HomeFacebookPerchè il logo di Facebook è blu? Svelato il mistero

Perchè il logo di Facebook è blu? Svelato il mistero

È chiamata la regina dei social network e, sebbene non sia stata la prima nel suo genere, Facebook è stato il primo per molti di noi dalla sua attivazione il 4 febbraio 2004, il giorno in cui Mark Zuckerbeger, Eduardo Saverin, Andrew McCollum, Dustin Moskovitz e Chris Hughes hanno fatto la storia nella loro università.

Facebook è il modello, il paradigma dei ‘social network’ che hanno connesso il mondo. E stiamo parlando del più grande social network del pianeta, con 2.200 milioni di account di utenti registrati.

Il logo di Facebook è blu, perché?

Ti sei mai chiesto cosa c’è dietro quella decisione progettuale, quell’uso di un colore specifico? Perché il logo di Facebook è blu? La risposta, chiara e semplice, è che il creatore del social network, Mark Zuckerberg, è daltonico.

Il daltonismo, chiamato anche daltonismo o cecità, si verifica quando i colori non possono essere visti in modo normale e quindi la persona interessata non può distinguere tra determinati colori , di solito tra verde e rosso. In un’intervista al quotidiano New Yorker 9 anni fa, Zuckerberg ha confessato al giornalista che “il blu è il colore più ricco [di dettagli] per me. Vedo tutto in blu”.

logo di Facebook

Quando Facebook era un progetto in lavorazione, Zuckerberg e Sean Parker (altro grande nome nella storia della creazione del social network), hanno visitato l’azienda che ha realizzato il famoso design finale di Facebook. Adam D’Angelo ha chiesto a Mark perché ha creato il web in blu e perché ha distanziato i contenuti web in modo così specifico, e in seguito alla risposta di Mark sul suo daltonismo, l’azienda ha utilizzato diversi designer di font e loghi fino a trovare quello giusto. Il resto, come si suol dire, è storia. Storia 2.0 della Rete.

Quasi 20 anni di attività

Adesso che sta per compiere 20 anni tra noi -17 non ha niente di meno-, cifra che si dice presto ma che fa capire il successo ottenuto dal social network, ci poniamo la domanda su cosa accadrà a Facebook, e se in questa epoca di oggi in cui ci sono sempre più alternative, emergerà un altro social network che lo eclisserà, smetteremo di usare Facebook come abbiamo fatto con MySpace , o il network di Zuckerberg continuerà a sopravvivere come uno dei colossi di Internet .

Qualunque cosa sia, fai attenzione, perché con decisioni come questa di collegare gli account WhatsApp, Instagram e Messenger e i loro database all’interno di Facebook , stanno solo cercando nuovi fronti di battaglia come quello che la vecchia Europa sta piantando per loro.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial