sabato, Marzo 2, 2024

PlayStation rafforza la sicurezza online in occasione del 21° Safer Internet Day

PlayStation ANNUNCIA NUOVE INIZIATIVE PER LA Sicurezza ONLINE

In occasione del 21° Safer Internet Day, la società di intrattenimento Sony Interactive Entertainment (SIE) ha annunciato importanti progressi volti a rafforzare la sicurezza online per la sua vasta community di oltre 100 milioni di utenti attivi mensilmente. Questa strategia, basata su tre pilastri fondamentali – “Enforce”, “Control” e “Shield” – dimostra l’impegno di PlayStation nel garantire un ambiente virtuale sicuro e protetto per tutti i suoi utenti.

MODERAZIONE ATTIVA 24/7

Un elemento fondamentale di questa strategia è la moderazione attiva. Il team di moderazione di SIE è composto da esperti umani altamente qualificati, che esaminano i contenuti 24 ore al giorno, 365 giorni all’anno, in oltre 30 lingue diverse. Questo processo dettagliato include la moderazione di messaggi, chat vocali, contenuti dei profili, nomi dei gruppi di Game Base, ID online e comunicazioni di gioco segnalati dagli utenti. Inoltre, anche gli utenti hanno la possibilità di presentare ricorso contro le sospensioni, contribuendo così ad educare la community.

L’importanza di questi strumenti di moderazione non può essere sottovalutata. Grazie a questi strumenti, gli utenti possono navigare in un ambiente virtuale senza sentirsi costantemente minacciati da contenuti inappropriati o offensivi.

PROTEZIONE ATTIVA

PlayStation adotta anche un approccio proattivo per garantire che i giocatori possano proteggersi da esperienze negative. Strumenti come “blocco”, “silenziamento” e “segnalazione” rendono più semplice farlo. Di recente, è stata introdotta anche la funzione di “blocco predefinito”, riducendo così il rischio di reiterare esperienze negative, qualora fosse stata utilizzata la funzione di “segnalazione”.

TUTELA DEI GIOVANI GIOCATORI

L’impegno di PlayStation per la sicurezza online si estende anche alla tutela dei giocatori più giovani. Attraverso strumenti di controllo parentale, i giocatori possono proteggere anche i più piccoli da contenuti non adeguati. Inoltre, PlayStation sta sperimentando tecnologie di verifica dell’età in alcuni mercati, con l’obiettivo di offrire un’esperienza adatta all’età dei giovani giocatori.

CONCLUSIONI

In conclusione, la sicurezza online rappresenta uno dei principali pilastri di PlayStation. Oltre a garantire un ambiente virtual sicuro e protetto per la sua vasta community di utenti, l’azienda si impegna attivamente a fornire strumenti e risorse per permettere agli utenti di proteggersi dai contenuti inappropriati e dai comportamenti maleducati. La sicurezza online non è soltanto un optional, ma un diritto fondamentale di tutti gli utenti della rete.

Se volete saperne di più su queste iniziative di sicurezza online, potete visitare il sito ufficiale di SIE e restando sempre aggiornati sulle novità riguardanti il mondo PlayStation.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: