giovedì, Ottobre 6, 2022
HomeSerie TVPerché Padmé è morto in "Star Wars"?

Perché Padmé è morto in “Star Wars”?

Sebbene ci siano molte opinioni diverse nell’universo di Star Wars, è ampiamente riconosciuto che i film della trilogia prequel avrebbero potuto essere migliori. Uno dei loro tanti punti deboli erano i dialoghi scritti male e i punti della trama visti soprattutto nella relazione romantica proibita tra Anakin Skywalker e Padmé Amidala. Questa relazione alla fine avrebbe portato alla morte di Padmé.

Giovane amore

In The Phantom Menace Padmé e Anakin si incontrano quando la sua nave si schianta su Tatooine mentre cerca di fuggire dal suo pianeta natale, Naboo, che è occupato illegalmente dalla Federazione dei Mercanti. Padmé è una regina di Naboo di 14 anni e Anakin è una schiava di 9 anni. Ankin la aiuta a riparare la sua nave vincendo una pericolosa gara podistica. Il loro secondo incontro avviene dieci anni dopo in Attack of the Clones.Padmé ora è un senatore e Anakin un Padawan. Quando Padmé viene attaccata, Anakin viene incaricata di proteggerla. Mentre si nascondono su Naboo, tra i due cresce un’attrazione reciproca, anche se entrambi sanno che è proibito. Quando vengono condannati a morte dal leader separatista e dal conte Dooku del Signore dei Sith sul pianeta Geonosis, confessano i loro sentimenti reciproci. Le esperienze di pre-morte hanno la tendenza a far emergere la verità. Vengono salvati da Yoda, Mace Windu e dall’esercito dei cloni, ma la verità è che non possono riprendersi i veri sentimenti che hanno espresso. Si sono sposati in segreto.

Il lato oscuro dell’amore

In La vendetta dei Sith, Anakin scopre che Padmé, la sua moglie segreta, è incinta. Anakin viene afflitto da orribili incubi di Padmé che muore durante il parto. Anakin teme che questi sogni siano profezie di cose a venire e si sente impotente a fermarlo. Non può perdere Padmé come ha perso sua madre. Il senatore Palpatine, che in realtà è il Signore dei Sith Darth Sidious, ha segretamente curato Anakin e usa questo momento in cui è più vulnerabile per trasformarlo nel suo apprendista Darth Vader, promettendogli che il lato oscuro della forza può aiutarlo a salvare Padmé. Quando le viene detto di questo tradimento, Padmé non riesce a crederci e viaggia con Obi-Wan, segretamente nascosta sul pianeta Mustafar per vedere di persona. Padmé implora Anakin di fermare il suo comportamento distruttivo e partire con lei per crescere il loro bambino in pace. Quando Anakin rivela il suo piano per rovesciare Darth Sidious e governare la galassia con Padmé, sa che è perso nel lato oscuro e ha completato la sua transizione a Darth Vader. Quando Obi-Wan si rivela, Darth Vader si sente tradito da Padmé e la mette in una stretta forzata. Darth Vader la rilascia per combattere Obi-Wan. Obi-Wan combatte Darth Vader, lasciandolo morto, e salva Padmé portandola alla base segreta di asteroidi Polis Massa.

La spiegazione dei punti della trama della morte

Per adattarsi ai film della trilogia originale precedentemente pubblicati, Padmé ha dovuto morire. Sarebbe stato bello vederlo più apparentemente integrato nella trama. Quando si trova sulla Polis Massa prima di dare alla luce i gemelli, viene dichiarata sana dal punto di vista medico ma ha perso la voglia di vivere. Muore subito dopo aver dato alla luce i gemelli, ma non prima di aver detto a Obi-Wan che c’è ancora del buono in Darth Vader. È difficile credere che una donna che aveva dedicato la sua vita alla Repubblica Galattica democratica, avesse combattuto così tanto in lei e sperasse che suo marito si sarebbe improvvisamente arreso, avrebbe abbandonato i suoi figli e sarebbe morto di crepacuore.

Teorie dei fan sulla morte di Padmé

Esistono molte teorie dei fan che cercano di rimediare a questo finale mal tracciato. Una teoria è che la forza soffocante che Darth Vader ha eseguito su Padmé sul pianeta Mustafar nel loro confronto abbia contribuito alla sua morte. Il problema è che il droide medico la dichiara perfettamente sana poco dopo. Altri ipotizzano che siano state davvero complicazioni dovute al parto ma, ancora una volta, è stata dichiarata sana.

Un’altra tragica teoria afferma che con la conoscenza dei midichlorian di Darth Sidious, aveva il potere di dare la vita e salvare qualcuno dalla morte. Ha usato la forza vitale di Padmé per salvare Darth Vader. Questo soddisfa i sogni profetici di Vader secondo cui Padmé sarebbe morta di parto e rende Darth Vader l’unico responsabile di ciò, cementando così il suo posto nel lato oscuro. Se Darth Sidious lo avesse mai detto a Darth Vader, questo non avrebbe fatto altro che alimentare il suo odio e il suo status di signore oscuro. Questa teoria significherebbe anche che Padmé è stato in parte responsabile di aver trasformato Anakin nel lato oscuro. Questa teoria dà più profondità alla morte di Padmé.

La linea di fondo

Uno dei motivi per cui l’universo di Star Wars è così amato è la capacità dei fan di trarre le proprie conclusioni e teorie sulla galassia. Mentre la morte di Padmé è stata semplicemente spiegata come quella di una donna dal cuore spezzato che ha perso la voglia di vivere, forse è stata lasciata sul vago di proposito, consentendo ai fan di contribuire con il proprio significato e diventare parte della storia di una galassia lontana, lontana .

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial