mercoledì, Novembre 30, 2022
HomeMicrosoftSega e Microsoft si preparano per il lancio di qualcosa di enorme

Sega e Microsoft si preparano per il lancio di qualcosa di enorme

Sega e Microsoft hanno dato il via a novembre facendo un grande annuncio, rivelando che stanno considerando di entrare in una “alleanza strategica”. Sebbene i dettagli di questa partnership siano alquanto vaghi in questa fase iniziale, sembra che potrebbe avere implicazioni significative per questa nuova generazione di console.

Sega usa anche le parole “Super Game” a un certo punto in questo annuncio, quindi sai che qualunque cosa le due società stiano tramando, almeno la considerano grande.

Azure al centro della proposta di partnership Microsoft-Sega

Nell’annuncio di questa potenziale partnership, pubblicato oggi sul sito Web aziendale di Sega, Sega afferma che consentirà all’azienda di esplorare i modi in cui può “produrre giochi globali su larga scala in un ambiente di sviluppo di nuova generazione basato sulla piattaforma cloud Azure di Microsoft. ” Sebbene gran parte di questa affermazione sia vaga, la chiave è il nome di Azure drop. Qualunque cosa Sega finirà per fare, utilizzerà il popolare servizio di cloud computing di Microsoft.

Sega afferma che questa partnership sarà importante per la sua “strategia a medio e lungo termine” che coinvolge un nuovo progetto chiamato “Super Game”. In mancanza di altri dettagli su Super Game, Sega afferma che si concentrerà su quattro concetti chiave: “Utilizzo globale, online, della community e dell’IP”. Occorre inoltre precisare che questa partnership non è ancora tecnicamente ufficiale, in quanto le due società affermano di aver “concordato in linea di principio” e di “considerare” tale alleanza.

Il resto dell’annuncio è un discorso di pubbliche relazioni piuttosto vago, ma vale la pena notare che Sega chiama il 5G e il cloud computing specificamente più avanti nel comunicato stampa. Ciò, a sua volta, suggerisce che Sega immagina “Super Game” come uno che può essere giocato su varie piattaforme, probabilmente grazie ad Azure. A prima vista, sembra quasi che Sega stia descrivendo un MMO o un titolo di servizio live con un focus sulla community e sul gameplay basato su cloud.

Servizio dal vivo o qualcosa di diverso?

Se Sega realizzasse un titolo di servizio live che utilizzi Azure in modo che possa essere riprodotto su telefoni, console, PC o qualsiasi dispositivo con una connessione Internet, non sarebbe una rivelazione scioccante. I giochi di servizio dal vivo sono molto popolari tra i principali editori in questi giorni, poiché quelli di successo continuano a far giocare i giocatori e fanno spendere soldi ai giocatori.

Ciò presuppone, ovviamente, che il gioco del servizio live in questione diventi effettivamente popolare. Giochi come Apex Legends e Destiny 2 sembrano incassare denaro anno dopo anno, mentre il futuro dei giochi dal vivo che non riescono ad attirare un pubblico coerente – vengono in mente Marvel’s Avengers o BioWare’s Anthem – è costantemente in discussione.

Non è nemmeno la prima volta che Sega menziona “Super Game”. Durante una presentazione finanziaria all’inizio di quest’anno, Sega ha detto agli investitori che Super Game è un gioco lungo, anticipando che sarebbe stato lanciato entro i prossimi cinque anni. Anche se all’epoca non abbiamo appreso molto altro, Sega ha confermato che avrebbe introdotto una nuova IP, quindi se leggi le parole “utilizzo dell’IP” in precedenza nell’articolo e hai immediatamente pensato che Super Game sarebbe stato un mash-up di Sega che includeva molti dei suoi personaggi esistenti, potresti non voler riporre le tue speranze su quel fronte.

Le dichiarazioni di Sega durante quella presentazione finanziaria a maggio ci dicono che, indipendentemente da cosa sia Super Game, probabilmente non ne scopriremo di più per un po’ di tempo a venire. Se l’obiettivo di Sega è lanciare questo titolo nei prossimi cinque anni, potremmo essere ancora molto lontani da una rivelazione completa. In effetti, l’ammissione di Sega è che questa partnership con Microsoft “rappresenta Sega che guarda al futuro”, quindi è lecito ritenere che saremo ben nella nuova generazione di console quando Super Game sarà sugli scaffali.

Quello che penso sta arrivando

Ovviamente, con così pochi dettagli concreti su Super Game, è difficile dire di cosa si tratta con certezza. Tuttavia, penso che sia probabilmente giusto aspettarsi che Super Game finirà per essere un titolo di servizio dal vivo che enfatizza il gameplay sempre online, il coinvolgimento dei giocatori a lungo termine e la monetizzazione attraverso microtransazioni e acquisti in-game.

Sembra la scelta più logica semplicemente perché i giochi di servizio live sono la cosa calda attuale con sviluppatori abbastanza grandi da costruirli e editori abbastanza grandi da finanziarli. I giochi di servizio live sono entrati nello spazio che occupavano gli MMO, dando ai giocatori motivi per tornare al gioco spesso attraverso frequenti aggiornamenti dei contenuti, fornendo allo stesso tempo a sviluppatori ed editori entrate consistenti.

Mentre quel reddito consistente potrebbe essere stato abbonamenti mensili durante l’apice della mania degli MMO, in questi giorni sono più spesso acquisti in-game come skin e altri oggetti cosmetici o pass di battaglia – tracce di ricompensa che vengono acquistate in anticipo e poi progredite giocando al gioco. Questi passaggi di battaglia danno ai giocatori un motivo per continuare a giocare e inducono la paura di perdere l’occasione quando interrompono il gioco per un periodo di tempo significativo, motivo in parte per cui i giochi di servizio dal vivo sono controversi con alcuni giocatori.

Certo, c’è sempre il potenziale per Sega di trasformare il Super Game in qualcosa di molto diverso e forse anche nuovo, ma dovremo aspettare di avere maggiori dettagli sul progetto prima di fare quella chiamata in un modo o nell’altro.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial