domenica, Maggio 26, 2024

Samsung Galaxy S25: i nuovi modelli con maggiore autonomia grazie all’Exynos 2500

**Samsung GALAXY S25: LA NUOVA FRONTIERA DEGLI Smartphone**

Stando a quanto riportato dalle prime indiscrezioni, i prossimi flagship Galaxy S25 di Samsung dovrebbero essere assemblati nuovamente con due processori, ognuno dei quali usato (singolarmente) in base al modello e a seconda del mercato. Ci sarà un chipset Qualcomm e uno fatto in casa dall’azienda.

**IL RITORNO DEGLI EXYNOS**

Dopo una serie di lamentele relative a problemi di surriscaldamento, che qualcuno attribuisce ai suoi chip Exynos interni, Samsung scelse di utilizzare solo i chip Snapdragon per la serie Galaxy S23 dell’anno scorso. Quest’anno però tutto è cambiato con il ritorno degli Exynos in versione 2400, i quali hanno fornito un’esperienza notevolmente migliorata, la quale è stata in grado di gareggiare alla pari con il poderoso Snapdragon 8 Gen 3.

**IL NUOVO EXYNOS 2500 E LA MAGGIOR AUTONOMIA DEI GALAXY S25**

L’Exynos 2500 sarà dotato della Tecnologia Gate-All-Around (GAA) di Samsung Foundry, che dovrebbe consentirgli di funzionare a temperature più basse rispetto allo Snapdragon 8 Gen 4.

Sebbene entrambi questi chip saranno basati sulla tecnologia a 3 nm, il processo GAA offrirà all’Exynos un sensibile vantaggio in termini di efficienza. TSMC, che secondo quanto riferito produrrà lo Snapdragon 8 Gen 4 per Qualcomm, utilizzerà probabilmente la tecnologia FinFET.

L’architettura GAA sembra in grado di battere la FinFET, consentendo infatti un aumento delle prestazioni e una riduzione del consumo energetico.

Il rapporto afferma che mentre lo Snapdragon 8 Gen 4 sarà leader in termini di prestazioni, l’Exynos 2500 riuscirà comunque ad essere performante.

Secondo quanto riferito, la serie Galaxy S25 verrà rilasciata all’inizio del prossimo anno, probabilmente nella prima metà di gennaio.

**CONCLUSIONE**

Samsung sembra pronta a stupire ancora una volta il mondo degli smartphone con i nuovi Galaxy S25 dotati del potente Exynos 2500. La promessa di una maggiore autonomia unita a prestazioni di altissimo livello rendono questi dispositivi attesi con grande anticipazione dagli appassionati di tecnologia. Resta da vedere come si evolverà la competizione con i rivali del settore, ma Samsung sembra decisa a mantenere la sua posizione di leadership nel mercato degli smartphone di fascia alta.

ARTICOLI COLLEGATI:

ULTIMI ARTICOLI: