HomeNotizieRichard Branson volerà nello spazio nove giorni prima di Jeff Bezos

Richard Branson volerà nello spazio nove giorni prima di Jeff Bezos

La corsa per diventare il primo miliardario nello spazio è iniziata.

A giugno, il CEO di Amazon e l’uomo più ricco del mondo Jeff Bezos ha annunciato che, insieme a suo fratello, volerà nello spazio a bordo della navicella spaziale New Shepard di Blue Origin il 20 luglio.

Tuttavia, potrebbe non essere il primo ragazzo molto ricco a farlo, poiché il fondatore di Virgin Galactic e anche miliardario Richard Branson ha annunciato che volerà nello spazio a bordo del prossimo volo Virgin Galactic.

Il prossimo volo spaziale di Virgin Galactic è previsto per l’11 luglio, il che significa che Branson dovrebbe battere Bezos di nove giorni, il che è probabilmente il modo migliore per infastidire davvero l’uomo più ricco del mondo.

“Credo davvero che lo spazio appartenga a tutti noi. Dopo 17 anni di ricerca, ingegneria e innovazione, Virgin Galactic è all’avanguardia di una nuova industria spaziale commerciale pronta ad aprire l’universo all’umanità e cambiare il mondo per sempre”, Branson detto in un comunicato.

Questo sarà il 22° test di volo per la navicella spaziale VSS Unity di Virgin Galactic e il primo con un equipaggio completo, composto da dipendenti Virgin Galactic. La navicella è progettata per il turismo spaziale, con una cabina spaziosa e tonnellate di finestre. Si lancia da un aereo ed è in grado di raggiungere un’altitudine di circa 55 miglia . In confronto, il New Shepard di Blue Origin, che si lancia da terra, ha precedentemente raggiunto l’altitudine di circa 66 miglia.

Dato che il confine dello spazio riconosciuto a livello internazionale, chiamato anche linea Karman, si trova a 62 miglia di altitudine, questo dovrebbe dare a Bezos qualcosa di cui vantarsi anche se Branson arriva nello spazio per primo. Ma la navicella spaziale di Virgin Galactic dovrebbe essere in grado di raggiungere comodamente il confine dello spazio definito dalla NASA , che è di 50 miglia.

La società condividerà un livestream dell’evento sul proprio sito Web e sul canale YouTube , a partire dalle 9:00 ET dell’11 luglio.

Dovrebbero esserci anche delle novità dopo il volo, poiché Branson ha detto che avrebbe annunciato qualcosa di “molto eccitante per dare a più persone la possibilità di diventare un astronauta”.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial