HomePlayStationPlayStation e Xbox scommettono molto sugli smartphone e per una buona ragione

PlayStation e Xbox scommettono molto sugli smartphone e per una buona ragione

Sony ha sorpreso i fan di PlayStation il 29 agosto quando ha acquisito Savage Game Studios , uno sviluppatore di giochi per dispositivi mobili. Come parte di questo annuncio, il capo dei PlayStation Studios Hermen Hulst ha svelato la nuova divisione PlayStation Studios Mobile dell’azienda che “lavorerà indipendentemente dallo sviluppo della nostra console e si concentrerà su esperienze innovative e in movimento basate su IP PlayStation nuove ed esistenti”.

La notizia arriva sulla scia del lancio di Backbone One, PlayStation Edition e dell’acquisizione di Activision Blizzard da parte di Microsoft, che porterà anche lo sviluppatore di Candy Crush King e i giochi per dispositivi mobili Blizzard negli Xbox Game Studios. È chiaro che i grandi giocatori di console stanno investendo più che mai nel mobile.Potrebbe sembrare uno sviluppo scioccante, soprattutto per i giocatori hardcore di console e PC che non sono fan dei giochi per dispositivi mobili per vari motivi, comprese le pratiche di monetizzazione predatoria.

Ma quando fai un passo indietro e guardi alla realtà dei giochi mobili, è del tutto chiaro il motivo per cui due dei più grandi nomi dei giochi per console vogliono estendere la loro portata a un mercato ancora più globale e redditizio, soprattutto perché i mercati esteri abbracciano ulteriormente il mobile come una piattaforma di gioco preferita.

Trovare il loro talento per il cellulare

Concentrarsi sui giochi per console e PC rende facile dimenticare quanto sia grande il gioco mobile. Dopo l’annuncio da parte di Microsoft dell’acquisizione di Activision Blizzard , George Jijiashvili, Principal Analyst di Omdia, ha dichiarato a Digital Trends che mentre si prevede che la spesa dei consumatori per i giochi su PC e console raggiungerà i 62 miliardi di dollari quest’anno, i giocatori di giochi mobili spenderanno complessivamente 111 miliardi di dollari nel 2022. secondo le nostre previsioni per il 2025, prevediamo che la spesa per i giochi per console e PC rimarrà relativamente stabile”, ha affermato Jijiashvili. “Tuttavia, i giochi mobili sono destinati a crescere considerevolmente”. Inoltre, le stime di Jijiashvili non considerano nemmeno il cloud gaming, che è prevalente sui dispositivi mobili e dovrebbe crescere nei prossimi anni.

Schermata iniziale di studi di gioco selvaggi.

Jijiashvili ha evidenziato che i giochi per console rimarranno in salute ma in qualche modo stagnanti man mano che i giocatori delle generazioni precedenti passano a PS5 e Xbox Series X. Nel frattempo, afferma che i giochi per PC stanno perdendo favore in Asia, sottolineando che un gioco come PUBG vede la maggior parte delle risorse assegnate al mobile prima che arrivino alle versioni PC e console. Prima dell’acquisizione di Activision Blizzard, Jijiashvili credeva che Xbox “mancasse disperatamente” di una solida posizione nel mercato dei giochi mobili, ed è facile per noi vedere che lo stesso vale attualmente per PlayStation prima dell’acquisizione di Savage Game Studios. Per quanto PlayStation e Xbox fossero importanti per i giocatori su console, aziende come King e Zynga hanno significato molto di più per i giocatori mobili per molto tempo.

Inoltre, i giochi mobili ampliano anche la portata di queste società di giochi a un pubblico ancora più ampio. Sì, ci sono oltre 20 milioni di PS5 e 117 milioni di console PS4 , ma soprattutto nei mercati asiatici, i giochi per dispositivi mobili daranno a PlayStation e Xbox molta più visibilità. Ovviamente, Jijiashvili sottolinea che il solo fatto di avere studi mobili non garantisce immediatamente il successo, poiché i giocatori mobili asiatici preferiscono “giochi più hardcore dei generi battle royale e MOBA, che hanno raggiunto una grande popolarità e offrono prestazioni elevate”. Tuttavia, Xbox e PlayStation avranno presto un punto d’appoggio più forte che mai sulle piattaforme e nelle regioni in cui i giocatori che giocano su PC o console non sono così diffusi.

Vale la pena notare che sia Xbox che PlayStation hanno una storia sui dispositivi mobili, solo che non hanno molto successo. Microsoft aveva Windows Phone, ha cercato di inserire le funzionalità SmartGlass nelle prime esclusive Xbox One e attualmente sta facendo grandi passi avanti nei giochi per console tramite il cloud su dispositivi mobili . Nel frattempo, i franchise PlayStation come Uncharted, LittleBigPlanet e persino Knack ( Knack’s Quest , signore e signori ) hanno ottenuto giochi per dispositivi mobili sotto il marchio “PlayStation Mobile” negli anni 2010. Queste acquisizioni hanno mostrato un rinnovato interesse per lo sviluppo di giochi realizzati esclusivamente per dispositivi mobili. Sebbene non possiamo prevedere i piani a lungo termine di Microsoft per King poiché l’accordo Activision Blizzard non è ancora concluso, Hulst ha chiarito la posizione di Savage Game Studios all’interno dei PlayStation Studios.

“Come ti abbiamo assicurato in precedenza con i nostri piani per portare titoli selezionati su PC, i nostri sforzi oltre la console non diminuiscono in alcun modo il nostro impegno nei confronti della community PlayStation, né la nostra passione nel continuare a creare incredibili esperienze per giocatore singolo e basate sulla narrativa”, afferma . “I nostri sforzi di gioco mobile saranno allo stesso modo additivi, fornendo più modi a più persone di interagire con i nostri contenuti e cercando di raggiungere un nuovo pubblico che non ha familiarità con PlayStation e i nostri giochi”, aggiunge in seguito.

È chiaro che, come la recente spinta di Sony al servizio live – di cui anche Savage Games Studios fa parte con uno sparatutto live-service in fase di sviluppo – questa acquisizione fa parte di uno sforzo di PlayStation per recuperare il ritardo in un importante mercato dei giochi che ha fatto non abbracciare ancora completamente. Può avere avventure God of War e Horizon di grande successo su console, ma anche presentare quelle serie ai giocatori e possibilmente guadagnare ancora di più dai giochi di entrambe le serie su dispositivi mobili. Solo il tempo dirà se i commenti di Hulst suonano veri, ma è comprensibile il motivo per cui Sony ha finalmente fatto una grande spinta verso i dispositivi mobili per completare il suo successo su console, PC e VR .

Espandendosi più audacemente nel mobile, le aziende possono costruire il proprio pubblico e, a loro volta, diffondere la notorietà di importanti franchise e fare un bel po’ di soldi. I giocatori hardcore su console e PC tendono a odiare i grandi sviluppatori che si dedicano ai giochi mobili, a volte per buone ragioni , ma è chiaro che le società di giochi e gli analisti ritengono che sia impossibile ignorare un mercato dei giochi così cruciale, che piaccia o meno ai fan più accaniti di Xbox e PlayStation.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial