domenica, Ottobre 2, 2022
HomeCriptovaluteQuali sono le commissioni sul gas di Ethereum (ETH)?

Quali sono le commissioni sul gas di Ethereum (ETH)?

Se hai esaminato cose relative a Ethereum o Ethereum come NFT (token non fungibili) o contratti intelligenti , probabilmente hai sentito parlare delle commissioni “Gas” di Ethereum richieste. Queste commissioni devono essere pagate per far funzionare Ethereum, ed ecco perché.

Le transazioni costano denaro

Ethereum è una criptovaluta, il che significa che le persone possono acquistare e vendere cose con essa. È anche possibile eseguire codice complesso sulla “blockchain” di Ethereum, che è il modo in cui sono possibili NFT e contratti intelligenti.

Tuttavia, tutte queste transazioni e operazioni richiedono l’hardware del computer per elaborarle. Quell’hardware del computer costa denaro. A differenza di una banca centralizzata, non esiste un data center pieno di computer dedicati a sgranocchiare i numeri. Tutta la potenza di elaborazione utilizzata per effettuare e verificare le transazioni tramite Ethereum viene donata dai minatori .

Il gas fa andare la blockchain di Ethereum

Quando paghi la commissione “gas” in aggiunta alla transazione stessa, questa è la quantità di valuta con cui il minatore verrà ricompensato per aver fornito la potenza di calcolo necessaria per completare il lavoro. Maggiore è lo sforzo necessario per completare una transazione, più dovrai pagare.

Le tariffe del gas non sono solo lì per pagare la potenza di calcolo necessaria per alimentare la blockchain di Ethereum, ma sono anche un modo per proteggere la rete dall’essere inondata da transazioni dannose volte a congestionare le cose.

Poiché ogni transazione costa denaro, è improbabile che la rete venga spammata perché è troppo costoso farlo.

Le tariffe del gas fluttuano

Una moneta Ethereum davanti a un grafico che sale e scende.

Detto questo, la potenza di calcolo è una risorsa limitata, il che significa che la legge della domanda e dell’offerta influisce sulla quantità di gas che devi pagare per completare una determinata transazione. Quando la rete è occupata da molte richieste di transazioni, gli utenti sono essenzialmente in competizione tra loro per ottenere prima la verifica delle loro transazioni. Questo “aumenta” le tariffe del gas sulla rete, aumentando il costo di fare affari.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Questo è il motivo per cui alcuni utenti di Ethereum riservano le loro transazioni per i fine settimana o in determinati momenti della giornata in cui l’attività è bassa, per portare a termine le loro transazioni a un prezzo inferiore.

Più un’operazione è complicata, come l’esecuzione di una transazione o il “minting” e NFT, più gas costa. Durante le ore di punta, questi tipi di transazioni possono diventare davvero costosi. Alcune piattaforme ti consentono di impostare un livello di commissione del gas con cui ti senti a tuo agio e verrà eseguito solo quando i prezzi scendono abbastanza. Il compromesso è che dovrai attendere un periodo di tempo indefinito prima che la tua richiesta venga soddisfatta.

Il gas viene misurato in “gwei”

Sebbene le tariffe del gas vengano pagate ai minatori di un Ethereum, questa non è l’unità utilizzata per misurare le tariffe del gas. Invece, il gas viene misurato in “gwei”. Gwei è l’abbreviazione di “giga-wei”. Un gwei è uguale a 0000000001 etere (ETH) che vale anche 1.000.000.000 di wei. Un singolo Wei è la più piccola unità possibile di etere.

Quindi, quando vedi i prezzi della benzina, non avere un infarto! Quello è gwei, non puro etere.

Comprendere il limite del gas etereo

Il limite di gas etere è la quantità massima di etere che una transazione può consumare. Gli utenti possono impostare un limite di gas che garantisce che non verrà utilizzato più di tale importo per la transazione. L’impostazione del limite troppo basso comporta il rischio, poiché la transazione potrebbe essere rifiutata se il limite è inferiore al minimo per cui il miner è disposto a eseguire la transazione.

ANNUNCIO PUBBLICITARIO

Il limite di gas per una transazione standard (solo l’acquisto o la vendita di qualcosa con ETH) è di 21.000 unità. (Questo era il caso a gennaio 2022, anche se il protocollo Ethereum potrebbe teoricamente essere modificato per aumentare il limite del gas in futuro.) I contratti intelligenti e gli NFT possono andare molto, molto più in alto. Se imposti il ​​tuo limite gas superiore alla transazione effettivamente utilizzata, ti verrà semplicemente rimborsata la differenza. Se, d’altra parte, lo hai impostato troppo basso, corri il rischio di perdere quella quantità di ether e di far fallire la tua transazione.

La stima della quantità di gas di cui avrà bisogno la tua transazione non standard non è una scienza esatta. Questo è il motivo per cui gli utenti spesso guardano a quanto costano solitamente tali transazioni (o vengono addebitate in quel momento) e poi aggiungono 50.000 o 100.000 unità a quello per ogni evenienza. Ricorda che non c’è alcun rischio nel fissare un limite troppo alto.

Alla fine del 2021, la blockchain di Ethereum ha subito un “hard fork” denominato London Upgrade . Le modifiche apportate al modo in cui vengono calcolate le commissioni in questo aggiornamento hanno lo scopo di attenuare la volatilità del gas e facilitare la previsione dei costi. Solo il tempo dirà se questo è effettivamente l’effetto che avrà. Ad ogni modo, se vuoi usare Ethereum, devi giocare al gioco del gas.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial