mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeCriptovalutePiù di 100.000 persone hanno fatto scansionare i loro occhi per criptovaluta...

Più di 100.000 persone hanno fatto scansionare i loro occhi per criptovaluta gratuita

Più di 100.000 persone sono state sottoposte a scansione degli occhi in cambio di una criptovaluta chiamata Worldcoin, mentre un progetto per distribuire più ampiamente denaro digitale in tutto il mondo accelera.

Worldcoin ha distribuito circa 30 dispositivi hardware per la scansione dell’iride, che chiamano “orbs”, ai primi utenti in quattro continenti, che ottengono ricompense per l’iscrizione di più persone. Le sfere scattano foto dei bulbi oculari di un utente, creando un codice univoco che può essere utilizzato per richiedere token digitali gratuiti.

Gli sviluppatori del progetto hanno dichiarato giovedì di aver pianificato di rilasciare centinaia di sfere nei prossimi mesi e alla fine di distribuire 4.000 dispositivi al mese. Il team prevede di debuttare con la rete di criptovalute all’inizio del prossimo anno e di iniziare a distribuire i token in quel momento. Non hanno detto quanta criptovaluta gli utenti possono aspettarsi di ricevere.

Worldcoin rappresenta uno dei tentativi più ambiziosi e complessi di distribuire criptovaluta alla popolazione mondiale, simile al concetto economico di reddito di base universale. Il progetto ha già affrontato critiche febbrili e i suoi stessi sviluppatori ammettono che “l’esito è incerto”.

Alex Blania, il cofondatore di Worldcoin, ha negato che il progetto avrebbe invaso la privacy delle persone, affermando che le sfere convertono le scansioni dell’iride in stringhe uniche di lettere e numeri prima di eliminare definitivamente le immagini.

Il codice risultante verrebbe semplicemente utilizzato per verificare se un utente ha già rivendicato una quota dei token Worldcoin.

“Anche se avessi il tuo codice iris in una forma o nell’altra, non avrei alcuna possibilità di scoprire chi sei effettivamente sulla blockchain”, ha detto Blania, riferendosi ai registri digitali che sostengono le criptovalute. Worldcoin è costruito sulla blockchain di ethereum.

Blania ha affermato che finora circa 130.000 persone si sono iscritte al progetto e che il token sarebbe prezioso come tecnologia che può essere utilizzata per nuove applicazioni finanziarie.

Il team dietro Worldcoin ha raccolto $ 25 milioni in capitale di rischio, incluso un round di finanziamenti guidato da Andreessen Horowitz che ha valutato la società, Tools for Humanity, a $ 1 miliardo.

Sam Altman, ex presidente dell’acceleratore di start-up Y Combinator, è anche un investitore e cofondatore del progetto. Altman è stato un sostenitore vocale del reddito di base universale, il concetto di fornire alle persone denaro gratuito su base regolare.

Worldcoin prevede di emettere 10 miliardi di token in totale, con l’80% destinato agli utenti, il 10% agli investitori dell’azienda e un altro 10% a una fondazione per la produzione di sfere e lo sviluppo della rete.

Blania ha affermato che cofondatori e dipendenti riceveranno una parte dei token della fondazione, rifiutandosi di fornire una cifra esatta. Un portavoce di Worldcoin ha affermato che la società ha pianificato di creare la fondazione prima del debutto della rete.

Come molti progetti di criptovaluta, i token di Worldcoin non sono supportati da alcun hard asset e potrebbero variare di valore in base alla loro popolarità.

Worldcoin ha stimato che potrebbe raggiungere più di 1 miliardo di persone entro i primi due anni di attività della rete, supponendo che le persone continuino a registrarsi alle tariffe attuali e che il team raggiunga i suoi obiettivi di distribuzione del globo.

Le persone che si iscrivono a Worldcoin riceveranno la loro piena assegnazione di token nel tempo attraverso un programma di maturazione pre-pianificato, che Blania ha affermato essere ancora in fase di sviluppo.

Blania ha affermato che il tasso di distribuzione di Worldcoin dipenderà in ultima analisi dalla progettazione del programma di maturazione e dal ritmo delle iscrizioni degli utenti.

Worldcoin ha finora distribuito sfere in 12 paesi in Africa, Sud America, Europa e Asia. Il proprietario del globo più produttivo ha reclutato più di 10.000 persone in Cile assumendo 20 persone che lavorano a turni, ha affermato la società.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial