuo Android se funziona lentamente

Ecco tre modi per provare a risolvere i problemi che influiscono sulla velocità di Android .

Svuota la cache

svuotare cache android

Ogni volta che navighi sul Web sul telefono, memorizza bit di dati nella cache. Svuotare la cache può aumentare notevolmente la velocità di Android .

Per cancellare la cache di navigazione o delle app di terze parti, leggi il nostro articolo ” Come svuotare la cache sul tuo telefono Android per farlo funzionare più velocemente “.

Elimina app e file inutilizzati

L’eliminazione di app che non utilizzi mai può liberare spazio di archiviazione e operativo. È anche utile eliminare file, foto, video, documenti e qualsiasi altra cosa di cui non hai bisogno.

Puoi avere un’idea di cosa sta occupando lo spazio del tuo telefono e probabilmente rallentandolo accedendo all’app Impostazioni, quindi aprendo “Memoria” (che potrebbe essere nella scheda “Manutenzione dispositivo”) e annotando quanto spazio libero hai a disposizione e cosa occupa più spazio.

Riavvia o ripristina il tuo dispositivo Android

Se hai provato tutte le correzioni di base e il tuo Android è ancora lento, inclusa l’accensione e lo spegnimento del dispositivo, è ora di pulirlo e ripristinare le impostazioni di fabbrica.

1. Eseguire prima il backup del telefono, quindi andare su Impostazioni.

2. Tocca “Gestione generale” e seleziona “Ripristina”.

3. Premi “Ripristina impostazioni”.

E se non funziona, prova un “ripristino dati di fabbrica” ​​completo. Dopodiché, è il momento di rivolgersi ai professionisti per ulteriore aiuto.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial