HomeVideogiochiPUBGPUBG: Battlegrounds guadagna molti più soldi da quando è free-to-play

PUBG: Battlegrounds guadagna molti più soldi da quando è free-to-play

PUBG: Battlegrounds , la versione per PC e console della serie sparatutto battle royale, sta facendo un sacco di soldi dopo il suo passaggio al free-to-play a gennaio, come rivelato dall’ultimo rapporto sugli utili dello sviluppatore Krafton pubblicato venerdì .

Secondo il rapporto, su PC, le vendite sono aumentate del 61% anno su anno a 82,3 milioni di dollari. Su console, il balzo delle vendite è stato ancora maggiore, aumentando del 124% rispetto al trimestre precedente e del 274% anno su anno, anche se Krafton non ha messo una cifra in dollari dietro quegli aumenti. Il gioco ha anche visto un aumento “quasi triplicato” degli utenti attivi mensili medi dal quarto trimestre del 2021.

PUBG: Battlegrounds era originariamente un titolo a pagamento quando è stato lanciato su Steam in accesso anticipato nel 2017, ma il grande successo finanziario di sparatutto battle royale free-to-play come Fortnite , Call of Duty: Warzone e Apex Legends ha dimostrato che il modello gratuito può essere abbastanza redditizio. Per darti un’idea di quanto sia redditizio, EA ha affermato questa settimana che Apex Legends , un gioco uscito da poco più di tre anni, ha superato i 2 miliardi di dollari di prenotazioni nette a vita. Ed Epic ha raccolto 144 milioni di dollari per il sollievo dell’Ucraina da sole due settimane di proventi di Fortnite .

Quindi, per Krafton, cambiare PUBG: Battlegrounds in free-to-play è stata probabilmente una decisione abbastanza facile. E la popolarità di PUBG: Mobile (che è anche free-to-play) probabilmente ha aiutato; Krafton afferma che il gioco, che è stato scaricato più di 1 miliardo di volte a marzo 2021 , ha guadagnato $ 307,1 milioni di entrate nel primo trimestre del 2022, una cifra che è aumentata del 5% anno su anno.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial