Telegram è una delle alternative più credibili a WhatsApp e anche una delle app di messaggistica istantanea più ricche di funzionalità. Ma non è necessariamente il più rispettoso della privacy, quindi ti mostreremo come puoi migliorare le tue impostazioni sulla privacy il più possibile su Telegram.

Questo è qualcosa che ho già menzionato nella mia recensione di Telegram : le impostazioni standard non sono buone. Per impostazione predefinita, Telegram mostra pubblicamente il tuo numero di telefono e il mio intero elenco di contatti riceverà una notifica nel momento in cui creo un account.

Personalmente, odio questo tipo di interazione indesiderata in cui qualcun altro può vedere o sapere se sono su una particolare app o meno. Fortunatamente, Telegram offre una serie di funzionalità di sicurezza e privacy che aiutano a controllarne la visibilità all’interno dell’app.

Decidi chi può aggiungerti a un gruppo o chiamare

Telegram offre alcune opzioni per gestire solo chi può interagire con il tuo account e chi non può farlo. Uno di questi sarebbe nelle impostazioni delle autorizzazioni che indicano chi può aggiungere il tuo account a un gruppo o a una chiamata.

Ciò ti consente di scegliere e impedire a chiunque di aggiungerti a un gruppo o chiamare a tua insaputa, o semplicemente limitare tale autorizzazione ai tuoi contatti o solo ad alcuni di essi. Questa è un’ottima opzione secondo me, soprattutto perché il tuo profilo è accessibile pubblicamente da tutti i membri di un gruppo.

Per gestire queste autorizzazioni:

  1. Vai su Impostazioni  e poi seleziona  Privacy e sicurezza
  2. Vai a Gruppi e/o Chiamate
  3. Scegli chi può aggiungerti a un gruppo e/o a una chiamata: Tutti , I miei contatti  (o  Nessuno  solo per le chiamate)
privacy di telegram come interrompere l'aggiunta ai gruppi

Non è possibile impostare l’autorizzazione su Nessuno  per essere aggiunti a un gruppo. Nella migliore delle ipotesi, puoi limitare questa interazione solo ai tuoi contatti. Ma è possibile aggiungere eccezioni, permettendoti di vietare a uno o più contatti specifici di aggiungerti ai gruppi. Basta aggiungerli manualmente all’elenco in Aggiungi eccezioni .

LEGGI  Recensione dell'app Above the Stars

Quando si tratta di chiamate, è un gioco completamente diverso. Puoi impostare l’autorizzazione su Nessuno , in  modo che nessun utente possa aggiungerti a una chiamata. E puoi anche aggiungere eccezioni in entrambi i modi: per consentire a uno o più contatti di tua scelta di chiamarti nonostante la restrizione sia impostata su Nessuno o per impedire loro di chiamarti se la restrizione è impostata su I miei contatti o Tutti .

privacy di telegram come interrompere l'aggiunta alle chiamate

Nascondi il tuo numero di telefono

Questa è la funzionalità più basilare e quella che la maggior parte degli utenti di Telegram già conosce, ma è anche probabilmente la più utile per un nuovo utente. Per impostazione predefinita, il tuo numero di telefono è reso pubblico su Telegram. Se sei in un gruppo pubblico, chiunque veda il tuo profilo può vedere anche il tuo numero.

La prima cosa che devi fare quando avvii l’app per la prima volta è nascondere il tuo numero. Per fortuna, farlo è estremamente semplice:

  • Vai a Impostazioni seguito dal Privacy e Sicurezza  sezione
  • Seleziona il  numero di telefono
  • In Chi può vedere il mio numero di telefono? , seleziona Nessuno
  • In Chi può trovarmi tramite il mio numero? , seleziona I miei contatti
come nascondere il numero di telefono telegram ITA

Ancora una volta, non puoi impedire a tutti di trovarti tramite il tuo numero di telefono. Qualcuno nei tuoi contatti sarà ancora in grado di trovarti. Dovrai eliminare e/o bloccare quel contatto se vuoi rimanere veramente anonimo. Puoi anche aggiungere eccezioni per uno o più contatti individuali in modo che non possano trovarti.

Nascondi il tuo stato online e l’ultimo accesso

Sfortunatamente, non è possibile disabilitare i segni di spunta che mostrano se hai ricevuto/visto un messaggio. Su Telegram puoi comunque nascondere la tua presenza online o l’ultima volta che sei stato attivo agli occhi indiscreti degli altri utenti, così da non essere disturbato ogni volta che ti colleghi all’applicazione di messaggistica.

Ecco come nascondere lo stato  Online  e Ultimo accesso .

  1. Vai a Impostazioni e seguito dal Privacy e Sicurezza  sezione
  2. Vai a Ultimo accesso e online
  3. In Chi può vedere l’ora dell’ultimo accesso? , seleziona Nessuno
LEGGI  Come velocizzare un video su un iPhone con iMovie
privacy di telegram come nascondere l'ultimo accesso online

In questo modo, nessuno sarà in grado di vedere che sei online o quando sei stato online l’ultima volta. Ma questa restrizione funziona in entrambi i modi, anche tu non sarai in grado di controllare anche tali informazioni dei tuoi contatti. E se hai bloccato solo contatti specifici, non sarai in grado di vedere il loro stato online o quando erano online l’ultima volta, ma sarai comunque in grado di visualizzare tali informazioni con i contatti che non hai impostato alcuna restrizione Su.

In termini pratici, non sei nemmeno totalmente invisibile poiché Telegram fornisce ancora una stima approssimativa di quando sei stato connesso l’ultima volta. L’unica differenza è che se hai accesso limitato a questi dati come mostrato sopra, Telegram non mostrerà l’ora esatta della tua ultima connessione. Di seguito, puoi vedere la differenza tra presenza visualizzata (a sinistra) e presenza nascosta (a destra).

privacy di telegram come vedere la differenza per l'ultima volta

Ci sono quattro possibili valori approssimativi che Telegram mostra ogni volta che nascondi l’ultima volta che hai visto:

  • Ultimo accesso recente: copre qualsiasi durata compresa tra 1 secondo e 2-3 giorni
  • Ultima visualizzazione questa settimana: tra 2-3 e 7 giorni
  • Ultima visualizzazione questo mese: tra 6-7 giorni e un mese
  • Ultimo accesso molto tempo fa: più di un mese (viene sempre visualizzato anche per gli utenti che hai bloccato)

Impedire ai tuoi contatti di condividere il tuo profilo inoltrando i tuoi messaggi

Un’altra interazione indesiderata che può causare problemi di privacy è la possibilità per i tuoi contatti di condividere il tuo profilo inoltrando uno dei tuoi messaggi.

Al di fuori di una chat segreta o privata, i tuoi messaggi possono essere inoltrati dai tuoi contatti ad altri gruppi o discussioni. Per impostazione predefinita, il messaggio inoltrato include il tuo (nome utente) e reindirizzerà chiunque al tuo profilo toccandolo.

Puoi gestire questa potenziale trappola della privacy seguendo questi passaggi:

  1. Vai su Impostazioni  seguito da Privacy e sicurezza
  2. Seleziona  Messaggi inoltrati
  3. In Chi può aggiungere un collegamento al mio account quando inoltro i miei messaggi? , seleziona Nessuno
LEGGI  Come aggiungere interruzioni di riga su Instagram
privacy telegram come inoltrare i messaggi

Puoi anche impostare eccezioni per consentire o impedire sistematicamente a uno o più contatti specifici di collegarsi al tuo profilo quando inoltri i tuoi messaggi. Personalmente, vorrei avere l’opzione di fare un passo avanti e semplicemente vietare l’inoltro dei miei messaggi.

Nota che da quando la versione 8.0 di Telegram è stata rilasciata il 31 agosto, coloro che inoltrano i tuoi messaggi hanno la possibilità di nascondere il nome dell’autore originale prima di condividere il messaggio con altri. Quindi, se hai consentito a contatti selezionati di condividere i tuoi messaggi, non esitare a chiedere loro di nascondere il tuo nome.

Non creare un nome utente

Puoi creare un nome utente pubblico su Telegram che ti consente di utilizzare il collegamento ipertestuale t.me/nome utente che consente a chiunque di contattarti su Telegram senza dover conoscere il tuo numero di telefono.

Questa è una funzionalità da evitare a tutti i costi se vuoi rimanere il più privato e in incognito possibile su Telegram. È possibile che altri utenti ti trovino tramite questo nome utente, dove apparirai nella ricerca dei contatti sotto “risultati globali”. Tieni presente che le persone che ti trovano potranno inviarti messaggi, anche se non conoscono il tuo numero.

Questo è piuttosto controintuitivo poiché Internet contiene un vasto repository di nomi utente che viene normalmente utilizzato per rimanere anonimi poiché chi può dire chi c’è dietro l’handle di CaptainAvenger_1993? Tuttavia, su Telegram, è l’esatto contrario. Quindi, non creare un nome utente per risparmiarti un tale mal di testa.

In ogni caso, anche se hai creato un nome utente e qualcuno ti ha scoperto e ti ha contattato, quella persona non vedrà il tuo numero di telefono (a meno che tu non l’abbia nascosto ).