mercoledì, Dicembre 7, 2022
HomeSmart HomeSpegnere le luci fa davvero risparmiare corrente?

Spegnere le luci fa davvero risparmiare corrente?

Spegnere ossessivamente le luci domestiche per risparmiare denaro è un’abitudine che molti di noi hanno, ma si scopre che non è proprio la mossa di risparmio di denaro che pensiamo che sia. Ecco perché puoi smettere.

Risparmi denaro, ma con i LED non c’è bisogno

Cerchiamo di essere perfettamente chiari fin dall’inizio: se spegni un dispositivo nella tua casa che utilizza l’elettricità, non importa quanto grande o piccolo sia il dispositivo, ovviamente risparmierai denaro. Non importa se il dispositivo è un gigantesco PC da gioco assetato di energia o una minuscola luce notturna nel bagno: se non utilizza l’elettricità, naturalmente non stai pagando per quell’elettricità.

Quando si tratta di un serio risparmio energetico, tuttavia, i LED hanno cambiato completamente il gioco. L’efficienza dell’illuminazione a LED rispetto alla tradizionale illuminazione a incandescenza è sbalorditiva.

In passato, aveva senso spegnere le luci quando uscivi dalla stanza. I nostri genitori non erano fuori luogo a dirci di spegnere le luci e di sospirare quando non lo facevamo. La potenza totale di tutte le luci a incandescenza in una stanza grande potrebbe facilmente superare la potenza di un computer desktop sotto carico, e c’era una sanzione associata sulla bolletta della luce e sul tuo portafoglio.

Tuttavia, le luci a LED utilizzano una piccola frazione dell’energia delle tradizionali lampadine a incandescenza. Una frazione così piccola, infatti, che, a seconda delle lampadine in questione, puoi alimentare da una mezza dozzina a una dozzina di lampadine a LED con la potenza richiesta dalla lampadina a incandescenza che stai sostituendo.

La (mancanza di) risparmio in cifre

Aiuta a guardare alcuni numeri concreti reali per mettere tutto in prospettiva. Diciamo, per esempio, che ci sono dieci lampadine al piano terra della tua casa che vorresti tenere accese: per sicurezza, ti piace l’illuminazione calda della sera, o qualunque sia il motivo. E diciamo che li lasci accesi per 5 ore ogni notte.

Supponiamo di avere dieci lampadine a incandescenza tradizionali da 60 W. Consumano un totale di 600 W all’ora o 0,6 kWh.

Ogni sera, quando lasci quelle dieci lampadine accese dopo il lavoro, ti costa $ 0,36. Al mese, è di $ 10,96 e all’anno è di $ 131,49.

Non sono soldi per il pensionamento anticipato, ma è sicuramente un pezzo di denaro che avrebbe potuto essere speso per qualcos’altro come 6-12 mesi del tuo servizio di streaming preferito , o la bolletta del riscaldamento in inverno o un numero qualsiasi di cose.

Queste lampadine sono perfette per un ambiente serale accogliente e offrono un’illuminazione calda dimmerabile nella gamma di temperature di colore 2200K-2700K.

Ora supponiamo che tu abbia dieci lampadine a LED equivalenti a 60 W utilizzate nelle stesse condizioni: 5 ore al giorno la sera dopo il lavoro. La maggior parte delle lampadine equivalenti a 60 W consuma tra 8 e 9 W di energia, quindi utilizzeremo 8,5 W per i nostri calcoli.

Quindi ora il tuo consumo di energia all’ora non è 600w, è 85w. Far funzionare quelle dieci lampadine per 5 ore dopo il lavoro ti costa $ 0,05 al giorno, $ 1,55 al mese e solo $ 18,62 all’anno.

In effetti, per avvicinarsi anche solo al dispendio energetico di lasciare le dieci lampadine a incandescenza accese la sera, dovresti lasciare accese circa settanta lampadine a LED equivalenti. Per molte persone, ciò significherebbe accendere ogni singola luce della loro casa, comprese le luci del portico, le luci del garage e anche le luci della soffitta.

Usa le tue luci senza sensi di colpa

Lo scopo di questo esercizio non è incoraggiarti a essere uno spreco per il gusto di essere uno spreco. LED efficienti o meno, non c’è motivo di lasciare le luci della soffitta o dell’armadio accese 24 ore su 24, 7 giorni su 7.

Ma con l’efficienza delle lampadine a LED, spegnere le luci in una stanza in cui tornerai a breve o non lasciare le luci d’accento accese in casa quando ami davvero l’atmosfera accogliente che forniscono non ha molto senso. Non preoccuparti di sprecare troppa energia per impostare le luci intelligenti per rendere l’inverno meno cupo o per goderti le luci in altro modo.

Il costo per far funzionare una lampadina a LED equivalente a 60 W è di $ 0,001 l’ora, un decimo di centesimo. A quel prezzo, stai parlando di 1.000 ore di funzionamento per raggiungere un dollaro.

E hey, se vuoi goderti le tue luci senza sensi di colpa, scollega i tuoi dispositivi elettronici meno utilizzati o mettili su una presa multipla che puoi spegnere quando non li usi

Anche se dovresti lasciare gli oggetti usati di frequente e le cose cruciali come il modem Internet e il router collegati , risparmierai molta più energia all’anno scollegando l’elettronica inutilizzata di quanto ti picchierai per aver lasciato le luci della cucina accese.

Ho usato un misuratore Kill-a-Watt per controllare il carico inattivo “fantasma” su tutte le mie smart TV, ad esempio, e ho scoperto che i singoli televisori utilizzavano circa 18 W di potenza inattiva. Sono due lampadine a LED che valgono la pena, 24 ore su 24, 7 giorni su 7, tranne che completamente sprecate perché alimentano solo una TV che non è nemmeno accesa.

Quindi, se vuoi adottare un approccio “non esiste un pranzo gratis” per le tue luci, scollega l’elettronica inutilizzata e metti quell’energia verso le tue lampadine a LED super efficienti senza sensi di colpa.

RELATED ARTICLES

Ultime Notizie

Ultimi Tutorial