giovedì, Febbraio 29, 2024

Rilassati, gli scheletri del negromante sono già stati riparati in Diablo 4

Il Diablo 4 Server Slam si sta svolgendo proprio ora e darà a Blizzard l’opportunità di testare la forza dei suoi server sotto sforzo prima del lancio di Diablo 4 il 6 giugno. Mentre i giocatori si sono goduti un terzo round di azione beta, c’è stato un notevole proteste contro i nerf del Negromante, in particolare la sopravvivenza delle sue evocazioni di scheletri. Tuttavia, non devi preoccuparti perché Blizzard ha già implementato un aggiornamento rapido questa mattina per aumentare la salute e la riduzione del danno dei servitori Necro.

Solo un avvertimento: abbiamo distribuito un hotfix lato server per #DiabloIV Server Slam per rispondere al feedback sulla sopravvivenza dei minion del Negromante. Ci vorranno alcune ore per propagarsi su tutti i server a livello globale. Questo è un aggiornamento di back-end. Altro qui: https://t.co/n5Dv2L1OzG14 maggio 2023

Nella precedente open beta, il Negromante era al di sopra e al di là del potere e della forza delle altre classi disponibili (Stregone, Ladro, Barbaro e Druido). Le modifiche al bilanciamento erano disperatamente necessarie e infatti sono state implementate prima del Server Slam, ma alcuni hanno affermato che le modifiche sono troppo zelanti e hanno reso il Negromante quasi ingiocabile. O nelle parole di Asmongold “La decisione di Blizzard di provare a rendere i servitori più difficili da mantenere in vita rende il gioco meno divertente”.

L’intento originale delle modifiche del Negromante era rendere il controllo delle evocazioni degli scheletri più interattivo e mantenerle in vita più di uno sforzo consapevole per il giocatore, questi cambiamenti e altro sono stati affrontati nel loro livestream di fine gioco di Develeper ad aprile.

Gli scheletri del negromante erano praticamente immortali nella prima Open Beta e questo aveva bisogno di modifiche, ma sembra che abbiano ridotto un po’ troppo la capacità di sopravvivenza nell’aggiornamento. Mentre la gestione dei servitori dovrebbe essere parte integrante della fantasia del negromante, non dovrebbe essere una parte schiacciante del tuo gameplay fino all’estremo che non possono sopravvivere a un morso di una zanzara demoniaca.

La correzione implementata in background questa mattina dovrebbe risolvere i problemi con gli scheletri e le evocazioni del Negromante. La salute complessiva e la riduzione del danno dei servitori sono state ridotte e il tempo di recupero delle abilità di evocazione è stato ottimizzato.

Blizzard ha chiesto ulteriori feedback alla community dopo l’aggiornamento e ha affermato che continuerà a monitorare la situazione. I giocatori stanno già segnalando esperienze positive con l’aggiornamento rapido e hanno affermato che c’è una notevole differenza nel gameplay e nel loro godimento della classe Negromante.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: